Milano Finanza: “Nessuna offerta concreta per il Toro, non è in vendita”

La vicenda / Il presidente non sarebbe intenzionato a vendere e non avrebbe nemmeno ricevuto offerte concrete

di Redazione Toro News

“Cairo: nessuna offerta concreta per il Torino, non è in vendita”. Titola così Milano Finanza, riportando la volontà del patron granata di non cedere la società. Nonostante le critiche e le contestazioni – l’ultima delle quali andata in scena ieri presso l’hotel milanese del calciomercato – il presidente non sarebbe intenzionato a privarsi del Toro. Ma non solo. Secondo il quotidiano, Cairo negli scorsi mesi non avrebbe ricevuto nemmeno un’offerta concreta per la cessione della società. Nonostante le diverse voci più o meno fondate che si sono susseguite nel tempo, al momento, nulla di concreto per un cambio ai vertici del Torino.

192 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rb27 - 3 settimane fa

    Non è intenzionato a vendere, ma sarà probabilmente intenzionato a svendere i miglior giocatori a fine stagione, dopo la retrocessione in B.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granata nel cuore - 3 settimane fa

    Mi stupisco di leggere certi commenti, al peggio non c’è limite.
    Il solo poter pensare una squadra di calcio come una qualsiasi azienda fa venire i brividi.
    Ma non perché non sia un’azienda, lo è eccome con tanto di bilanci e tutto il resto, ma c’è un grosso ma….
    Per restare presidente di una squadra di calcio, dalla 3 categoria alla serie A, devi condividere, se pensi di poter fare il padrone e basta iniziano a piovere calci in culo da ogni parte.
    Oggettivamente con tutte le balle che uc ci ha raccontato in 16 anni non sono scioccato da questi commenti.
    Ne sono letteralmente TERRORIZZATO!!!
    Liberaci sommo padrone, perché il tuo tempo è finito!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

    Resta con noi, presidente, la sera
    Resta con noi che avremo la pace
    Resta con noi, non ci lasciar
    La notte mai più scenderà
    Resta con noi, non ci lasciar
    Per le vie del mondo, cairo
    Ti porteremo ai nostri fratelli
    Ti porteremo lungo le strade
    Resta con noi, non ci lasciar
    La notte mai più scenderà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toroperduto - 3 settimane fa

      Cazzo,
      Sono sconvolto baci, non sei solo un cazzone qualsiasi sai anche essere uomo di chiesa, sono basito 😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

        Blasfemo!
        🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Toroperduto - 3 settimane fa

          Salesiani? :p

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Toroperduto - 3 settimane fa

            Più probabile carmelitani scalzi Cairo non ti ha preso nemmeno i sandali 😀

            Mi piace Non mi piace
          2. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

            Il 31/01 era la festa di Don Bosco.
            E Don Aldo era un salesiano al quale il presidentissimo aveva fatto certe promesse…ad oggi non mantenute.
            Faccio parte dell’ordine della santissima trinità…. cairo comi Vagnati.
            Anche se cairo è uno e trino.
            Sto pensando però di aderire all’ordine dei canonici regolari premostranesi o in alternativa all’ordine dei canonici regolari prostatici

            Mi piace Non mi piace
          3. Toroperduto - 3 settimane fa

            Bravo baci.
            Lo so don Aldo era un salesiano, lo conoscevo e non aveva parole di stima verso Cairo.
            Ma anche don Aldo probabilmente era un coglione cattivo che ce l’aveva con il povero presidente vittima di bullismo e vessazioni.

            Mi piace Non mi piace
          4. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

            Povero presidente bullizzato e mal consigliato da Mazzarri, Bava, Giampaolo, Vagnati e Nicola.
            Un agnellino in mezzo ad un branco di lupi famelici

            Mi piace Non mi piace
          5. maxx72 - 3 settimane fa

            Io lo sapevo che voi eravate dei salesiani, me lo sentivo non so il perché…

            Mi piace Non mi piace
          6. Toroperduto - 3 settimane fa

            Se è a quella chierica che alludi non è perché sono salesiano ma per via del testosterone 😀

            Mi piace Non mi piace
          7. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

            Maxx72 è perché vedi in noi carità cristiana?

            Mi piace Non mi piace
          8. maxx72 - 3 settimane fa

            In fondo siete dei bravi figlioli.

            Mi piace Non mi piace
          9. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

            I compagnucci della parrocchietta.

            Mi piace Non mi piace
  4. fabry - 3 settimane fa

    Essere tifoso non preclude essere intelligente ma leggendo i commenti comincio a ricredermi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Toroperduto - 3 settimane fa

    Quando leggo frasi del tipo “il Toro è di Cairo” mi vengono i brividi.
    Forse è meglio che ci estinguiamo visto l’intelligenza di molti tifosi.
    Perché le argomentazioni contano eccome e uno mi può anche dire che è pro Cairo dando delle motivazioni, ma leggere che il Toro è di Cairo per cui può farne quello che vuole è da cerebrolesi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Veyser - 3 settimane fa

      Scusa mi puoi illuminare sul perché il Torino F.C. non sia di Cairo visto che ne è il proprietario e presidente? Veramente è un concetto difficile da capire? Poi ti può stare sulle balle fin che vuoi ma non puoi negare quello che legalmente è un diritto di proprietà….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese Granata - 3 settimane fa

        Secondo me non vale nemmeno la pena di spiegartelo, perché è talmente elementare che se non ci arrivi da solo siamo veramente messi molto, ma molto male, molto peggio di quel che credevo. Ah, il Toro “sarebbe” di Cairo??? Bravo, resta con questa testa!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Héctor Belascoarán - 3 settimane fa

        Il Torino FC è di Cairo, il TORO è di tutti noi.
        Non so se cogli la neanche troppo sottile differenza. Il Torino FC è un soggetto fallibile o vendibile, il TORO come senso di appartenenza, come concetto e idea non può essere comprato o venduto e non può morire finché non morirà l’ultimo di noi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese Granata - 3 settimane fa

          MAI!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Toroperduto - 3 settimane fa

        Non lo contesto formalmente infatti.
        Tengo solo a farti notare un concetto che forse è difficile che entri nella tua testa servilista.

        Il Toro è stato salvato con il lodo Petrucci attivato da Marengo, Cairo nel mentre era seduto sul cesso.

        Tutti i soldi che sono arrivati al Toro dai diritti tv sono soldi dati in base al prestigio e al patrimonio comune che rappresenta il Toro non sono stati messi da Cairo.

        Per cui formalmente è suo ma sostanzialmente è un patrimonio collettivo.

        Poi se sei così limitato e servile al padre padrone non perdo altro tempo ci sono troppi concetti a cui non puoi arrivare.

        Ma uno che afferma questo come per dire non rompete i coglioni non è un tifoso ma un cagnolino che purtroppo mi spiace tanto sono talmente devoti che tornano dal loro padrone anche quando vengono bastonati.

        Ora ti saluto che il bio badrone mi sta chiamando al lavoro.

        Si badrone arrivo!!?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 3 settimane fa

          Eh vabbè però anche tu che contesti a Cairo una diarrea mentre Marengo salvava il Toro…quando scappa scappa!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

            Cairo è il salvatore della patria non lo sai?
            Purtroppo ho letto anche qs su queste colonne

            Mi piace Non mi piace
          2. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

            Marengo chi?? Il revisionismo storico è arrivato a cancellare anche lui dalla mente di alcuni tifosi

            Mi piace Non mi piace
  6. Donato - 3 settimane fa

    Immagino che anche Milano Finanza sia Cariota, altrimenti non si spiega come faccia a non sapere delle numerose offerte piovute per rilevare il Torino F.C.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. dattero - 3 settimane fa

    commento lungo di torino 1906 che si terrebbe cairo in eterno,boh,ognuno ha la disgrazia che merita.
    quindi dopo 4 e passa anni,è sempre colpa del comune se il robaldo è fermo,siam sicuri?mano sul fuoco?Come han scritto ironicamente i clubs nel comunicato,han fatto prima a ricostruire Notre Dame,ma questo è un dettaglio.
    Da cosa leggo,tutti gli acquisti,cessioni,vengon discussi nella sede cairo comm,poi come han detto a sky,il proprietario diceva ai procuratori di parlare SOLO con lui.Lui comanda su tutto,gli altri comprimari e stop.
    Anche il Fila colpa del comune,sicuro,garantito e posso andare avanti per molto,ma un cairota è piu realista del re,pensate che roba

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 3 settimane fa

      Purtroppo questa disgrazia tocca tutti noi, e non solo chi se la fa piacere o ne trae piacere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. mirafiori64 - 3 settimane fa

    Solo una proprietà straniera potrà darci speranza, imprenditori piemontesi non ne parliamo, quelli italiani abbiamo visto che in un modo o nell’altro sono in affari o ricattati dalla famiglia.
    Solo uno straniero, sinceramente mi sto convincendo che chiunque arriva sarà un ennesimo Cairo, guardate la storia dei nostri presidenti, l’unico che ha fatto di testa sua e statonpianelli, tutti avete visto ka fine che gli hanno fatto fare, tutti gli altri sono stati in balia della famiglia, tolto borsano che era un emerito sconosciuto e nullatenente e i genovesi che avevano agganci fuori dall’italia, ricordatevi della campagna denigratoria contro di loro al di ka dei risultati scadenti.
    Questa è l’amara realtà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 3 settimane fa

      Borsino aveva dietro quello che allora era l’uomo più potente d’Italia: Craxi.
      Senza mani pulite la nostra storia sarebbe stata molto diversa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese Granata - 3 settimane fa

        La storia è sempre stata avversa alla nostra storia. E’scritto in qualche luogo che a noi non è dato di conoscere, ma sono sicuro che sta scritto. E’un po’ come per la fede, certe cose posso spiegarmele solo così.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. mirafiori64 - 3 settimane fa

        Credo è arrivato dopo, borsano capi che solo la politica lo poteva salvare dalle grinfie della famiglia, se non ci fosse stata msni pulite….chissa

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. abatta68 - 3 settimane fa

          Borsano era alla canna del gas, con o senza mani pulite! Dopodiché bene che ci sia stato mani pulite, ti pare? E meno male che pure uno come borsano se lo sia portato via la guardia di finanza!!! Non sono certo questi gli imprenditori illuminati di cui abbiamo bisogno!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. eurotoro - 3 settimane fa

    a chi invoca un fondo americano io dico che non mi basta!…io voglio uno Sceicco!…dopo 30 anni di stagioni sciagurate ed il poco rispetto degli arbitri… solo uno potente e ricco da fare schifo mi darebbe na botta di vita!…voglio uno Sceicco!…voglio recuperare il tempo perduto(30 anni)…voglio subito una campagna acquisti da 200 milioni!…voglio nel giro di un anno tornare tra le prime 6…svegliarmi domani mattina come se non fossero passati 30 anni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

    Meno male presidente.
    Resti lei è il nostro “salvatore della Patria” (citazione di un altro tifoso/a).
    Grazie presidente da 7″
    Con lei siamo a posto così.
    Grazie di esistere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 3 settimane fa

      Se non rimane lui te lo scordi un altro glorioso 7° posto!
      Poche balle guardiamo in faccia alla realtà.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

        Sono commosso.
        Abbiamo un bel presidente.
        Evviva evviva il presidente

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Héctor Belascoarán - 3 settimane fa

      Che poi parla sempre di un 7° posto per rendere l’idea di quanto si è fatto bene, ma in realtà sono già ben due! Se non è programmazione questa!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toroperduto - 3 settimane fa

        È umile…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. come un pugno chiuso - 3 settimane fa

    se non manifesti o non fai palesare l’intenzione di cedere (come ha fatto Volpi, il presidente dello Spezia), nessuno, a meno che non sia uno sprovveduto, uno che vuol farsi solo pubblicità o uno che proprio non può fare a meno di ottenere, e subito, quel che hai, non verrà mai a bussare alla tua porta, molto banalmente perché sarebbe costretto ad offrirti di più per avere quel qualcosa che tu non hai dichiarato di voler cedere

    a me questo sembra lapalissiano ma vedo che gli ormai spero pochi ‘fedeli a prescindere’ dello squallidissimo figuro che ci tiene in ostaggio da soli 15 anni riescono perfino a metter in discussione una semplicissima regola della domanda e dell’offerta come quella sopra

    non c’è niente da fare, la paura del peggio (nonostante nessuno abbia fatto peggio di cairo nell’intera storia granata) riesce a trasformare alcuni soggetti in zerbini totali che si fanno andar bene scelte e risultati vergognosamente catastrofici come solo sotto questa presinienza si sono verificati e che purtroppo, in queste subdole mani, continueranno sicuramente a verificarsi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. olivia - 3 settimane fa

    Non e’ possibile che un Fondo Americano non sia interessato al Torino Calcio.CAIRO non ha intenzione di vendere perché lui ha avuto la sua scalata sociale grazie a GIANNI AGNELLI.La Juventus non sarebbe contenta se arrivassero gli Americani per ovvi motivi.Cairo e’ condizionato e si sapeva già dal 2006 cosa ci sarebbe toccato.LA MEDIOCRITÀ.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. BogaBoga - 3 settimane fa

    Ti prego urby RESTAAAAAAAAA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Stufodellamediocrita' - 3 settimane fa

    Questi articoli ad orologeria, questi like che fioccano dal nulla, questi nickname che non ho quasi mai letto durante un live o dopo una partita ma che compaiono sempre a difendere l’indifendibile…no, non sono fratelli che non la pensano come me, non è possibile. Io ho 47 anni, ne avevo 2 e mezzo quando abbiamo vinto l’ultimo scudetto ma tanto bastò a farmi diventare granata nel midollo nonostante fossi napoletano doc. Ho pianto quando abbiamo perso 1-2 in casa col Verona di Bagnoli e di un superfortunato Garella, così da perdere uno scudetto con una squadra che entusiasmava; ho gioito con il Mondo quando avevamo gente come Scifo e Martin Vazquez a centrocampo, mica Linetty e Meite’….ho resistito quando i nostri acquisti si chiamavano Karic ed Ipoua….siamo falliti con Ciminnelli e siamo risorti grazie ai lodisti…ho vissuto il Real Madrid e l’Ajax, come il Castel di Sangro, il Licata o il Gallipoli. Ma cazzo, dopo 15, quasi 16 anni, che non abbiamo mai avuto un obiettivo sportivo che fosse uno, che so anche provare a vincere una merdosa Coppa Italia, potrà venire Trump come la Red Bull o anche Cetto Laqualunque e persino Genny Savastano di Gomorra ma basta con Cairo!!!
    Io voglio vivere anche un giorno solo non vivacchiare finché costui si sarà stufato, la mediocrità cui ci ha abituato è quella che i vari PaulinStantum, Madame e Torino U.C. 1906 celebrano come l’unica alternativa possibile. Se dobbiamo continuare a campare tra un 10° ed un 12² posto quando va tutto normale, un 7° quando va tutto bene ed uno tra il 17° ed il 20° quando va tutto male come da un anno e mezzo a questa parte ma facciamo prima a sparire ed a ripartire dai dilettanti.
    Qui c’è gente che guarda al Cagliari per dire che sta peggio di noi, fra un po’ uscirà qualcuno che parlerà del Palermo che pure ci ha surclassato quando era in serie A. Un po’ di orgoglio lo avete ancora? O anche quello vi ha tolto Urbano Cairo???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      L ultima che hai detto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Torino Calcio 1906 - 3 settimane fa

      A 2 anni e mezzo ti pisciavi ancora nel pannolino non dire menate.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Stufodellamediocrita' - 3 settimane fa

        Caro il mio troll, a 2 anni e mezzo un bambino normale capisce e se sente parlare del Toro, di Zaccarelli, Pulici, Graziani e Castellini si lascia ammaliare molto di più di qualche adulto diversamente sano che invece ancora crede in Cairo….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ghiry7 - 3 settimane fa

      Straquoto stufo..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Toronelcuore - 3 settimane fa

    Vado a dormire e così dirò nuovamente la mia preghierina quotidiana. O Signore liberaci dal male, liberaci quindi da questo personaggio infame. E fallo anche se difeso da tanti e perdonali perché non sanno quello che fanno (avranno tutti meno di 20 anni altrimenti non è umanamente spiegabile). E come ho letto da altri fratelli quando riapriranno lo stadio ne vedremo delle belle. E io sarò lì a vederle…. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 settimane fa

      Amen

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. mirafiori64 - 3 settimane fa

    Il Toro è in vendita ma alle sue condizioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Veyser - 3 settimane fa

      E ci mancherebbe altro….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 settimane fa

        Considerando che non ha speso un cazzo per prenderlo e mantenerlo , potrebbe pure levarsi dai coglioni senza pretendere troppo…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Toroperduto - 3 settimane fa

        Madonna
        Quanti servi di Cairo.
        Ci mancherebbe?
        Uno che l’ha preso gratis grazie ad altri che hanno avuto accesso al lodo Petrucci?
        E sareste tifosi?
        Si di sto cazzo!!!
        Madonna quanta ignoranza

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. CUORE GRANATA 44 - 3 settimane fa

    Offerta “concreta,congrua o quant’altro..”aggettivi” quantificabili in vari modi a discrezione.Tra le tante voci che circolano una delle più “accreditate”sostiene che Cairo per “offerta concreta” intenda 200ml.circa.”Concreta per Lui,fuori da ogni logica per qualsivoglia potenziale acquirente.E’ un dialogo tra sordi che temo si protrarrà fintantochè il Personaggio non dovrà mettere un euro di tasca propria.A mio parere,ribadisco, l’unico “elemento catartico”( ahi! qualcuno si adonterà…)che potrebbe,forse, aprire nuovi scenari lo individuo nella retrocessione.In tale caso i 200mln o giù di lì che Cairo pretenderebbe potrebbero essere raggiunti facendo cassa preventiva con tutto il cedibile aggiungendovi il quid “dell’osso spolpato”.Si parla molto in questi giorni della cessione a gruppi stranieri di Spezia e Pisa ed in merito ho fatto una riflessione.Chi investe da Noi dall’estero non lo fà certo perchè tifosi di questa o quella squadra bensì per fare business.In Premier League squadre di livello medio basso sono in mano straniera perchè bene o male la Vecchia Albione gode ancora del suo antico fascino imperialista che ne fece l’ombelico del mondo e crea visibilità ed opportunità.Pisa e La Spezia per motivi diversi possono produrre business turistico e quindi…L’unica vera ricchezza del ns. Toro sarebbe il Blasone leggendario ed il brand da sviluppare a livello mondiale, A Cairo tutto ciò nulla interessa, anzi …ed allora anche un osso spolpato in quest’ottica avrebbe un suo valore,ma non certo 200mln.Per ora non ci resta che attendere che “rosoli a fuoco lento”..Vederemm!FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. ghiry7 - 3 settimane fa

    Se volesse davvero vendere darebbe mandato a una società seria specializzata nel trovare investitori solidi e attendibili, e sono convinto li troverebbero. Non sarà il peggiore presidente della ns storia, ma i record negativi che sono arrivati sono sotto la sua presidenza, e in 16 anni di sopravvivenza, delusioni e umiliazioni nei derby dobbiamo essere contenti?
    Ci saranno 1000 motivi per cui non vuole vendere, ma noi cosí saremo condannati ad anni e anni di amarezze o di anonimato ad andar bene, perché dopo 16 anni cosí è impensabile sperare il contrario.
    Borsano ci ha portato sulla strada del fallimento è vero, ma sfido chiunque a non sorridere pensando ai meravigliosi ragazzi che ci hanno fatto andare a testa alta sotto la sua presidenza..in questi 16 anni ci ricordiamo della notte di Bilbao, e basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      Esatto. Cambio in anno in finale Uefa terzo posto in campionato e Vittoria in coppa italia con 10 anno di serie b. Subito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ghiry7 - 3 settimane fa

        10 no Davide, facciamo 2 dai..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 settimane fa

          Nono , per come siamo messi pure 10. Ma ti sei reso conto che dal 1993 sono passati 27 anni???? Tanti quanti ne ha Belotti , e 16 di questi li abbiamo passati col mandrogno ! Praticamente è come essere stati chiusi in una cripta . Io in questi anni se ci penso bene non mi sono mai davvero divertito. L unica luce il san mames…mi pare un po pochino… Direi che scambierei tranquillamente 10 anni di b con una vittoria in una qualche competizione, lostatus quo è profondamente avvilente.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bilancio - 3 settimane fa

      Borsano NON ci ha fatto fallire. Mani pulite con le toghe rosse telecomandate hanno eliminato i vertici del PSI e suoi accessori (Borsano) per far strada al turbocapitalismo ed alle privatizzazioni (o svendita di asset strategici ai franco tedeschi).
      Se Berluska non fosse entrato in politica sarebbe stato stritolato anche lui.
      Altroché Borsano ci ha portato sul fallimento.
      Borsano amava il Toro e ci ga portato a Madrid ed Amsterdam.
      Se non fosse successo un cambio epocale nel paese avremmo avuto 5 anni minimo di godimento. Lo smantellamento da Lentini in poi e’ avvenuto perché si sentiva nell aria odore di bruciato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Luke90 - 3 settimane fa

        Non entrò nel merito degli aspetti politici del tuo commento. Ma vorrei solo dire una cosa su Borsano .. in questi anni sento spesso parlare di ladri .. quindi cito “… ma secondo il capo di imputazione altri 10 miliardi sarebbero stati pagati all’allora presidente della società granata Gianmauro Borsano. Circostanza ammessa dallo stesso Borsano (reo confesso come da libro che cito ) e poi verificata attraverso lo svolgimento di rogatorie con la Svizzera… Borsano non inquisito a Milano ma a Torino dove ha altre pendenze (tra cui bancarotta) e dove poi ha patteggiato “
        Nel libro il Cavaliere Nero (qui su Milan e Toro c’è da leggere) viene anche spiegato come quei soldi furono portati in Svizzera, ossia attraverso un collaboratore che portò i soldi dentro una valigia ..come appurato dalle citate rogatorie volute da giudici ( che nulla han a che fare con toghe colorate) che investigavano su Betlusconi. Detto ciò c’è l’archivio di Repubblica che può dare molte informazioni anche su ciò che venne definito come Patto Nero o Grande Saccheggio che ebbero in Borsano uno dei protagonisti ..poi che amasse il Toro non sono in grado dì contestarlo..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Ardi - 3 settimane fa

    Ho scritto il mio commento a getto, leggendo l’articolo, ma non i post. Vedo che molti difendono cairo, soprattutto Torino Calcio 1906, che non avevo mai letto, ma anche altri. Evidentemente 16 anni di merxa ma di quella brutta, da soffocare, non vi sono bastati, oppure siete al soldo. Tenetevi cairo, per me in ogni caso, non siete tifosi del Toro, perché non si può difendere uno scempio simile che ci ha ridotti ad essere lo zimbello d’Italia. A tutti voi, un grande vaffanxulo di cuore, i vostri meno e quelli della redazione non mi interessano, anzi sono medaglie. Per tutti gli altri compagni di sventura, grande empatia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 3 settimane fa

      Guarda che o sono fucsia o il massimo che hanno visto è stato Bilbao. Con questi il merda rimane finché non schiatta. Siamo noi granata veri che ci dovremo organizzare appena lo permette la situazione e farlo correre come una iena che alla fine è ciò che è.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. sandro - 3 settimane fa

      Guarda ci ho provato tutto il pomeriggio ma…….il top è Bilbao ! Roma con la coppa Italia, Amsterdam, scudetto………..a già Cairo in 4 anni la CL……….lasciamoli parlare!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. gianTORO - 3 settimane fa

      Seguo il TORO con passione da quasi 60anni E ne ho viste tante, di belle e di brutte. Ho visto confronti accesi ma erano di solito tra tifosi di squadre diverse. Ho visto prima dei derby al comunale aprirsi il settore dei distinti che diventava teatro di botte con le aste delle bandiere con lo scopo soprattutto di rubare quelle degli altri per poi bruciarle per sfregio. Ma mai sputarsi addosso tra tifosi della stessa squadra come invece avviene da quando l’anonimato dei social ha permesso a tutti i presuntuosi, gli arroganti, i maleducati e soprattutto ai frustrati di vomitare insulti come unico argomento. L’’insulto è la violenza dei deboli. Anche se condivido tanti argomenti sull’operato di cairo la mia educazione mi impedisce di accettare e di tollerare commenti di persone basati su insulti e offese. Poveri di argomenti appunto e ricchi quasi esclusivamente di arroganza intollerabile. I modi definiscono l’uomo..
      FVCG…a prescindere e nonostante gli inutili..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. sandro - 3 settimane fa

        Io infatti ho anche detto che prima di tutto non mi permetterei mai di insultare nessuno e secondo che però sarebbe anche ora di aprire un pochino gli occhi!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Bischero - 3 settimane fa

        Caro Gian toro. Dopo anni il tempo del dialogo é finito. Il rispetto va meritato. Parli di distinti e botte nei derby ma di rispetto reciproco fra tifosi del toro. Non voglio sminuire la tua memoria storica ma ricordi male. Quanti schiaffi volavano in curva in tempi di crisi?tanti.e i social non c erano. Riguardo ai tifosi cmq posso anche darti ragione. Ma con la proprietà no. È stata capita e biasimata per tanti, anzi troppi anni. L insulto come valvola di sfogo é il minimo sindacale per uno come Cairo che sta lì a ciucciarci come un ala di pollo. Il rispetto ripeto va conquistato e Lui non fa nulla per ottenerlo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. sandro - 3 settimane fa

          Io dò ragione a Bischero: mai ho usato la violenza verso tifosi di altre squadre né tantomeno verso quelli del Toro ma cazzo scusatemi ma Cairo è veramente indifendibile! Ok al primo anno in serie A credeva che tutto fosse facile e siamo tornati in B. Poi 3 anni giù fino a Ventura un po’ di stabilità anche economica e dopo? No basta basta basta! Non capisce un cazzo e pensa di poter fare il fenomeno? Ha dilapidato tutti i soldi delle plusvalenze con acquisti insensati. Cazzo avesse fatto debiti per arrivare in zona CL ……..ma questo rischia i debiti per la lotta retrocessione! Con me ha chiuso! Lo ringrazio solo per una cosa: il Gallo l’unico per cui ancora ha un senso guardare le partite!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Torino Calcio 1906 - 3 settimane fa

        Qui se non scrivi contro Cairo vuol dire che non capisci niente, che sei una mer** e che magari ti pagano per scrivere ciò che scrivi. In buona sostanza siamo calcisticamente tornati al fascismo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. suoladicane - 3 settimane fa

          Chi sostiene il presiniente dovrebbe quanto meno argomentare. Tu aquali argomenti porti a sostegno della tua tesi?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Torino Calcio 1906 - 3 settimane fa

            Il Toro è di urbano Cairo, fattene una ragione e spiegalo ai marmocchi tuoi soci di merende. Fatte più schifo dei gobbi.

            Mi piace Non mi piace
  20. Bischero - 3 settimane fa

    Caro presiniente di sta gran fava. Puoi far scrivere dai tuoi dipendenti tutto quello che vuoi. Puoi incensarti davanti alle telecamere. Puoi darti tutti i 7 che preferisci e paragonarti indegnamente ad i più grandi presidenti del passato. Puoi ignorare compratori più o meno credibili e farti consigliare in cda dallo zio d America o dal papà novantenne. Stringi stringi la nuda e cruda verità é scritta nella storia di questi 16 anni di nulla. Sei finito. Sei presidente di un marchio farlocco e fallito sportivamente solo più nei tuoi perversi sogni. GAME OVER.quando lo stadio riaprirà(perché prima o poi lo farà) verremo ad accoglierti come meriti. Il tempo delle riverenza é finito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. miele - 3 settimane fa

    Per capire qualcosa bisogna aspettare la retrocessione che reputo più che probabile. Lo scrissi nello scorso girone di ritorno: se non si finirà in B in questa stagione, lo si farà nella prossima perché Cairo ha demolito la società lasciando solo macerie. Puntualmente l’evento si sta concretizzando, sempre per colpa dei suoi comportamenti. A delitto compiuto vedremo cosa sarà capace di escogitare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Ardi - 3 settimane fa

    NON È IN VENDITA, questa l’unica verità . Persino lo spezia, lo spezia, ha trovato un compratore con tanti soldi. È come se io andassi a bussare alla porta di una casa non in vendita, il proprietario mi apre, forse, e mi dice che sta bene dove è, se poi io ribatto che la casa costa duecento mila euro e gli e ne offro un milione, probabilmente cambia idea. Ma di idioti non ce ne sono in giro, soprattutto coi soldi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Nero77 - 3 settimane fa

      Purtroppo hai ragione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 3 settimane fa

      Ora fa l’approfittatore al top, grazie al covid. Come ci si potrà muovere nuovamente scapperà, sarà obbligato. Per un periodo non entrerà manco più allo stadio, ma non resisterà a lungo. L’importante che sti servi fucsia non si facciano vedere al momento opportuno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ghiry7 - 3 settimane fa

      Hai ragione…finché non apre all’idea di farsi da parte, non cambierà mai niente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Nero77 - 3 settimane fa

    Non voglio crederci che una delle Società più Gloriose del campionato Italiano non abbia mai avuto una proposta d acquisto!Con 500ml si possono togliere le ipoteche dallo stadio,il Filadelfia, un centro sportivo in rampa di lancio,una buona fetta di diritti TV e nessuno fiuta l affare?!Minchiate con la botta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. maxx72 - 3 settimane fa

    Be’ niente di nuovo sotto il sole: Cairo non vende, non ha intenzione di vendere e nessuno vuole comprare.
    Tutto ciò non mi sorprende ma mi fa inc%^&** come una bestia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Fede_granata - 3 settimane fa

    Ma in fondo non è cattivo.. è un accentratore, taccagno e incapace.. che si circonda di gente che costa poco ma che gli restituisce altrettanto.. che non impara dai propri errori anzi, persevera mettendoci il carico come a briscola.. ah dimenticavo, a parole ti farebbe credere di aver vinto la scorsa Champions..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Maroso - 3 settimane fa

    Francamente tutti questi commenti pro e contro Cairo sono un poco stucchevoli. Mi astengo dall’esprimermi in merito. Penso che prima o poi Cairo se ne andrà: io al posto suo mi sarei già stufato, e speriamo lo faccia in fretta anche lui. Però vorrei dire chi mi piacerebbe venisse, quale dovrebbe essere il suo identikit. Il mio pensiero in merito è questo:
    Buon manager con adeguata disponibilità finanziaria, che sappia vedere e poi sviluppare le potenzialità del Torino. Che si circondi di veri professionisti capaci e competenti (dal DG al DS ed al DT), che voglia uno stadio di proprietà (io sarei propenso per il Grande Torino dopo il decreto salva stasi, se il Comune si assorbisse le ipoteche, che costruisse il Robaldo e soprattutto portasse avanti un vero e autentico progetto sportivo basato sui giovani. Dovrebbe fare un mestiere che non infastidisca nessuno. Inoltre dovrebbe dar retta a dei tifosi seri e organizzati democraticamente.
    Ecco, credo che più o mweno sia questo che tutti vogliamo, ma siamo pronti a farci ascoltare da un nuovo Presidente? Cosa aspettiamo ad organizzarci bene, a definire a fondo i valori granata per presentarli a chicchessia?
    Faccio un appello a tutti i tifosi e supporters che non vogliono perdere tempo in chiacchiere e in sterili contestazioni, ma che vogliano prepararsi per essere veramente rappresentativi e riuscire ad ottenere un potere contrattuale, dentro e fuori lo stadio. Se qualcuno la pensa come me, singoli o associazioni esistenti, lo invito a farsi sentire.
    Ciao a tutti.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maroso - 3 settimane fa

      Ringrazio tutte le persone che concordano con me. Forse si potrebbe pensare di venire in contatto fra noi per poterci confrontare. A tale proposito un’ idea potrebbe essere quella di palesarsi esplicitamente con il nickname. In questo modo sarebbe possibile forse individuare una modalità di contatto compatibile con le attuali restrizioni COVID e altro. In ogni caso cerchiamo di farci conoscere il più possibile.
      Ciao a tutti.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. sandro - 3 settimane fa

    Marcheseeeeee Bacicalupo aiutatemiiiiiiiiiii!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 3 settimane fa

      Cosa accade? L’alfiere delle truppe cammellate in azione? Sono il male numero 1 del Toro, ma non sono in grado di capirlo. Non ti ci sfiacchire, non ne vale la pena.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. sandro - 3 settimane fa

        Ti giuro è incredibile come questo individuo li abbia….catechizzati. E sai che io non mi permetto di insultare nessuno ma cazzo aprire gli occhi…..Alla fine ci meritiamo Cairo!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese Granata - 3 settimane fa

          Pecore nere, Sandro. Passano, di tanto in tanto, e dopo è sufficiente aprire la finestra ed arieggiare un po’ i locali e tutto torna apposto. Questo purtroppo non è sufficiente per liberarci del manovratore malefico. Quello, ahinoi, continuerà ad appestarci ancora per molto, temo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 3 settimane fa

            Chiedo scusa marchese granata solo una curiosità: ma sei lo stesso marchese che scriveva da Napoli?

            Mi piace Non mi piace
          2. Marchese Granata - 3 settimane fa

            Ciao Max, si, ma abbassiamo la voce che non sia mai si viene a sapere nelle alte sfere! 😉

            Mi piace Non mi piace
          3. maxx72 - 3 settimane fa

            Ah grazie Marchese…non preoccuparti manterro’ il segreto…

            Mi piace Non mi piace
    2. maxx72 - 3 settimane fa

      Scusa se mi intrometto compare, che succede?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Frenck - 3 settimane fa

    Per me Cairo ha molte colpe soprattutto metter vicino a se una dirigenza di incapaci. Forse l’unico che un po’ po’ era petracchi. A speso penso un bel po’di soldi da quando è presidente. Dai varii abbruscato.stellone ecc ecc arrivando a mandragola. e rendendo molti contenti per gli acquisti che poi diventavano Brocchi e incapaci di colpo. Come i vari allenatori voluti da lui o dalla massa tra novellino Lerda ecc ecc. Arrivando a GP. Forse tutto troppo bello ma sempre sbagliando. Ma forse non siamo falliti grazie ai vari Cerci darmian.e altre cessioni illustri. Siamo ancora qui non è fallito i conti sono buoni. Forse Cairo non sarà mai un vincente non riesce aver accanto a sé dei buoni consiglieri capire che il toro merita di più. Ma penso anche forse è meglio Cairo che un borsano un ciminelli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 3 settimane fa

      Concetto molto semplice, ma per tanti incomprensibile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. sandro - 3 settimane fa

        Si OK ma i collaboratori chi li sceglie? Chi vuole al suo fianco uno che non ha un minimo di conoscenze (Vagnati) ed uno che si accontenta di un cabaret di bignè (Comi)? Ma credete che nelle società vincenti nelle riunioni non volino stracci? Certo però almeno ognuno per la sua area di competenza propone. Qui decide lui e gli altri acconsentono…….ma esattamente come in tutte le attività di Cairo. Per essere un grande imprenditore che costruisce devi DELEGARE a persone competenti e rispettare le loro idee l’importante che portino i risultati. Lui tutto quello che tocca non fallisce per carità…..ma nemmeno cresce.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 3 settimane fa

      Behhhhh.
      Soldi SUOI? Ma vivi sulla terra?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Bischero - 3 settimane fa

      Caro frenck a leggere commenti come il tuo non so se incazzarmi o mettermi a ridere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Toroperduto - 3 settimane fa

      Scusa,
      Ma dire meglio Cairo di borsano e di cimminelli non solo è demenziale ma è proprio il basso pensiero che più basso non si può.

      Allora te ne dico un’altra, meglio Zaza di sadiq.

      Con sto ragionamento dei perdenti dove andiamo?
      Te lo dico io, In serie b, e se il ragionamento è questo è giusto che ci andiamo e pure che ci restiamo e sai cosa? Pure che ci estinguiamo tanto se l’aspirazione è tirare a campare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 3 settimane fa

        Non sono d’accordo. Sadiq é un ottimo giocatore. 🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. ddavide69 - 3 settimane fa

      Io cambio un paio di anni con borsano con venti di Cairo suboto! È da allora che non godiamo un cazzo anzi ci pigliano tutti a schiaffi. Coppa italia a finale Uefa con Cairo non li vedremo neanche in 200 anni. Sinceramente a me non me ne frega un cazzo rimanere a alle chiare nella merda per decenni senza mai avere un sussulto. Sarei anche disposto a fallire 10 volte se ogni tanto arrivo in fondo a qualche competizione. È per questo che i giovani tifo6sono sempre più rari , noi siamo famosi solo nella nostra testa . Io tifo per una squadra di calcio , non per il suo bilancio il quale deve essere un mezzo per ottenere RISULTATI SPORTIVI, non un fine . Ditemi voi che risultati abbiamo ottenuto, Oltre al fegato marcio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. sandro - 3 settimane fa

    ATTENZIONE: forse è meglio far chiarezza su alcuni punti perchè non mi piace insultare NESSUNO.
    Cairo a parte i primi anni in cui ha versato dalle sue tasche dei prestiti che poi ha ripreso di SUO non mette nulla anzi si prende anche un piccolo stipendio come presidente. Il Torino calcio vive grazie alle TV ed altri introiti senza che lui ribadisco metta NULLA. E d’altronde lasciando perdere la questione Robaldo……non ha ancora costruito ne una sala relax ne una mensa per il Filadelfia. Quindi basta dire che costui mette soldi nel Torino. Poi se qualcuno è contento….pace però difenderlo mi sembra veramente assurdo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torino Calcio 1906 - 3 settimane fa

      Senza far volare stracci…..
      Il Filadelfia è un buco. Forse dal prossimo anno (se restiamo in A) iniziamo a prendere bei soldi dalle TV. Ingaggi e cartellini non si pagano con 10.000 abbonati e qualche soldino dalla Suzuki.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. sandro - 3 settimane fa

        Ma guarda che nel 2019 il Torino ha incassato 59 milioni di diritti TV. Ma pensate che un altr’anno ne arrivino 500? al massimo 70 non di più! ma avete visto le offerte di Dazn o Sky? Ragazzi vi voglio bene perchè avete la mia stessa malattia ma veramente APRITE gli occhi!!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Torino Calcio 1906 - 3 settimane fa

          Guarda io non ricordo con precisione i numeri….. Ti dico solo che Rosati (4 portiere) al Toro è costato nei 4-5 anni con Noi la bellezza di 1.500.000 euro tra netto e lordo. Cartellino escluso. Ha fatto 1 partita soltanto tra l’altro. Questo per dirti che una rosa di 27 giocatori ha un monte ingaggi netto di almeno 30.000.000 tra rosa e allenatori e dirigenti. Moltiplicali X2 (tasse) e ti renderai conto che 59.000.000 non sono poi tanti.

          P.s.: senza contare che ultimamente gli allenatori a libro paga sono almeno 2 all’anno

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. sandro - 3 settimane fa

            ok hai ragione! STOP!

            Mi piace Non mi piace
          2. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 3 settimane fa

            Quindi mette soldi di tasca sua?
            Noooo. Mette i soldi che entrano nel Toro, come farebbe un qualsiasi verduriere che sappia far di conto.

            Mi piace Non mi piace
          3. ddavide69 - 3 settimane fa

            Non sono tanti ? Forse…ma pensa a quante società piacerebbe che gli stipendi dei propri dipendenti li pagasse qualcun altro!! Lasciamo perdere …io non dico che le società si debbano sventare, fare spese folli o investimenti oltre le proprie possibilità di rientro, ma qui col player trading , pubblicità, merchandising e incassi dal botteghino si potrebbe creare almeno una struttura societaria di serie A invece di fare ridere tutti.

            Mi piace Non mi piace
          4. Athletic - 3 settimane fa

            Ammettiamo che quello che dici sia vero, io non ho certezze in merito e quindi non lo voglio contestare. Ma questo è un motivo in più per spendere bene i soldi che entrano, e rispetto ad altre società non sono proprio pochi, e tu giustamente hai fatto due esempi calzanti: Rosati e due allenatori all’anno. Se gestisci una società di calcio e se la vuoi gestire bene, hai due strade: o capisci di calcio, hai conoscenze nell’ambiente, sei rispettato, oppure se di calcio non capisci nulla, prendi una figura tipo Luciano Moggi dei tempi d’oro e gli dai carta bianca. L’errore di Cairo sta quì, essere un totale incompetente in ambito calcistico, un totale asino, che non solo non capisce nulla ma nemmeno impara, perchè sono passati 15 anni ed è ignorante in materia esattamente come il primo giorno, e non capire, non avere l’umiltà di ammetterlo e quindi affidare la guida della società a persone esperte. Tutto molto semplice, direi banale … il limite di Cairo è evidentemente il suo ego, ma il Toro non è la7, tv di merda esattamente come il proprietario, il Toro non ha telespettatori che possono cambiare canale, il Toro ha un popolo che lo ama.

            Mi piace Non mi piace
    2. Veyser - 3 settimane fa

      Scusa apprezzo molto la tua precisazione sui soldi ma provo a farti una domanda per capire meglio… cioè tu dici che il Torino F.C. riesce a finanziarsi grazie alla TV che paga per i diritti televisivi e che Cairo non mette nulla di suo…. allora la domanda è semplice… ma il Torino F.C. di chi è? Può essere che sia di Cairo??? E se è di Cairo i soldi dei diritti televisivi sono di Cairo o mi sbaglio? Potrebbe pure non spenderli per stipendi o altro e invece pensa un pó che pur essendo suoi di diritto ed a tutti gli effetti lui li spende nel Torino F.C. ora di tutto questo dov’è che ti blocchi nella comprensione e vai in loop sul fatto che riesci a dire che non investe soldi suoi Cairo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toroperduto - 3 settimane fa

        E se vai in b chi te lo mette in culo?
        Sarà Cairo?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Torino Calcio 1906 - 3 settimane fa

    Partiamo dal presupposto che una società non debba essere per forza in vendita per poter avanzare un offerta d’acquisto. Come scriveva qualcuno qui sotto, lo Spezia è stato venduto senza che nessuno sapesse che fosse in vendita. Detto questo, credo che il Toro nonostante abbia uno stadio in affitto (che nessun altro può reclamare per poterlo utilizzare nella nostra città, avendo il campetto d’allenamento del Filadelfia, avendo ancora da costruire i campi per le giovanili…. Io credo che il Toro non sia poi così appetibile essendo nella stessa città della squadra più titolata d’Italia (è un dato di fatto che lo sia). Il Filadelfia era da buttare giù e da costruirci uno stadio nuova da 30.000 posti. Piccino così com’è serve a poco. Senza guardare i gobbi, il Milan, l’Inter o la Roma ecc ecc ci sono squadre MOLTO più attrezzate di Noi… Atalanta, Novara hanno strutture per la Prima squadra che noi neanche ci sognamo. Non esiste un albergo dove fare ritiro prepartita o anche solo per mangiare, una serie di 4-5 campi per allenarsi e per fare riposare il campo. Abbiamo sto pezzetto di terra intriso di STORIA ma fine a se stesso. Il Comunale è un obrobrio, curve lontane e zero servizi per il Tifoso. Impossibilità di potere costruire nelle zone adiacenti strutture dalle quali ricavare profitti. Inutile dire che quelle zone non sono in vendita e molto probabilmente non lo saranno mai altrimenti se lo sarebbe comprato la Juve il comunale anziché andarsene a Venaria. I campi dove dovrebbero sorgere le strutture per le giovanili sono lì e per colpa del comune i lavori non sono ancora partiti (la colpa qui non è di Cairo). I vari Lavazza e Ferrero non arriveranno mai. Io personalmente non sono per la contestazione a Cairo. I soldi nel Toro li ha sempre messi e non venite a dirmi che ha fatto i soldi con Zappacosta, Immobile e Cerci… Una società di serie A ha dei costi non indifferenti e vi ricordo solo come esempio che uno come Simone Zaza nel quinquennio in cui è al Toro è costato 16 milioni di cartellino e la bellezza di quasi 20 lordi tra ingaggio e tasse. Verdi, Niang, Lyanco, Bremer ecc ecc non sono venuti gratis e non giocano gratis. Non abbiamo gli introiti delle prime 6 squadre di serie A. A me cinesi, americani non mi ispirano fiducia, poi potrebbero essere delle piacevoli scoperte e magari innamorandosi della piazza potrebbero fare ingenti investimenti .. chi può dirlo. Io non essendo un ragazzino, non credendo alle favole dico che mi tengo tutta la vita Urbano Cairo, quello per cui lotterei sarebbe avere Sartori dell’Atalanta (ex Chievo). Vorrei che Cairo pensasse al suo lavoro nell’editoria e che ai dimenticasse di Noi, tranne quando deve tirare fuori i soldi. Non capisce di calcio e troppo spesso si fa fregare da intermediari e procuratori. Il male del Toro non è il nostro Presidente ma le persone che gli stanno attorno. Colpa sua anche questa. Grave colpa. Urbano vai prendo Sartori e dagli 3 milioni di ingaggio all’anno. Smetterai di tenere a libro paga 3 allenatori all’anno. Farai acquisti SENSATI e per quanto mi riguarda (a parte qualche eccezione) puoi vendere anche questi fantomatici top player che ci hai comprato ultimamente solo per tenere a bada la piazza e i suoi mugugni. Cairo delega a qualcuno di competente e fidati che risultati SPORTIVI e quadratura economica della società potrà solo che migliorare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 3 settimane fa

      Condivido in larga parte quello che dici, però ormai al fatto che Cairo possa allestire una società organizzata non credo più.
      Fossero 3-4 anni potrei pensare che non l’ha ancora capita, ma sono 15 anni!!!!
      Quando ci fu il “regno” di Ventura (perchè i meriti credo fossero in gran parte suoi e non di Petrachi) speravo che avesse imboccato la strada giusta; credevo che Ventura avrebbe potuto far parte della struttura societaria per occuparsi di trovare talenti da dare ad un allenatore un po’ più moderno di lui (che magari fa un bel 4-2-3-1 con un po’ di gioco), invece nulla: andato via lui addio programmazione ed è dinuovo due anni che siamo caduti in quello che per me è il peggior spettacolo che si può vedere in una squadra: i giocatori che giocano contro l’allenatore.
      Quindi io spero che arrivi qualcuno da Cairo con buone intenzioni (spendere ne più ne meno quello che ha speso lui, ma con una struttura societaria superefficente) e che vengano tempi migliori.
      Se però gli acquirenti sono quelli che si sono palesati in questi periodi (a proposito 5 o 6 mercoledì fa doveva esserci una presentazione di quelli che volevano rilevare il Toro capeggiati da Moggi: devo essermela persa) forse è meglio che resti Cairo che almeno la mediocrità la garantisce.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torino Calcio 1906 - 3 settimane fa

        Io lo spero ! Il fatto è che chi vive sperando muore cag****!! Per ridere eh eh

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. paulinStantun - 3 settimane fa

          Il problema è che più che sperare si può fare ben poco…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 3 settimane fa

      È innegabile che abbia cacciato qualche soldo come il non averli cacciati nel momento della svolta (vedi l’anno scorso x fare rinforzati i tanto sperati preliminari di EL o il Gennaio precedente che, con un paio di innesti avremmo addirittura potuto sperare un iv posto).
      Vogliamo poi parlare di gennaio scorso in cui non è stato fatto NESSUN acquisto sebbene avessi evidentissimi problemi?
      15 anni di Cairo sono tanti, troppi, per sperare che cambi.
      È ora che se ne vada dove sarebbe sicuramente più apprezzato. Ti lascio immaginare dove

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torino Calcio 1906 - 3 settimane fa

        Per inciso riguardo ai mancati acquisti di gennaio dell’anno scorso e dell’estate prima (ha cmq preso verdi e qualcun altro che non ho voglia di ricordare) ti volevo ricordare che in quel periodo li noi ci “lamentavamo” del fatto che vendesse sempre i pezzi pregiati………… Bisogna esser coerenti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 3 settimane fa

          Verdi fu preso dopo l’eliminazione dalla EL e in quella sessione non ricordo alcuna cessione “eccellente”.
          Sono ANNI che attendiamo un centrocampo decente e siamo sempre allo stesso punto con la differenza che ora siamo con un piede in B

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. policano67 - 3 settimane fa

      Anni fa quando cairo cambiava ds e allenatori come calzini feci un post molto simile al tuo.sartori era al chievo ma si vedeva che era bravo.scrissi anche il nome di pierpaolo marino un altro bravo ma cairo si orientava su altri lidi.la mia conclusione e che cairo quelli bravi nn li prende perche nn sono yesman.nel senso che loro fanno i ds e lui il presidente.cairo vuole entra su tt ma con questi nn la spuntava e tantomeno erano disposti a fa gli zimbelli di cairo.stipendi alti?le cifre le stabilisce cairo.settimo monte ingaggi per una squadra che globalmente ha na media da decimo o undecesimo posto e gia qua deve rivedersi urbano.evidentemente paga calciatori che nn valgono cio che prendono.l atalanta paga meno ma vola(sartori?).evidentemente cairo di suo nn ci mette nulla.tv e sponsor coprono tutto.lui sceglie comi e vagnati.nelle sue aziende ha gente competente per arriva dove e arrivato.da solo nn puoi gesti tutto.nel toro e il contrario ed ecco i risultati.ama la visibilita e ama essere la prima donna e facci caso quando le cose vanno male si inabissa.quando poi ce un po di luce appare e da sfoggio di se.sara pure bravo nel suo lavoro ma nel calcio e un incapace a pieni voti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. sandro - 3 settimane fa

    Anche perché senza sperare nei megaricchi ritengo che un Percassi o uno Squinzi abbiano dimostrato che con una struttura ben costruita e persone competenti i risultati arrivano senza nemmeno bisogno di svenarsi. Cairo i soldi del Toro li usa malissimo. Se solo si fidasse di una struttura decente con persone competenti con ruoli e responsabilità ben definite avremmo potuto vedere altri risultati e lui sarebbe tranquillo senza rotture di palle. Il problema è che lui non capisce nulla di calcio e si attornia di perfette nullità. Braida era un profilo perfetto per noi ma poi devi lasciarlo fare fissando dei costi e dei risultati in linea: dopo tot verifichi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 3 settimane fa

      Beh però paragonare la potenza finanziaria di Percassi e Squinzi a Cairo è un po’ come paragonare una bmw ad una panda…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torino Calcio 1906 - 3 settimane fa

        Loro 24 milioni per Verdi non li hanno spesi. Fessi noi ma Cairo i soldi né tira fuori molto di più di Squinzi e Percassi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. sandro - 3 settimane fa

          A parte che è da vedere da dove li tira fuori….non di certo di suo. Ma loro (Atalanta) sono in CL noi forse non andiamo in B……forse!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. sandro - 3 settimane fa

        Hai ragione ok ma che tu abbia poco o tanto se li spendi male…..sempre nulla ti ritrovi! Questo è ciò che dico!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Torino Calcio 1906 - 3 settimane fa

          Su questo la penso come te al 100%. Però dai non si può dire che Sassuolo e Atalanta spendano più di Noi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. sandro - 3 settimane fa

    Articolo che dice nulla o quasi: una società di calcio non è una vettura o un appartamento che comunque sono beni materiali e con un certo costo. Per vendere una società di certo non metti il cartello ‘Vendesi’ ma dai mandato ad Advisor competenti dando anche dei paletti da cui poi iniziare una eventuale trattativa. Certo che se tu non ti muovi gli Advisor i loro Investitori li portano dove c’è possibilità di chiudere o perlomeno di provare a farlo. Rimango dell’idea che adesso con i mercati internazionali liberi forse con la reale intenzione qualcuno arriverebbe , poi chiaro che se il valore è 100 e tu chiedi 1000….I presidenti Tifosi non esistono più però se un gruppo USA investe con tutto il rispetto nello Spezia penso che noi come bacino di utenza, storia ed altro non abbiamo chissà quante rivali. Ma ripeto se tu non metti in vendita nemmeno un Percassi si avvicina soprattutto conoscendo il personaggio. ‘Scusi quanto volete per Verdi e Zaza?’ e UC ‘ sono almeno 40 MLN?’ e di contro lei quanto vuole per Tizio?’ ‘guardi almeno 10MLN’ UC ‘ a no mi scusi io più di 1 non lo valuto’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 3 settimane fa

      Eh, caro Sandro, c’è un certo Percassi a Bergamo, tanto per dirne uno, o Cellino a Cagliari, altro che!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. paulinStantun - 3 settimane fa

        E che vuol dire??? (il Cagliari poi… non è che stia molto meglio di noi, nonostante Cellino!!!)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. sandro - 3 settimane fa

          Si ok ma con Cellino il Cagliari ha uno stadio di proprietà………noi manco un container!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Torino Calcio 1906 - 3 settimane fa

            Cellino è al Brescia da 2 anni almeno

            Mi piace Non mi piace
        2. Marchese Granata - 3 settimane fa

          Tu secondo me sei Cairo, vero? Oppure Comi

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. paulinStantun - 3 settimane fa

            No non sono Cairo (magari, invece di scrivere minchiate qui magari sarei a St. Moritz a farmi i cazzi miei) e neanche Comi (con cui non condivido ne l’altezza ne la quantità di capelli ma sicuramente la pancia).
            Detto questo cazzo c’entra???

            Mi piace Non mi piace
          2. Marchese Granata - 3 settimane fa

            Se non lo capisci da solo sono problemi tuoi!

            Mi piace Non mi piace
          3. Torino Calcio 1906 - 3 settimane fa

            Marchese Granata non è che se uno non la pensa come te vuol dire che non capisce o che sia scemo

            Mi piace Non mi piace
          4. Marchese Granata - 3 settimane fa

            Ma guarda che non ho preteso questo, e ci mancherebbe. E non avevo risposto ad un tuo intervento, in ogni caso.

            Mi piace Non mi piace
          5. Torino Calcio 1906 - 3 settimane fa

            Anche se non rispondevi a me qui (in questo tuo commento) non credo sia gentile sfottere un “fratello” solo perché non la pensa come te. Tutto qui.

            Mi piace Non mi piace
      2. sandro - 3 settimane fa

        Certo con la giusta visione i risultati arrivano: certo nemmeno puoi investire 10 e poi pretendere la CL dopo un anno….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese Granata - 3 settimane fa

          I soldi non mancano, non sono mai mancati. Ci vanno idee, organizzazione, competenza, società strutturata, strutture, rete di scout, un piano serio di crescita a breve scadenza, tutto sommato, basterebbero pochi anni azzerando l’accrocchio che è stato capace scientemente di mettere in piedi fino ad oggi. Ma il problema è che QUESTO è convinto che l’accrocchio vada bene, e magari che gestisce in maniera corretta la “società”, visto che p anche capace di darsi, lui da solo, il megalomane, un bel 7!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. paulinStantun - 3 settimane fa

          Premesso che io sono pienamente d’accordo che la società ha un’organizzazione terribile e che con gli stessi soldi si potrebbe fare molto meglio (basta vedere il 7-8 monte ingaggi e la posizione in classifica), però non è che basta la visione, i risultati sono frutto di una alchimia che non è detto che uno riesca a raggiungere.
          Per esempio l’Atalanta: sta raggiungendo dei risultati semplicemente incredibile, sicuramente ha una organizzazione perfetta, ma non è assolutamente detto che replicando tutto si arrivi allo stesso risultato… altrimenti sarebbe troppo facile…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. sandro - 3 settimane fa

            Ok ma intanto inizi a costruire……in 15 anni e ripeto 15 anni non ha costruito un azz e quel poco lo ha fatto pure MALE. Avessimo una prima squadra in lotta per la salvezza ma un vivaio che sforna fenomeni almeno penseresti che una volta consolidati forse inizi a tenerne qualcuno e a formare un ossatura. Qui la prima squadra…..ma il settore giovanile sta adesso ritrovando un minimo d’ordine…..Ma poi dai dei professionisti scusami ma non li fai riposare e mangiare in auto. Dai ma neanche in promozione dai.

            Mi piace Non mi piace
          2. paulinStantun - 3 settimane fa

            sandro ti ripeto: sono d’accordo con te. Dicevo solo che non è garanzia di successo, però sicuramente se non sei organizzato hai la garanzia che non avrai mai successo…

            Mi piace Non mi piace
  33. Pau - 3 settimane fa

    toh, è sparito l’account instagram ufficiale del pres.. intasato da troppi like?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Granata nel cuore - 3 settimane fa

    Come sempre c’è qualcosa di strano giusto redazione??
    Ma non è quanto meno sospetto che proprio oggi esca questo articolo???
    La propaganda se assunta in dosi massicce fa male. Andateci piano.
    Al giornalettaio che sembra quasi un sagrestano,( cosa avrà da masticare continuamente?)
    DICO ormai il tuo destino è segnato. Con noi hai chiuso definitivamente.
    Devi vendere e sparire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 3 settimane fa

      Per me può anche sparire e basta, poi si vede.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Paul67 - 3 settimane fa

    Con una contestazione dura e costante vedi come cambia idea.
    Il fatto che siamo divisi, bastano 2 pareggi ed 1 vittoria e la metà che ora contesta cambia idea.
    Lo si è visto anche in questi giorni di mercato ha comprato due giocatori normali e gran parte dei delusi ora è soddisfatta.
    Deve partire da noi tifosi, e purtroppo siamo in pochi a con testarlo sempre e comunque.
    Con Cairo, nn c’è futuro dopo 15 anni dovrebbe essere chiaro, ed invece molti sperano ancora, per nn parlare di coloro che lo difendono.
    CAIRO GAME OVER, VATTENE, LIBERACI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 3 settimane fa

      Tu confondi il contestare con il fare il bastian contrario.
      Se uno dice che questo mercato non è stato così terribile è perchè constata che non è così facile trovare giocatori validi a gennaio e vede che uno sforzo è stato fatto.
      Questo se lo si nega si è in cattiva fede.
      Il fatto che il mercato sia stato (almeno per quanto mi riguarda) migliore del previsto (immaginavo un paio di bolliti che neanche a Carrù) non vuol però dire che Cairo improvvisamente è diventato un benefattore e che spero che rimanga lui con questa società zoppicante per i prossimi 100 anni.
      Invece tu per partito preso contesti.. se fa una cosa sbagliata contesti, se la fa giusta contesti, se la fa contesti, se non la fa contesti… ottimo modo di ragionare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Paul67 - 3 settimane fa

        Contesto Cairo per partito preso, giusto.
        Nn c’è futuro con il PRESINIENTE, e nn sto parlando di vincere trofei, quelli li vincono sempre i soliti,
        sta distruggendo piano piano tutto ciò che è GRANATA. Mai visto un individuo più subdolo di Cairo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Paul67 - 3 settimane fa

          Con Nicola, Sanabria, e Mandragora ci salviamo, molto probabile e poi?
          Si torna punto e a capo solito refrain, niente obbiettivi, società di pagliacci che prendono in giro il popolo GRANATA.
          CAIRO nn fa niente di buono per il TORO al massimo gl’i teres si personali coincidono alle aspettative di noi tifosi, é capitato un paio di volte in 15 anni e sempre per disgrazie altrui.
          CAIRO GAME OVER VATTENE, LIBERACI.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. ribaldo - 3 settimane fa

    Per il momento state riuscendo solo a far si che la gente se ne vada da quì. E non vedo come dar loro torto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. fabio.tesei6_13657766 - 3 settimane fa

    Certo che se deve arrivare un fondo americano, che dopo un paio d’anni lo da ad un’altro fondo,o il cinese di turno che fa la stessa manfrina del fondo americano, per poi comunque non vincere una beata minchia. Mi tengo Cairo almeno se uno va allo stadio lo puoi anche mandare a quel paese. Perché alla partita c’è sempre, diversamente dove andiamo dall’altra parte del mondo? Ma soprattutto chi mandi a quel paese se non sai neanche chi comanda? Certo anch’io vorrei un presidente alla Pianelli! Ma esiste?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 3 settimane fa

      Analisi cruda e dolorosa da leggere, però molto realistica.
      Anche io sogno un presidente che spenda gli stessi soldi che ha speso Cairo (tanti, pochi, nessuno, ci ha guadagnato non me ne frega nulla) ma che metta le persone giuste ai posti giusti, facendo anche plusvalenze su giocatori scoperti o (meglio ancora) allevati fin dalle giovanili, che dia stabilità finanziaria (e questa c’è anche ora) e un progetto sportivo credibile.
      Arrivasse uno così nessuno sano di mente non sarebbe strafelice…
      E’ che purtroppo non bisogna escludere che potrebbe arrivare qualcuno peggio (perchè quelli che dicono che peggio di così non può andare non hanno ancora capito come funziona il mondo reale).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marchese Granata - 3 settimane fa

      Meglio, ma molto meglio, il fondo americano che vende a quello cinese, che vende a quello paraguaiano che vende alle scimmie dell’Amazzonia, piuttosto che questo squalo famelico, disamorato, anaffettivo, incompetente, presuntuoso, arrogante, affarista, privo di qualsivoglia ambizione sportiva.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. paulinStantun - 3 settimane fa

        Ma che ragionamento è?????
        A me può venire satana in persona ma se organizza la società bene e migliora i risultati sportivi non me ne frega nulla di tutto il resto.
        Invece tu sembra che con Cairo ci debba scopare: solo che è anaffettivo…
        Per me se uno ha il cervello può arrivare a due conclusioni:
        1 . Arriva uno che porta più risultati e migliora la società : CAIRO VATTENE
        2 . Arriva uno che peggiora i risultati e peggiora la società : CAIRO RIMANI
        Non esiste altro ragionamento sensato.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese Granata - 3 settimane fa

          Che ragionamento è??? Ora te lo spiego! NESSUNO, E DICO NESSUNO, PUO’ FARE PEGGIO DI QUESTO. N E S S U N O!!!
          Prima lo capisci è meglio è per te. A questo mondo NON ci può capitare niente di peggio…NIENTE!!!
          Ora ti è chiaro il ragionamento????

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Torino Calcio 1906 - 3 settimane fa

            Sbagli

            Mi piace Non mi piace
          2. sandro - 3 settimane fa

            Lascia perdere…………se parli con un muro girato a testa in giù con 2 bottiglie di Barbera in corpo…..ottieni di più!!!! e comunque nemmeno a gennaio Stocazzevic ha firmato!!!!

            Mi piace Non mi piace
          3. paulinStantun - 3 settimane fa

            Se dici che non può andare peggio è perchè non sei in contatto con la realtà… poi magari si vive meglio nel tuo universo

            Mi piace Non mi piace
  38. Diablo - 3 settimane fa

    Il tuo esempio è più stupido dell’articolo .
    La vettura ha un determinato valore in base :marca modello optional anno kilometri tagliandi incidenti …ecc…ecc
    Non so da quale parte di Torino vieni tu , dove a quanto pare le persone ti inseguono x strada pur di comprarti l’auto , ma di norma si sparge la voce , si mette qualche annuncio, o la si porta da un rivenditore.
    CAIRO METTI IN VENDITA IL TORO E VATTENE CIALTRONE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Diablo - 3 settimane fa

      Riferito al commento di @paulistantun

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. wally - 3 settimane fa

    se qualcuno è veramente interessato, l’offerta la fa lo stesso….
    certo che se nessuno offre o fa offerte da ridere è un po un casino vendere..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 3 settimane fa

      Funziona proprio così!!
      Poi se Cairo ha intenzione di vendere, mica lo va a dire ad un giornale che l’avrà intervistato in seguito al fatto che i tifosi gli hanno comprato una pagina per indurlo a vendere, ma cercherà di farlo sapere negli ambienti giusti o addirittura incarica un advisor (che non lavora come i pipicellidi sparando minc..ate a destra e a manca, ma fa tutto nel silenzio e riserbo).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Marchese Granata - 3 settimane fa

    CAIRO TE NE DEVI ANDARE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Héctor Belascoarán - 3 settimane fa

    Guardate che c’è differenza tra il dire “nessuna offerta per il Torino” e “nessuna offerta CONCRETA per il Torino”. Questa seconda frase farebbe intendere che almeno una offerta c’è stata, naturalmente non ritenuta in linea con il valore che lui da al Torino FC.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 3 settimane fa

      Pipicella e compagni!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Blasphemous !Sentenza.3! - 3 settimane fa

    Per ricevere un’offerta concreta bisognerebbe avere qualcosa di concreto da vendere. Mettetevi nei panni di Cairetto che, supponiamo, voglia vendere la sua auto Torello, che di concreto ha il tagliando da rifare da almeno 10 anni, gomme super lisce, motore fuso, assicurazione scaduta e per finire mai stata al.coperto perchè non è mai esistito un garage…che ne dite della supposta? Strano non ci sia la fila per accaparrarsi ‘sto bolide!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 3 settimane fa

      Se fossi come dici tu nessuna squadra che non sia in champions passerebbe mai di mano.
      Certo che il Toro non vale 400 mln di euri, però non ha neanche un valore nullo, non fosse altro per i giocatori e i contratti con le tv.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Blasphemous !Sentenza.3! - 3 settimane fa

        Il fatto è che i giocatori di proprietà e i contratti tv SONO tutto il valore del torello, perchè per il resto questa società(…). Basi da cui partire per crescere e investire non esistono, solo concessioni, usufrutti e altre menate che abbiamo accumulato in 15 anni di non progetti e non gestione. Impenditorialmente questo “brand” vale un tubo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. paulinStantun - 3 settimane fa

          Evidentemente usi parole che non conosci: il “brand” è il marchio Toro, non ha nulla a che vedere con la società o i giocatori.
          Avresti forse dovuto dire che nonostante il “brand” che ha un certo peso il valore finanziario della società è basso.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Blasphemous !Sentenza.3! - 3 settimane fa

            Sempre disponibile ad imparare

            Mi piace Non mi piace
  43. paulinStantun - 3 settimane fa

    Supponete di voler vendere la vostra auto: secondo voi sarebbe una buona tattica dire a tutti che la vostra auto è in vendita e ce l’avete ancora voi solo perchè nessuno ve l’ha ancora comprata???
    Cosa vi aspettereste che succeda dopo??
    Secondo me nella migliore delle ipotesi arriva uno che avrebbe i soldi per comprare la vostra macchina ma cercherà di pagarla la metà di quanto vale, nella peggiore delle ipotesi arriverà uno spiantato che vi prometterà di pagarla la metà e poi magari non vi da neanche quelli…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toroperduto - 3 settimane fa

      Metterla in vendita dicendo a che prezzo per te è troppo difficile?
      Secondo te perché Cairo non dice il prezzo a cui il Toro è in vendita?
      Perché se avesse il coraggio di dire quanto chiede non uscirebbe più di casa.

      Il problema è che può anche non esserci nessuno che vuole il Toro ma la verità è che Cairo non è minimamente intenzionato a venderlo se non a cifre esorbitanti e continuerà a gestirlo così se non pure peggio perché gli sta benissimo tenerlo così.

      Comunque mi fai scassare dici che non sei a favore di Cairo ma vacca troia se non manchi di intervenire con ogni post in suo soccorso, il problema è che tanti non se ne sono ancora accorti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 settimane fa

    Grazie al cazzo che non ci sono offerte !
    Come ne discutiamo spesso tra noi tifosi qui, se non metti in vendita la società non verrà nessuno ad acquistarla.
    Ma che razza di mondo strano eh ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 3 settimane fa

      Tu sapevi che lo Spezia fosse in vendita? Il problema è che questo non ha propria nessuna intenzione di mollare la presa! QUESTO NON SCHIODA!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Guevara2019 - 3 settimane fa

    Dunque, tutte le volte che ho venduto qualcosa mi sono applicato nell’ottenerlo.
    Nessuno pretende che debba svendere, però se si dovesse retrocedere andrà in automatico la procedura pur vendendo i pezzi migliori.

    Quindi lo annunci,anziché dire che non è intenzionato a vendere, non arriverà alcuna proposta concreta? Vorrà dire che ci teniamo questa gestione fino al totale fallimento.

    Inoltre, personalmente non mi meraviglia che sia difficile acquistare il Toro, se sono solo arrivate proprietà di un certo tipo da Pianelli, evidentemente c’è qualcuno che non vede l’ora di farci sparire, quando si è mostruosamente potenti si controllano parecchie cose.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 3 settimane fa

      L’ultima frase è la più significativa e purtroppo la più vera (magari non proprio sparire ma sicuramente il non dare fastidio).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Guevara2019 - 3 settimane fa

        Sono molti anni che lo sto sostenendo, utopicamente basterebbe spostare la società in un’altra provincia, forse meglio un’altra regione e avremmo molte più chances.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Mimmo75 #prexit - 3 settimane fa

    Sei molesto come la carta vetrata nelle mutande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Garnet Bull - 3 settimane fa

    Il presidente da 7 in pagella se ne frega delle contestazioni perché se ne frega del Toro, a lui interessa l’azienda Torino FC s.p.a. da cui guadagna non per forza in veri e propri valori monetari ma in pubblicità, controllo, prestigio e tutto ciò che ne deriva, finché il gioco varrà la candela cairo non lascerà se non per cifre fuori mercato, questa è la dura realtà che noi poveri ed impotenti tifosi viviamo da anni e probabilmente continueremo a vivere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Diablo - 3 settimane fa

    NON capisco il senso dell’articolo .
    Anche io non ho ricevuto nessuna offerta per l’acquisto della mia casa……. visto che NON È IN VENDITA !!!
    Il nano dia mandato ad una società di INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA INTERNAZIONALE x la cessione del TORO , e solo allora vedremo se ci sono o non ci sono eventuali acquirenti interessati a rilevare il club.
    CAIRO VATTENE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 3 settimane fa

      Abito a Torino, negli ultimi 6 mesi mi hanno contattato 3 agenzie immobiliari per sapere se ero intenzionato a vendere casa (e io sono come Cairo: non ho intenzione di vendere).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Diablo - 3 settimane fa

        Certo , le agenzie ti hanno chiamato x sapere se TU vuoi VENDERE CASA ,ma non ti hanno detto che c’è l’acquirente !!
        E se tu dici che non VUOI VENDERE casa ,perché non ti interessa vendere , di certo nessuna agenzia si sbatte a cercarti un compratore !!!
        CAIRO VATTENE

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. paulinStantun - 3 settimane fa

    OT: un consiglio a chi fatica a scrivere su questo sito: quando avete difficoltà dovete eliminare i cookie relativi al sito stesso e tutto ricomincia a funzionare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MarchigianoGranata - 3 settimane fa

      Vero, grazie.
      Ultimamente, come in questo caso, noto un sacco di pollici verso messi ad cazzum; chissà da chi arrivano. Uhmmmm

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. fabrizio - 3 settimane fa

    Intanto iniziasse a dire che vuol vendere, poi vediamo se non arriva nessuno. …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Francesco67 - 3 settimane fa

    Scrivere in questo sito sta diventando un’impresa tipo la salvezza del nostro malato Torino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Francesco67 - 3 settimane fa

    Quando te ne vai è sempre tardi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Héctor Belascoarán - 3 settimane fa

    Aspetta che riaprano gli stadi poi ne riparliamo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Francesco67 - 3 settimane fa

    Quando te è sempre tardi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. mont67 - 3 settimane fa

    LA STORIA DEL TORO……
    NON SI TRASFORMA IN UN OCA DALLE UOVA D ORO……
    IL PRESENTE INSEGNA…
    FORZA TORO SEMPRE !!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. Andrea63 - 3 settimane fa

    Fai riaprire gli stadi vedrai che cambia idea!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 3 settimane fa

      Non credo cambierebbe nulla. Anzi, la maggior parte dei leoni da tastiera che contestano Cairo si vantano di non andare allo stadio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. lyskam3._226 - 3 settimane fa

    Incredibile non riesco a postare alcun tipo di risposta!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lyskam3._226 - 3 settimane fa

      Riprovo:
      Ma non interessa se abbia o meno ricevuto richieste, Sig. cairo si tolga dai coglioni!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. paulinStantun - 3 settimane fa

        Quindi se non ha ricevuto richieste dovrebbe abbandonare tutto senza nessuno che gestisca nulla??? Hai delle idee piuttosto strane di come funziona la gestione di una impresa (che equivale a quella di una squadra).

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Diablo - 3 settimane fa

          Credo che anche Cairo ,con oltre 15 anni di malagestione TORO , abbia le idee piuttosto confuse di come si gestisce una società di calcio , e nonostante tutto continua imperterrito a distruggere la dignità,e l’orgoglio di una delle più gloriose squadre di tutti i tempi.
          CAIRO METTI IN VENDITA IL TORO E VATTENE.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. Athletic - 3 settimane fa

    Ma se si parte col presupposto che non è in vendita, non è poi così strano che non ci siano offerte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy