Iunco operato questa mattina

 

È l’ultimo giorno del mercato invernale. Le rose che stasera verranno definite saranno le rose conclusive e non si potrà più ritoccare nulla. I DS hanno a disposizione ancora qualche ora e poi ciò che è stato fatto non potrà più essere cambiato. Il Torino, in linea di massima, ha chiuso il mercato in entrata con gli arrivi di Budel, Pagano, Antenucci e…

di Edoardo Blandino

 

È l’ultimo giorno del mercato invernale. Le rose che stasera verranno definite saranno le rose conclusive e non si potrà più ritoccare nulla. I DS hanno a disposizione ancora qualche ora e poi ciò che è stato fatto non potrà più essere cambiato. Il Torino, in linea di massima, ha chiuso il mercato in entrata con gli arrivi di Budel, Pagano, Antenucci e Gabionetta. Ora non resta che sfoltire la rosa: chi dovesse rimane a Torino, ma non rientra nei piani societari, sarà messo fuori lista. Ecco dunque che Petrachi lavora alacremente per definire ogni singolo tassello e intanto rimane vigile e all’erta: se dovesse esserci una buona opportunità dell’ultima ora non se la farà sfuggire.

La squadra, nel frattempo, torna ad allenarsi in Sisport. Nel pomeriggio di oggi (ore 15) Bianchi e compagni ricominceranno gli allenamenti settimanali per prepararsi alla sfida contro il Sassuolo in programma sabato pomeriggio allo stadio Olimpico. In vista del match contro i neroverdi, Lerda può tirare un sospiro di sollievo visto che non è più in emergenza: Ogbonna ha scontato la squalifica e Pratali dovrebbe tornare a disposizione. Per ulteriori aggiornamenti non resta che seguire gli allenamenti.

Tuttavia c’è sicuramente un giocatore che non potrà giocare sabato: Antimo Iunco. L’attaccante ex Cittadella è fermo a causa di un problema all’ernia del disco a livello L4-L5. La terapia conservativa a cui era stato sottoposto dalla società granata non ha dato gli esiti sperati e dunque lo staff medico ha deciso di mandarlo sotto i ferri. Questa mattina Iunco verrà operato dal prof. Brayda presso la clinica Fornaca di Torino. I tempi di recupero sono ancora sconosciuti, anche se verosimilmente è probabile che l’attaccante abbia già concluso la stagione.

 

(Foto: M. Dreosti)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy