Leader, garanzia e goleador: Nkoulou guida la quarta difesa del campionato

Leader, garanzia e goleador: Nkoulou guida la quarta difesa del campionato

Focus on / Il camerunese ha trovato il quarto gol in maglia granata. E che attestato di stima da parte di Mazzarri…

di Alberto Giulini, @albigiulini

Porta la firma di Nicolas Nkoulou la rete che ha aperto le marcature nella gara di ieri sera contro l’Empoli. Un importante stacco sul primo palo, con Provedel che è riuscito a toccare il pallone ma non ha avuto la forza di impedirgli di entrare in porta. Un film già visto: proprio in quella porta, il camerunese aveva segnato a inizio settembre il gol che permise ai granata di vincere in casa contro la Spal una partita strana e caratterizzata da una lunga sospensione per pioggia.

DIFENSORE GOLEADOR – Sembrerebbe aver scoperto un nuovo difensore goleador il Toro, che dopo l’exploit di De Silvestri nella scorsa stagione si gode ora Nicolas Nkoulou. A differenza dell’esterno, agevolato da una posizione più avanzata, per il centrale le occasioni di andare a segno sono meno numerose, essendo prevalentemente limitate ai calci piazzati. Con il gol messo a segno ieri, salgono a quattro le reti del camerunese in maglia granata, dopo due centri nella scorsa stagione. E se già si conoscevano abbondantemente le sue spiccate doti difensive, ora Nkoulou sta dando prova di una grande abilità nel gioco aereo anche in fase offensiva. Da leader della difesa, comandata con grandissima personalità ed esperienza, ad arma in più sui calci piazzati: una risorsa importantissima per il Toro, che ne ha fatto uno dei pilastri della squadra.

Torino-Empoli 3-0, Mazzarri: “Partita quasi perfetta. Tifosi, che atmosfera!”

LEADER DELLA DIFESA – Ma i gol messi a segno rappresentano solamente la ciliegina sulla torta nel valutare le prestazioni di Nkoulou. Il camerunese è infatti il leader di una retroguardia che si sta confermando su ottimi livelli. Con diciotto reti subite in altrettante gare, il Toro ha la quarta miglior difesa del campionato insieme alla Fiorentina; meglio dei granata hanno fatto solamente Juventus (10), Inter (14) e Napoli (15). Non solo il camerunese, certo: gran merito va dato ad interpreti come Izzo, Djidji e Moretti, nonchè al tecnico Mazzarri, da sempre capace di dare alle proprie squadre una bella organizzazione difensiva. E se il reparto sta funzionando alla grande, non si possono non fare i complimenti a chi questa difesa la sta guidando da inizio stagione. Mazzarri stesso, al termine della gara di ieri sera, ha voluto sottolineare l’importanza di Nkoulou: “È un grande giocatore, per noi è un cardine. Quando non è al top cambia l’atteggiamento di tutta la squadra, spero di averlo sempre così”. Non è l’unico.

 

 

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vanni - 10 mesi fa

    N’Koulou è un gran bel giocatore. Oltretutto oltre ad interdire farebbe una signora figura a metà coi piedi e velocità che ha. Altro che Meite. Però chi metti dietro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 10 mesi fa

      Certo, proprio una pippa meitè, giusto perché è calato le ultime 2 partite….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14014296 - 10 mesi fa

    la difesa gira bene anche perché spesso giochiamo con una linea a 5 ed in porta abbiamo un certo Sirigu che è in grado di portare una decina di punti (non sto esagerando) a campionato! Comunque con Sirigu, Izzo (mi sta davvero ben impressionando) e N’Koulou abbiamo dei perni per il futuro. Resta da individuare chi sia il titolare sul centro-sinistra con Djidji che mi sta piacendo parecchio ed un Lyanco che, se avrà finalmente superato i suoi problemi fisici, potrebbe diventare il titolare inamovibile vista la sua velocità e prestanza fisica. Senza dimenticare che abbiamo un certo Bonifazi in prestito. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tarzan - 10 mesi fa

    Averne 11 di Nkoulou. Forte, con personalità, serio. Grandissimo acquisto, teniamocelo stretto. Con Sirigu, Nkoulou, Izzo e Djidji la difesa è a posto per i prossimi anni, ed è una gran difesa. Io sono convinto che se riuscissimo a trovare un altro giocatore del livello di Meitè a centrocampo faremmo il salto di qualità definitivo. L’anno prossimo vietato stravolgere. 2-3 acquisti, 2-3 cessioni (Niang? Zaza? Qualcuno dei vari giovani che gioca poco..) e basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. robertozanabon_821 - 10 mesi fa

    Gran giocatore Nkoulou. Oltre alle qualità tecniche e morali possiede anche una straordinaria continuità di rendimento. Credo che se la squadra riuscirà ad esprimersi, secondo le sue buone capacità, con costanza e grinta potremo dire la nostra. Arbitri permettendo…FVCG !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

    Dopo quanto successo a Milano il campionato va fermato!
    Non accadrà troppi interessi il calcio sta morendo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. fabio.tesei6_40 - 10 mesi fa

    La squadra è forte abbastanza per restare attaccata fino alla fine all’Europa, Belotti è una bestia, incriticabile. Un bravo anche al mister

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. GlennGould - 10 mesi fa

    Che giocatore, davvero fortissimo. Suo il gol che ha sbloccato una partita più difficile di quanto si potesse pensare. Score con l’Empoli impressionante: due gol segnati negli ultimi 15 anni, ultima vittoria nel 2006 (con un gol che Comotto ancora oggi non sa come è riuscito a fare), poi solo pareggi o sconfitte; insomma, una vera e propria bestia nera.
    Iago trequartista ieri ha funzionato, io rimango dell’idea che il suo meglio lo dia sulla fascia. Gallo in crescita, difesa ok, Baselli gran partita. Ola Aina discreto, ha dei margini di miglioramento impressionanti, speriamo inizino presto.
    Si doveva vincere, si è vinto, testa a Roma. E forza toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 10 mesi fa

      Il problema di Aina è che nn sa crossare come dovrebbe saper fare un laterale x il resto nulla da dire.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni - 10 mesi fa

        Aina è fondamentalmente un difensore di medio livello ma quando viene avanti fa poco. Un laterale vero è un’altra cosa. Certo, bisogna spendere.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy