Le tre sentenze di Torino-Udinese 2-2: Moretti, Acquah e Belotti la colonna vertebrale. E su Ljajic…

Le tre sentenze di Torino-Udinese 2-2: Moretti, Acquah e Belotti la colonna vertebrale. E su Ljajic…

Analisi / I granata subiscono due reti prima di iniziare a giocare e sfiorare la rimonta: sintomo di una maturazione che tarda ad arrivare

di Nicolò Muggianu

LE TRE SENTENZE

TURIN, ITALY - APRIL 02: Andrea Belotti of FC Torino salutes the fans at the end of the Serie A match between FC Torino and Udinese Calcio at Stadio Olimpico di Torino on April 2, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – APRIL 02: Andrea Belotti of FC Torino salutes the fans at the end of the Serie A match between FC Torino and Udinese Calcio at Stadio Olimpico di Torino on April 2, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Il Torino ha colto un pareggio contro l’Udinese dando buoni segnali, rimontando una situazione di svantaggio e rischiando anche di vincere la partita. Dopo un inizio sfortunato sono stati buoni i segnali per il tecnico granata Mihajovic che grazie anche al cambio di modulo ha ottenuto maggiori certezze. Le tre sentenze del match girano proprio intorno a questi elementi, aggiungendo il fattore Ljajic, che è stato fondamentale nel match del Toro, da quando è stato portato in posizione più accentrata dietro due attaccanti di peso mostrando un’evidente propensione alla libertà tattica.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. loudhig_634 - 3 anni fa

    Acquah é un giocatore di peso e muscoli con tecnica da lega Pro.
    Potrebbe essere il nostro mediano solo ed unicamente se il nostro obiettivo fosse la salvezza, qualora puntassimo a qualcosa di meglio no, non sarebbe lui a mio parere il candidato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. renato - 3 anni fa

    Concordo, Acquah è stato assolutamente determinante domenica, ha corso e recuperato palle dal primo all’ultimo minuto,secondo me di gran lunga il migliore in campo. E anche come tecnica non è poi così scarso come lo si dipinge.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 anni fa

      Renato… è dall’inizio della stagione che cerco di difendere sto ragazzo che ce la mette tutta sempre e che ha pagato anche per colpe non sue… sono contento che adesso possa dimostrare il contrario. Non è lui il problema e oggi ce ne rendiamo conto, dopo aver passato tanto tempo in sua assenza a dire che al Toro manca un incontrista…. non si faceva meglio a dire “ci manca Acquah”?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy