Lazio-Torino è anche Mihajlovic contro Inzaghi: da compagni di squadra ad avversari in panchina

Lazio-Torino è anche Mihajlovic contro Inzaghi: da compagni di squadra ad avversari in panchina

Verso il match / Testa a testa per due tecnici che sono molto amici nella vita ma che domani si dovranno dare battaglia in campo

di Marco De Rito, @marcoderito

Ci avviciniamo sempre di più alla sfida di domani dove, all’Olimpico di Roma, si affronteranno Lazio e Torino. Le due squadre sono affamate di punti e, sopratutto il Toro, in cerca di conferme. I granata hanno l’obbiettivo di superare la Fiorentina e conquistare l’ottavo posto mentre i padroni di casa voglio cercare di restare in lotta per la Champions League mantenendo la distanza di quattro punti dal Napoli che quest’oggi ha vinto contro il Crotone. Sinisa Mihajlovic e Simone Inzaghi sono chiamati a preparare le squadre al meglio in quanto si prospettata un match complicato ed intenso. Il testa a testa tra i due tecnici si prepara molto avvincente ed interessante ma anche simpatico considerando che i due sono stati compagni di squadra proprio alla Lazio dal 1999 al 2004 ed hanno anche vinto tanto: uno Scudetto (1999-2000), due Coppe Italia (1999-2000 e 2003-2004), la Supercoppa Italiana 2000 ed infine la Supercoppa Europea 1999 conseguita grazie al successo di Miha e compagni nella Coppa delle Coppe arrivata nella stagione precedente all’arrivo di Inzaghi.

EMPOLI, ITALY - FEBRUARY 05: Sinisa Mihajlovic manager of Torino FC gives instructions during the Serie A match between Empoli FC and FC Torino at Stadio Carlo Castellani on February 5, 2017 in Empoli, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
EMPOLI, ITALY – FEBRUARY 05: Sinisa Mihajlovic manager of Torino FC gives instructions during the Serie A match between Empoli FC and FC Torino at Stadio Carlo Castellani on February 5, 2017 in Empoli, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

I due compagni si trovano ad affrontarsi per la seconda volta in tutta la loro carriera, questo è dovuto al fatto che Inzaghi ha allenato in Serie A solamente dalla scorsa stagione mentre il granata fa questo mestiere dal 2008 quando incominciò dalla panchina del Bologna, il fratello di Filippo invece ha fatto tutta la gavetta nelle giovanili biancocelesti per poi essere promosso in prima squadra dopo l’esonero di Pioli concludendo il campionato scorso all’ottavo posto. Questa stagione le aquile stanno facendo decisamente meglio e quindi tocca all’allenatore del Toro cercare di fermare la sua ex squadra con il suo gioco aggressivo che contraddistingue lui e le squadre che allena. D’altro canto bisogna dire che anche i biancocelesti giocano un calcio offensivo e dimostrazione sono le 47 segnature effettuate sin qui ma in difesa sono più attenti e, da questo punto di vista, Inzaghi sembra dare maggior equilibrio alla sua formazione.

SS Lazio v Bologna FC - Serie A

Il testa a testa si preannuncia scoppiettante: da giocatore Mihajlovic ha fatto meglio conducendo una carriera invidiabile giocando nella Roma, nella Sampdoria, nella Lazio ed nell’Inter vincendo, fra gli altri trofei, due Scudetti ed una Coppa Campioni mentre Inzaghi dopo gli inizi promettenti alla Lazio ha avuto un calo che lo hanno portato addirittura a restare a secco di gol per ben quattro anni. Da allenatore Simone ha ancora tanto da dimostrare: l’inizio è più che ottimo e speriamo per lui, ma anche per tutto il calcio nazionale, che si riesca a confermare a questi livelli dato che sta facendo vedere un’ottimo calcio.

# Sinisa Mihajlovic Simone Inzaghi
Età 48 40
Panchine 249 37
Vittorie 93 23
Pareggi 79 5
Sconfitte 74 9
% vittorie 37,80 62,16
Squadre allenate 7 1
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy