Fiorentina-Torino, i precedenti: 28 partite di fila senza vittorie per i granata

Fiorentina-Torino, i precedenti: 28 partite di fila senza vittorie per i granata

Verso il match / I granata non conquistano tre punti al Franchi da più di quarant’anni

di Redazione Toro News

I PRECEDENTI

ACF Fiorentina v Torino FC - Serie A

Quella che si giocherà domenica pomeriggio sarà la centosessantottesima gara tra Fiorentina e Torino. Prendendo in considerazione solamente le gare giocate in casa della Viola, le partite sono ottantasette in cui il Toro ha conquistato quindici vittorie, trentadue pareggi e quaranta sconfitte. Un campo da sempre ostico per i granata, quello di Firenze, che ha regalato ben poche soddisfazioni di recente ai tifosi del Torino: tanto è vero che è arrivato a 28 il filotto di imbattibilità casalinga dei viola contro i granata, un record assoluto. L’ultimo precedente in casa viola risale al 25 ottobre 2017, un anno e mezzo fa: sulla panchina granata c’era ancora Sinisa Mihajlovic, il Torino perse male, 3-0. La panchina dell’allenatore iniziò allora a traballare per poi crollare definitivamente ad inizio gennaio.

FIORENTINA – TORINO 3-0 (1-0)
Fiorentina
: Sportiello, Laurini (al 78′ Bruno Gaspar), Pezzella, Astori, Biraghi, Benassi, Badelj, Veretout, Chiesa, Simeone (al 72′ Babacar), Thereau (al 19′ Eysseric). A disposizione: Dragowski, Milenkovic, Vitor Hugo, Maxi Olivera, Cristoforo, Sanchez, Gil Dias, Hagi, Lo Faso. All.: Poli.
Torino: Sirigu, De Silvestri, Nkoulou, Moretti, Barreca, Rincon (al 67′ Valdifiori), Baselli, Iago Falque (al 77′ Molinaro), Ljajic, Niang, Sadiq (al 46′ Berenguer). A disposizione: Milinkovic-Savic, Ichazo, Burdisso, Bonifazi, Acquah, Gustafson, Edera, Boyé, De Luca. All.: Mihajlovic.
Arbitro: Mariani di Aprilia.
Reti: Benassi 29′, Simeone 66′, Babacar 74′ rig

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 5 mesi fa

    Nella formazione viola del 1976 c’è un errore mi pare: non giocava Cosa, ma, semmai, Caso. Comunque l’attacco del Toro dello scorso anno contro la Fiorentina era assolutamente improponibile, persino inferiore a quello della partita del 2014.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatadellabassa - 5 mesi fa

    Tabù da sfatare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gianni59 - 5 mesi fa

    A me piace la viola ma non quel gobbo in panchina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. iard68 - 5 mesi fa

    Merito di un gemellaggio che conviene solo a loro?!? Io non la posso vedere la viola… anche stavolta, due settimane a piangere, e poi sembra che Chiesa giochi… Un sacco di volte, derubati a Firenze…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gio - 5 mesi fa

    Per la legge dei grandi numeri, prima o poi… ma prima o poi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy