Olanda-Polonia: Linetty verso la panchina, ma pronto a entrare a gara in corso

Olanda-Polonia: Linetty verso la panchina, ma pronto a entrare a gara in corso

Dovrebbe partire titolare invece una vecchia conoscenza granata: Kamil Glik, che guiderà la difesa della Polonia

di Marco De Rito, @marcoderito
Linetty

Inizia l’avventura della Polonia di Karol Linetty in Nations League. La Nazionale polacca affronterà l’Olanda alla Johann Cruijff Arena di Amsterdam. Una buona vetrina per mettersi in mostra per il giocatore del Torino voluto fortemente da Marco Giampaolo. Il tecnico granata osserverà attentamente il match per capire lo stato di forma del suo neo calciatore. Anche se non è proprio scontato che il granata scenda in campo, anzi secondo le indicazioni dei media polacchi non dovrebbe essere schierato dal primo minuto.

Leggi anche: Moldavia-Kosovo 1-1, un’ora per Vojvoda. In panchina Ujkani e Damasca

GLI ‘ITALIANI’ – Il giocatore del Torino ovviamente sarà pronto a entrare a partita in corso. Tra le fila della Polonia dovrebbe essere presente una vecchia conoscenza del Toro, Kamil Glik, che guiderà la difesa. Szczesny dovrebbe difendere i pali, l’attacco dovrebbe essere guidato da Piatek e dietro di lui dovrebbero esserci Szymanski, Zielinski e Grosicki. Diversi i giocatori che giocano in Serie A coinvolti nel match. Oltre ai già citati Linetty, Szczesny, Zielinski e Glik ci sarà Milik, mentre l’Olanda conterà su Hateboer e De Roon. Assente De Ligt per un problema alla spalla, out anche De Vrij. Quest’ultimo ha lasciato il ritiro della nazionale per infortunio.

Leggi anche: Russia-Serbia 3-1: solo panchina per Lukic, la Nations League non inizia bene

IL GIRONE – Entrambe le squadre sono qualificate agli Europei ma i fari sono puntati sul nuovo commissario tecnico olandese Dwight Lodeweges che ha sostituito Ronald Koeman che ha accettato l’incarico di allenatore del Barcellona. L’Olanda avrà l’obiettivo di migliorare il secondo posto della scorsa edizione di Nations League, dove è stata sconfitta di misura in finale dal Portogallo. Olanda e Polonia fanno parte dello stesso girone dell’Italia, il gruppo 1 della Lega A: completa il quadro la Bosnia ed Erzegovina, che affronterà proprio gli azzurri domani all’Artemio Franchi di Firenze.

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 27766fvcg - 3 settimane fa

    “Linetty in panchina ma pronto a entrare….”
    ARTICOLONE!!!!!!!!!
    Ahahah
    Pensavo fosse stato convocato per fare numero…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alè Toro - 3 settimane fa

    Ricordo che negli anni in cui abbiamo avuto calciatori convocati nelle varie nazionali, anche se squadre non di prima fascia, le cose sono andate discretamente. Qualificazione in EL e annata in EL di tutto rispetto. Speriamo siano un valore aggiunto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy