Le pagelle di Napoli-Torino 5-3: a testa alta in pochi. E c’è il Falque-rimpianto

I voti di TN / Falque entra e incide: avrebbe dovuto giocare titolare. Valdifiori male, Zappacosta non è un esterno alto

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

PORTIERI

CROTONE, ITALY - NOVEMBER 20: Joe Hart of Torino during the Serie A match between FC Crotone and FC Torino at Stadio Comunale Ezio Scida on November 20, 2016 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
CROTONE, ITALY – NOVEMBER 20: Joe Hart of Torino during the Serie A match between FC Crotone and FC Torino at Stadio Comunale Ezio Scida on November 20, 2016 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

HART 5.5: prima rischia su una punizione di Ghoulam che passa vicino all’incrocio dei pali, poi osserva l’ennesima dormita su palla inattiva della sua difesa al 12′: nulla può sulla staffilata ravvicinata di Mertens. E’ ancora il belga a batterlo quattro minuti dopo, spiazzandolo su calcio di rigore. Raccoglie poco dopo in fondo alla rete il terzo pallone: sul tiro di Callejon la sua risposta c’è ma non è precisa perchè il pallone resta centrale e va a finire sui piedi di Mertens. Dopo è però attento su una conclusione di Insigne. Nella ripresa fa quel che può: rischia su Insigne ma il tiro è fuori misura, ci prova Allan e lui blocca il tiro centrale. Poco da fare quando Chiriches spinge in rete da due passi per il quarto, superba uscita su Hamsik ad evitare il quinto gol, che arriva però poco dopo, con una pennellata da fantascienza di Mertens. Nella sconfitta granata, lui è il meno responsabile, ma a un portiere che prende cinque reti è difficile dare la sufficienza.

28 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. enricolai68@gmail.com - 4 anni fa

    via bovo martinez de silvestri obi dentro 2 centrali svelti e abili di testa 1 punta forte 2 centrocampisti che facciano la differenza

    oggi col napoli ???
    beh secondo me a parte l’arbitro che ha inciso non dandoci dei falli stupidi all’apparenza ma potevano essere fatali……sul 3 a 0 la squadra giustamente era scossa però sfido chiunque contro sto napoli a fare di meglio……però la squadra ha reagito le palle ce le abbiamo !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 anni fa

      Ossia sessanta milioni di euro, cairo già ride

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 4 anni fa

      In fondo 5 pallini che saranno mai.
      xo abbiamo reagito…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. saettadallimite - 4 anni fa

    Oggi il Napoli era troppo forte per chiunque, sono convinto che anche la Juve avrebbe faticato e forse le avrebbe prese come noi. Tutti i limiti che si sono visti e di cui si parla ampiamente nei vari articoli si conoscevano dalle prime partite ma si sono visti in modo eloquente oggi, prima partita in cui siamo stati dominati in lungo e in largo, senza se e senza ma.
    Però bisogna vedere gli obiettivi, non bisogna perdere la bussola, il Napoli è di un altro pianeta, se noi vogliamo puntare all’Europa League secondo me non siamo così distanti, sicuramente non dobbiamo iniziare a sparare sui singoli. Abbiamo pur sempre un ottimo portiere (oggi ha fatto alcuni interventi prodigiosi) un ottimo Rossettini che ha tenuto spesso in piedi la difesa da solo, un Barreca che cresce sempre di più (a parte oggi ma concediamogli un passaggio a vuoto in uno stadio come quello) e là davanti quando spingiamo facciamo sempre paura, sia la Juve o il Napoli. Liajc dev’essere un po’ disciplinato ma guai a metterlo in croce per queste due partite, si rifarà, ha tutti i numeri per prendere per mano il Toro. Anche Falque quando è entrato ha dato un ottimo contributo. Mi aspetto una grande risposta col Genoa, squadra di un pianeta simile al nostro e il riscatto di alcuni giocatori. Poi a gennaio bisogna prendere questo centrale difensivo veloce, un’alternativa a Barreca, un centrocampista di qualità ma soprattutto con un buon fisico che si faccia sentire lì in mezzo (un Gazzi coi piedi buoni) e magari una prima punta da alternare o affiancare a Belotti, non vedo la necessità di prendere Iturbe, più o meno vale Falque. Dai Toro, credici!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ospunda - 4 anni fa

      Credo che in mezzo Lukic e Gustafson potranno dare una mano. Acquah sarà in coppa d’Africa e Obi, purtroppo, ha spesso a che fare con noie fisiche.
      Mi chiedo perché Miha non provi Ajeti in mezzo in campionato. Ma lui li vede ogni giorno, avrà i suoi motivi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Toro42 - 4 anni fa

    Certamente serve almeno un centrale forte e veloce,ma le lacune piu’ evidenti sono a centrocampo.Mancano muscoli e personalita’,specie con questa tattica un po’ troppo disinvolta.Spiace dirlo,ma dei nostri salvo mezzo Benassi e mezzo Valdifiori.Baselli grossa delusione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 4 anni fa

      Baselli e Valdifiori sono due centrocampisti troppo leggeri e poco interditori x il tipo di gioco offensivo che vorrebbe sinisa. Quando giochi con squadre come il Napoli c’è bisogno di gente capace di catturare palloni a centrocampo o in grado di dare una mano sulla alla difesa. In queste partite uno come Vives potrebbe tornare utile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. TOROSEMPRE - 4 anni fa

    Carissimi, anche questa volta ci troviamo a discutere su quello che sarebbe potuto essere ed invece non è … abbiamo perso malamente in 10 minuti mal contati . Inutile colpevolizzare questo o quello… perdonatemi, ma abbiamo fatto letteralmente ” CACARE ” per tutto il primo tempo… Ripeto : diamo a Cesare quello che è di Cesare ; il Napoli,come la Gobba,sono di un altro pianeta e la differenza si vede benissimo…noi dobbiamo fare di necessità virtù e buttare sempre il cuore oltre l’ostacolo per potercela giocare. Va da se che la nostra forza è il collettivo..con questa squadra tutti devono essere al massimo per poter vincere contro chi ci è superiore ( dall’allenatore in primis fino all’ultimo dei panchinari ) Basta una giornata storta di questo o di quello oppure una scelta poco azzeccata del mister ed il giocattolo si rompe immediatamente. Difficilmente riusciamo a portare a casa punti giocando male ed ultimamente anche questo dobbiamo ammettere che ci è capitato. Dobbiamo fare tesoro di queste tre sconfitte consecutive perchè fanno capire alla società ed ai giocatori stessi la reale dimensione alla quale apparteniamo. Non siamo ancora una squadra che deve obbligatoriamente fare risultato e budget, siamo una squadra che sta crescendo per poterlo essere domani e mi pare che i presupposti ci siano tutti nonostante abbiamo un organico quanto meno “BIZZARRO” . Non credo che il prossimo mercato possa portarci chissà quale campione difensivo o centrocampista rinomato , ma credo e spero nella possibilità di trovare almeno delle alternative proponibili ed intercambiabili coi titolari .. non ci possiamo permettere di avere 7-8 giocatori in rosa inutilizzabili se vogliamo pensare di vedere l’Europa. Questo Miha lo sa bene e su questo tasto sta già battendo da un bel po’ .. Lui stesso ha detto che da quando è arrivato ha sopravvalutato alcuni giocatori e sottovalutato altri..ora almeno avrà le idee più chiare… speriamo !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. digeppe - 4 anni fa

    Concordo con ikhnos che il nostro parco giocatori non è eccelso, ma mi viene da chiedermi se, oltre ai brocchi, non ci sia una qualche carenza da parte dell’allenatore e la mancanza di armonia in squadra; diversamente non mi spiego questi alti e bassi, per la verità più i secondi che i primi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. forzatoro39 - 4 anni fa

    La difesa non regge ? Vero ma nessuna difesa regge se manca il centrocampo e il TORO non lo ha da una vita !!Penso che li dovrebbero dirigersi eventuali acquisti !!Forza Toro Sempre !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 anni fa

      Certo, e se per caso emergesse qualcuno sarebbe subito sul mercato l anno successivo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ikhnos - 4 anni fa

    E’ l’ennesima dimostrazione che abbiamo il “parco ” della difesa titolari e riserve VERAMENTE SCARSO !!! PIù gioca LIJAIC e sempre più mi delude. Petrachi e Cairo dovranno spendere in danari e fatica TANTISSIMO in gennaio. Abbiamo un allenatore validissimo anche se sbaglia, qualche volta, TENIAMOCELO stretto e i dirigenti LO ASCOLTINO BENE !!! Auguri a tutti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Calogero - 4 anni fa

    E’ sempre il solito Toro: stecca di continuo con le grandi, segno che con la Roma è stato solo un caso, mentre di norma con le grandi squadre le buschiamo sistematicamente e in più riusciamo anche a fare magre figure con Atalanta, Chievo Verona,Lazio, ecc. A mio parere non siamo ancora pronti per l’Europa, mancano ancora almeno 5 – 6 calciatori alternative di prima scelta, altro che come dice il mister in squadra ho 23 titolari. Speriamo che con il mercato di gennaio subentrino 3 o 4 calciatori di spessore o sarà il solito anno mediocre, altro che rivelazione… Consoliamoci come al solito con il panettone amaro. Auguri a tutti i fratelli granata. FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ToroLoco - 4 anni fa

    Caro Sartori ho letto le sue pagelle e mi chiedo ma che partita ha visto? Le rivolgo una domanda ma se gli errori fatti da Barreca ( con tutto rispetto perché è giovane e ci possono anche stare) li avesse commessi Zappacosta quanto gli avrebbe dato? Troppi pregiudizi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Lucius - 4 anni fa

    Fuori casa è indiscutibile che, per un motivo o per l’altro, continuiamo a non fare risultati. Si finisce poi sempre per cadere nelle valutazioni sui singoli (Castan e Rossettini due paracarri, Ljajic e Iago Falque troppo incostanti, per parlare delle star!), ma non bisognerebbe limitarsi a quelle. Tutti i gol regolarmente presi su palla inattiva, per esempio, a me risultano più frutto di errori tattici che di un solo singolo giocatore. O no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. granata - 4 anni fa

    Questa sconfitta, per altro non sorprendente, conferma alcune cose evidenti da tempo:
    1) L’ aver venduto i tre migliori difensori pesa moltissimo. Bruno Peres, Maximovic e Glick hanno lasciato un vuoto che non è stato colmato: Castan e Rossettini sono due centrali modesti. Il primo probabilmente arrugginito dalla lunga assenza dai campi di calcio e dall’ operazione al cervello, il secondo per caratteristiche tecnico-fisiche. Moretti e Molinaro erano già sul viale del tramonto la scorsa stagione. E così, come era già successo nel derby, alla fine sul centravanti (Higuain e Maertens) ci deve andare il povero Barreca, perchè i due centrali stanno a guardare o sono fuori posizione.
    2) Anche a centrocampo rimangono le carenze della scorsa stagione: Benassi e Baselli appaiono leggerini contro avversari arrembanti, Valdifiori è lento come Vives (anche se tecnicamente un po’ migliore), Obi e Aquah non andavano confermati (così come lo stesso Vives)
    3) L’ attacco è il reparto migliore, ma è impensabile fare a meno di Iago Falque, Lijaic e Belotti. Il terzetto funziona abbastanza bene, ma basta toglierne uno per limitare pesantemente il potenziale offensivo. E’ un po’ come quando Ventura toglieva Cerci o Immobile perchè in giornata opaca. Il risultato era disastroso e così è oggi. Il Toro non ha panchina, ha ragione Mihajlovic, ma lui ingarbuglia le cose insistendo con soluzione azzardate (vedi la scelta di Zappacosta-De Silvestri o l’ inserimento di Moretti). E poi dovrebbe disciplinare Lijaic e mantenerlo sulla fascia sinistra dove rende molto di più. Anche oggi gran confusione con Lijaic che pestava i piedi a Valdifiori e così a sinistra c’ era una voragine. La nostra classifica fotografa questa situazione. se si vuole migliorare bisogna intervenire a gennaio con acquisti mirati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 4 anni fa

      Ed il prossimo anno sara’ ancora peggio visto che Hart andra’ via, Moretti e Molinaro saranno ancora piu’ vecchi etc…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 4 anni fa

      Mi sembra che purtroppo hai centrato il punto. Gava e buta a manca sempre ‘n sold par fe ‘n lira.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. FVCG'59 - 4 anni fa

    Una squadra sulle ginocchia mentre il Napoli ci ha surclassato atleticamente e tecnicamente: salvare qualcuno, oggi, è molto dura…
    Rossettini ha retto una difesa impresentabile, dove il buon Barreca ha comunque dimostrato di avere carattere e personalità, mentre tecnicamente e nella fase difensiva deve ancora imparare e crescere molto.
    Centrocampo molle come mai visto: sovrastato nella corsa e nella tecnica; grave passo indietro.
    Attacco con un Belotti stanco e troppo solo: Ljajic è un trequartista a cui non si può chiedere anche di fare la fase difensiva, altrimenti si sfianca troppo e poi non ha più la lucidità per la giocata.
    Peccato rovinare quanto di buono fatto finora: non esageriamo con le critiche ma ritroviamo la giusta umiltà e determinazione per riprendere il cammino… nulla è ancora perduto ma certi atteggiamenti in campo, tra compagni di squadra non mi sono piaciuti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Simone - 4 anni fa

    Barreca da 5 sw non meno.
    Hart 5 visto che assiduamente responsabile sulla respinta verso mertens al tiro di callejon.
    Mi chiedo cosa avrebbe fatto gpv con lo stesso budget messo a disposizione x sinisa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MPJoy - 4 anni fa

      ma di che budget si parla? non dimentichiamo che questa squadra ha smantellato la difesa cedendo i più forti e non sostituendoli. semmai GPV non avrebbe permesso una rivoluzione del genere perchè è meno coraggioso ma anche meno imprudente
      la squadra è incompiuta è lo sostengo dalla chiusura di mercato. La sua massima lacuna è in difesa. Li vanno trovate soluzioni investendo soldi veri. Rossettini 2 milioni e Castan in prestito come facevano a sostituire i 40 mil di Glik+Maksi? non prendiamoci in giro. Purtroppo i supertifosi finchè i risultati sono favorevoli non vedono le lacune

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 4 anni fa

        Che siano stati cacciati di tasca propria da Cairo o che sono frutto di plus valenze resta il fatto che MAI gpv ha potuto beneficiare di così tanti soldi x costituire una squadra, MAI!!
        Mi sarebbe piaciuto vederlo all’opera con la stessa somma.
        Sinisa ha privilegiato l’attacco, GPV chissà come avrebbe speso i soldi entrati dalle cessioni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Tenente Sheridan - 4 anni fa

    E’ ora che ljajic stia in panchina…E CI RESTI.
    10 100 1000 10000 volte meglio Boyè.

    Non rompete le balle su Barreca: anche oggi è stato definito uno dei migliori difensori del futuro. E per come è entrato in prima squadra e per come ha giocato e sta giocando, avercene tanti come lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Calogero - 4 anni fa

      Concordo! Ljajic non si stà dimostrando all’altezza della situazione, meglio di lui sicuramente sta facendo Falque. Per ora le punte promosse sono Belotti, falque e Boyè. Fino a fine campionato meriterebbe più fiducia Maxi per valutare se può servire alla causa o se è meglio cederlo nel mercato d’estate. Marinez o lo si cede o lo si da in prestito. Il centrocampo di sicuro non è il massimo e andrebbe sistemato. In difesa si salva poco o pochissimo. Barreca, Rossettini e Castan, il resto è da ben valutare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 4 anni fa

        Falque diverse partite era non pervenuto.
        Non capisco xke nn mettere maxi che quando è entrato ha dimostrato di mangiarsi l’erba x la cattiveria.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Kathmandu Granata - 4 anni fa

    Mihajlovic ha ascoltato Cairo e fatto la parta difensiva questo toro puo giocare solo Zeman style tutti in attacco e basta …il centro campo e troppo leggerino se Liaic non fa la differenza diventa un pacco tipo i giocatori dell’Inter…la difesa Glik e Maximovic e Peres la mancanza si sente, De Silvestri non fa un Peres, Rossettini se la cava e Barrecca e troppo giovane per sistemare tutta una fascia…non facciamo piu un cross che e uno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 anni fa

    Hart incolpevole
    Barreca giovane
    Moretti a 4 non va e si sapeva
    Tutti gli altri sotto la sufficienza
    A parte Belotti
    Che L anno prossimo qualcuno comprerà per 100 mln e vedremo cosa ne farà Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Ospunda - 4 anni fa

    Partita negativa nel complesso. Inutile parlare di singoli.
    manca disperatamente un centrale difensivo veloce e reattivo. Rossettini non è male in sé, ma non è quello in grado di fare questo lavoro. Inutile sparare su Moretti che si sapeva che sulla linea a 4 avrebbe patito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy