Montefusco (TuttoSassuoloCalcio): “Bene Mazzarri, ma mi aspettavo di più”

Montefusco (TuttoSassuoloCalcio): “Bene Mazzarri, ma mi aspettavo di più”

L’avversario / Le parole del giornalista neroverde: “Il Sassuolo vuole la ciliegina sulla torta”

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

In vista della partita contro il Sassuolo, che si giocherà domenica alle ore 12:30, abbiamo contattato un giornalista che si occupa della squadra neroverde, Antonio Montefusco di TuttoSassuoloCalcio. Ecco l’intervista al collega.

Torino-Sassuolo si avvicina: i neroverdi hanno pressoché finito la stagione, mentre i granata si giocano l’Europa. Che partita ti aspetti?

Mi aspetto un Sassuolo che nonostante sia salvo e che farà il settimo anno in Serie A, è una squadra che vuole togliersi qualche soddisfazione. Anche se poi per la propria classifica conterà davvero poco perché più in su non si può andare.

Ti aspettavi un Torino così competitivo?

Devo dire che Mazzarri, nonostante tutto, è un allenatore che i suoi risultati li ottiene, ma mi aspettavo di più. Il problema del Torino è stato una discontinuità a livello di rendimento, forse poteva essere al posto dell’Atalanta, per tradizione e per i talenti se lo sarebbe meritato. Torino è Torino, non è una squadretta. Ha bei giocatori, poi ha avuto problemi di rendimento anche da giocatori come Belotti, credo che potesse sicuramente fare di più. Il Toro ha buttato via partite con cui sarebbe stato più in su in classifica, e magari adesso avrebbe potuto lottare da più vicino con l’Atalanta.

Belotti, il gol per entrare nella storia del Toro: e contro il Sassuolo…

Il Sassuolo chiuderà a metà classifica, è positivo oppure è un’annata deludente?

Sicuramente è stato un anno particolare, perché è una squadra che è un po’ più internazionale rispetto alle altre. Ha perso tre giocatori importanti come Acerbi, Politano e Missiroli. Per come era partita, il Sassuolo poteva fare meglio, magari puntando ad un ottavo o settimo posto. Guardando il rendimento nelle due parti del campionato, si può dire che la seconda parte è stata più deludente. Poi è arrivato un allenatore nuovo, la squadra rischia di più: però il bicchiere è più della metà pieno, questo è stato il classico anno di transizione.

A gennaio c’è l’addio di un giocatore come Boateng: può aver inciso nel calo della seconda parte di campionato?

La squadra ha perso molto col suo addio, perché De Zerbi lo faceva giocare da falso nueve e aveva grande esperienza. Ha lasciato un vuoto tattico, tecnico e morale. Però se ti chiama il Barcellona, vai. In più il Sassuolo lo ha preso a zero e il prestito è valso 2 milioni. E anche quei soldi possono essere utili per il Fair Play finanziario.

Torino-Sassuolo, statistiche e curiosità: nessun pareggio in Piemonte

Qual è il giocatore che ruberesti al Torino e perché?

A me è sempre piaciuto Sirigu, è un portiere che secondo me insieme a Consigli ha raccolto meno di quanto meritasse nella sua carriera. Mi piace, poi ovvio che se giocasse col Sassuolo sarei più contento (ride, ndr).”

Un tuo pronostico?

Vince il Sassuolo, perché comunque quest’anno gli manca qualche risultato importante. Mi viene in mente la partita col Milan a Milano, se riuscisse a fare un bel colpo in questo finale, potrebbe essere una degna conclusione del campionato, la famosa ciliegina sulla torta.”

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. GlennGould - 1 anno fa

    Un mediocre pagliaccio di un circo di provincia sull’orlo del fallimento è più credibile e sensato delle dichiarazioni di costui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Numero7 - 1 anno fa

    Fattetanderculo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Madama_granata - 1 anno fa

    Spero che la torta gli vada di traverso! E che il nocciolo della ciliegina gli rimanga in gola!
    Antipatico e poco “elegante”, costui! Per essere un giornalista si esprime assai male!
    Se concedi un’intervista a quelli del Toro, insistendo sul fatto che il Sassuolo non ha più nulla da chiedere o desiderare, non la concludi così sgarbatamente!
    Bastava dire:” io sono del Sassuolo, ovvio che tifo x la mia squadra!”.
    Avrebbe fatto moooolta più bella figura!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13722867 - 1 anno fa

    la ciliegina ve la mettiamo da un’altra parte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Semaforo spento - 1 anno fa

      Anche un cetriolo 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Semaforo spento - 1 anno fa

      Anche un cetriolo…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. robertozanabon_821 - 1 anno fa

    Saremmo stati al posto dell’Atalanta senza arbitri…troppo distratti. Forza Toro !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. skrunk - 1 anno fa

      Certo, gli arbitri hanno contribuito, mi sa distratti ad arte… ma noi abbiam fatto la nostra parte, vedi ad es. con Parma e Bologna. d’altronde ci va del tempo per rendere compatto il gruppo…
      Un piccolo discorso sarebbe da fare sui commentatori tv… sia su Sky che su Dazn (che si vede male, e lì ci sarebbe anche da chiedersi perchè si siano aggiudicati i diritti tv per tgrasmettere via web senza avere banda… o avendone poca e poi cercare di fare accordi con chi ce l’ha, solo dopo aver acquisito i diritti tv), sembra di sentire le telecronache del tifoso… evidentemente non han preso dalla grande tradizione dei commentatori Rai, vedi i Carosio, Martellini, Pizzul, ecc., faccio un esempio (magari fosse l’unico), nella partita col Milan i commentatori continuavano a ripetere che il Milan doveva vincere perchè “deve” andare in Champions… bella dimostrazione di imparzialità… e ci sarebbero un sacco di altri esempi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy