Lazio, Reja se la gioca col “falso nove”?

Lazio, Reja se la gioca col “falso nove”?

Verso Lazio – Torino / Ancora diverse assenze pesanti per la Lazio, ma tornano Biava e Keita

di Redazione Toro News

Sono tante le assenze pesanti a cui dovrà far fronte Edy Reja contro il Toro. Al tecnico friulano mancano diversi giocatori importanti e, anche se ci saranno alcuni recuperi in extremis, la formazione sarà piuttosto rimaneggiata.

SENZA KLOSE E DIAS – Tra i biancocelesti, mancheranno infatti gli infortunati Ederson, Gonzalez, Klose e Dias (il difensore brasiliano dovrebbe tornare a fine aprile), oltre allo squalificato Cana. In compenso, però, sono stabilmente tornati in gruppo il difensore Biava il talento classe 1995 Keita, che hanno recuperato dai rispettivi infortuni. Così Onazi e Postiga, che nei giorni scorsi avevano svolto allenamento differenziato: questi ultimi due, comunque, hanno limitate chance di partire titolari col Toro.

TRIDENTE COMUNQUE PERICOLOSO – Reja, che si gioca l’accesso all’Europa League e conseguentemente la conferma sulla panchina laziale, dovrebbe allora confermare il 4-3-3 visto a Napoli, con Berisha in porta (favorito su Marchetti), Konko, Biava, Ciani e Radu in difesa, Lulic, Ledesma e Biglia a centrocampo e davanti Mauri (che in mattinata ha risposto piccato alle accuse di Meggiorini) nel ruolo di “falso nove” a favorire le scorribande di Candreva e Keita.

Intanto, dovrebbe confermare la sua assenza la Curva Nord dei tifosi della Lazio. La parte di tifoseria più calda della SS Lazio non seguirà la partita allo Stadio Olimpico, come protesta nei confronti del Presidente Lotito.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy