Iori e Comi: ”Sconfitta di Empoli? Ci rifaremo subito”

Iori e Comi: ”Sconfitta di Empoli? Ci rifaremo subito”

Dove c’è un giocatore del Toro, ci sono tanti tifosi. E’ successo lo stesso anche ieri pomeriggio, al Granata Store di Piazza Castello, quando Iori e Comi hanno regalato un grande uovo di Pasqua ad un fortunato cliente. Si è trattata soltanto della cornice, prima che soprattutto il centorcampista venisse preso d’assalto dai tifosi per foto, autografi e per, ovviamente, scambiare qualche parola sull’attuale condizione della squadra.

 

Ma…

di Redazione Toro News

Dove c’è un giocatore del Toro, ci sono tanti tifosi. E’ successo lo stesso anche ieri pomeriggio, al Granata Store di Piazza Castello, quando Iori e Comi hanno regalato un grande uovo di Pasqua ad un fortunato cliente. Si è trattata soltanto della cornice, prima che soprattutto il centorcampista venisse preso d’assalto dai tifosi per foto, autografi e per, ovviamente, scambiare qualche parola sull’attuale condizione della squadra.

 

Ma Iori, con la sua proverbiale serenità, invita tutti alla calma: “Calo fisico? Assolutamente no, anzi siamo prontissimi per disputare al meglio queste ultime nove partite. Certo, ci sono delle difficoltà, ma ditemi se nel calcio avete mai visto una squadra, anche di vertice, senza mai un problema”.

 

E la difficoltà maggiore del Torino sembra quella di non segnare a sufficienza: “Dobbiamo imparare a sbloccarci subito, e segnare possibilmente per primi. Pensate a Gubbio: dopo la rete del Capitano abbiamo segnato quasi ad ogni tiro”.

 

In chiusura, anche qualche parola sulla sua futura assenza per squalifica: “Mi fa rabbia, così come mi fa rabbia la brutta sconfitta di Empoli. Ma c’è siamo tutti bravi, là in mezzo, e il mister saprà fare la scelta giusta. Anche perché abbiamo intenzione di riscattarci”. La Reggina è avvisata.

 

(foto M. Dreosti)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy