Iago Falque, il rientro slitta ancora: tornerà in campo nel 2020

Iago Falque, il rientro slitta ancora: tornerà in campo nel 2020

Il punto / Gli ultimi riscontri dal campo hanno dato esiti negativi, i medici del Torino adesso chiedono cautela: rientro rimandato a inizio anno nuovo

di Nicolò Muggianu

Continua il calvario di Iago Falque. Lo spagnolo, fermatosi in allenamento il primo novembre scorso a causa di una lesione muscolare alla coscia sinistra, tornerà a disposizione di Mazzarri soltanto nel 2020. Una pessima notizia per il Torino che, numeri alla mano, è stato costretto a fare a meno del proprio numero dieci per tutta la prima parte di stagione.

INFORTUNI – Una stagione sfortunata per Falque, costretto a fermarsi per la prima volta il 25 luglio scorso nel match d’andata contro il Debrecen; primo turno preliminare di Europa League. Una brutta distorsione alla caviglia il responso del bollettino medico, costata al fantasista galiziano oltre cinquanta giorni di stop. Poi il rientro graduale, quattro presenze in campionato per un totale di 99′, fino all’ennesimo problema. Questa volta in allenamento e di carattere muscolare: una lesione al quadricipite femorale della coscia sinistra. In casa Torino si parla di almeno quarantacinque giorni di stop, con buone possibilità di rivederlo in campo prima dell’inizio dell’anno nuovo nelle gare contro Hellas Verona e Spal.

RIENTRO – Tutto pronto per il suo rientro dunque. E invece no. Lo staff medico del Torino, dopo aver esaminato le risposte di Falque agli stimoli del lavoro differenziato che svolge ormai da più di due settimane, ha espresso parere negativo. Il problema muscolare non è stato ancora del tutto risolto, pertanto serve cautela. L’obiettivo è quello di evitare ulteriori ricadute che rischino di compromettere definitivamente la stagione dello spagnolo. Niente rientro nel 2019 dunque, per vedere di nuovo Iago Falque in campo bisognerà attendere il 2020. Lo spagnolo mette nel mirino il 5 gennaio – giorno di Roma-Torino -, con la speranza di uscire definitivamente dal calvario che ha pesantemente condizionato la sua prima metà di stagione.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sempretoro - 7 mesi fa

    Per fine marzo avrà i 90 minuti nelle gambe…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bischero - 7 mesi fa

    Inutile rischiare.meglio altri 15 giorni di stop e una preparazione ripresa da capo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. prawn - 7 mesi fa

    Eh poi non e’ che a gennaio avra’ i 90 minuti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Toro Forever - 7 mesi fa

    Grazie Redazione per gli aggiornamenti e auguri a Iago di buona guarigione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. r.ponzon_13686323 - 7 mesi fa

    Forza Iago, non mollare !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Garnet Bull - 7 mesi fa

    Brutta notizia, ci mancano i suoi gol ed i suoi assist, numerosi gli scorsi anni…. È infatti molto interessante osservare come lo scorso anno con la metà dei minuti giocati rispetto ai 2 anni precedenti(conclusi con 12 gol e 8 assist) abbia comunque mantenuto il ritmo con 6 gol e 4 assist…. El Mudo Iago Falque deve assolutamente tornare

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy