La Gazzetta dello Sport, Cairo: “Sono al lavoro per riportare il Toro dove gli compete”

Rassegna Stampa / Le pagine in edicola quest’oggi dedicate al Toro

di Redazione Toro News
Cairo

Sull’edizione odierna della Gazzetta dello Sport c’è spazio per le parole di Urbano Cairo: “Non vendo il Toro. Sono già all’opera per riportarlo dove gli compete”. Il riferimento è ovviamente alle indiscrezioni del Progetto Taurinorum intenzionato a presentare un’offerta per l’acquisizione della società. Non mancano nemmeno parole su Longo: “Valutiamo e intanto lo ringrazio. Ha lavorato in una situazione del tutto particolare”.

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granata63 - 3 mesi fa

    Vedo tutti questi dislikes alle critiche su cairo. È triste dirlo, ci meritiamo tutta la m…a che arriva da questo. Neanche di fronte alla conclamata evidenza, la sindrome del leccaculo prevale sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Come un pugno chiuso - 3 mesi fa

    ed io per trasformare il letame in oro… e qualcosa mi dice che ci riuscirò prima di te cairetto … e sai perché ? … perché tu sei il re dei fafioché !

    (per i non piemontesi, “fafioché” significa letteralmente “fa nevicare” ma il senso vero di questa espressione dialettale è “persona che parla tanto e non conclude niente”)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bischero - 3 mesi fa

    Ma vai a raccogliere le patate…. Almeno stesse zitto. Ciarlatano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. filippo67 - 3 mesi fa

    Sono 15 anni che dice che vuole rinverdire i fasti degli anni 70,ma chi le crede piu’ormai.Allora vediamo caro presidente,metta sul piatto almeno 60/70 milioni e lo dimostri coi fatti,noi delle parole non ne possiamo piu’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Luigi-TR - 3 mesi fa

    bisognerebbe capire il “dove gli compete” cosa significa per lui…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft+Bresciani - 3 mesi fa

      Esattamente!
      Anch’io mi sono fatto la stessa identica domanda: ma cairo (volutamente minuscolo) ha una seppur vaga idea del posto che compete ad una squadra come il Toro???
      E dopo 15 anni non ha ancora prodotto nulla questo suo lavorare…
      A l’è propi ‘n cuntabale !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. filippo67 - 3 mesi fa

        La massima aspirazione è il decimo posto,aveva messo anche i premi per il decimo posto!Ma ci rendiamo conto??

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. granata63 - 3 mesi fa

    La sua fortuna è che siamo una massa di pecoroni e ingurgitiamo tutto, come succede in Italia per cose ben più importanti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Mi domando se lo voglia riportare dove gli compete secondo noi tifosi del Toro o secondo i suoi soci in affare della juve.
    Perché c’è una certa differenza.
    E infine, perché non lo ha fatto in questi ultimi …15 anni ? (In caso di prima opzione. Nel secondo caso ci sta invece riuscendo bene )

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo67 - 3 mesi fa

      Visti i risultati e una valanga di chiacchiere,opterei per la seconda opzione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Fb - 3 mesi fa

    L’anno scorso eravamo dove ci compete

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. MAZZOLAFOREVER - 3 mesi fa

    CAIRO VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. FVCG80 - 3 mesi fa

    Questa frase l’ha già detta 3 lustri fa. Ridicolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Andrea63 - 3 mesi fa

    Non ci sei riuscito scientemente in QUINDICI ANNI brutto fanfarone, ancora racconti panzane, ecco in queste cose sei insuperabile!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. maxgemelli - 3 mesi fa

    Diamogli tempo, è un lavoro certosino che sta portando avanti da 15 anni… ma vai a…pagliaccio. Tu e i quattro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy