Sampdoria-Torino, i numeri del match: blucerchiati più opportunisti

Sampdoria-Torino, i numeri del match: blucerchiati più opportunisti

Le statistiche / La squadra di Giampaolo ha capitalizzato le occasioni create, mettendo KO la squadra di Mihajlovic

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino è rientrato nel capoluogo piemontese con una sconfitta sulle spalle, quella subita contro la Sampdoria di Giampaolo: un test importante che è stato fallito dalla squadra granata, che è caduta ancora una volta fuori casa, lontano dallo stadio Grande Torino. Andando ad analizzare i numeri della partita, si può notare come i granata non abbiano subito una sconfitta così secca dal punto di vista delle statistiche: nonostante il risultato sia l’unica cosa che realmente rimanga nel calcio, è importante sottolineare che la prova dei granata non è stata pessima. La Sampdoria ha meritato di vincere perché stata più cinica, il Toro non è stato abbastanza preciso.

Partendo, nell’analisi, dal possesso palla, si può vedere come il Toro abbia spesso avuto il mano il pallino del gioco: i granata hanno infatti totalizzato il 56% della gestione generale del pallone, contro il 44% della squadra avversaria. Prendendo in analisi questo dato preciso, si può notare come i granata siano stati nettamente superiori nel secondo tempo da questo punto di vista, con i blucerchiati impegnati a difendere il risultato.

UC Sampdoria v FC Torino - Serie A

Passando ai tiri, il conto generale di questi è esattamente lo stesso per entrambe le squadre: sono infatti 12 le conclusioni delle due squadre nell’arco del match. Ma se si entra nello specifico, ecco che viene premiato l’opportunismo dei blucerchiati: i tiri nello specchio dei granata sono stati 5 (più una traversa di Falque), che non hanno portato a nessun gol, mentre la Sampdoria ha colpito lo specchio solo 3 volte, segnando 2 gol e capitalizzando le opportunità avute.

Per quanto riguarda la gestione del pallone e i passaggi, è migliore la prova del Torino rispetto a quella della Sampdoria. I granata hanno perso, durante tutto il match, 32 palloni, mentre il conto delle palle perse dai blucerchiati arriva fino a 36. Capovolgendo la medaglia e guardando il dato dei palloni recuperati, si può notare come i granata abbiano 26 palloni contro i 25 della Sampdoria.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. RobyMorgan - 4 anni fa

    Saranno positivi i dati statistici del match , ma intanto abbiamo perso con un rotondo 2-0 che non ammette repliche e lasciato andare una importante opportunità di fare un bel salto in classifica , dove avevamo tra le nostre concorrenti x l’Europa l’avversario più abbordabile!
    Sembra quasi con questi articoli di voler a tutti i costi assolvere una prestazione che è stata negativa , continuo a pensare che il mio Toro è nettamente più forte dei blucerchiati , pensate se entrava suhito il tiro splendido di Falque,poteva anche finire in goleada!.
    Quindi dobbiamo insistere nel volere sempre un atteggiamento aggressivo e tremendista, se vogliamo veramente puntare in alto e dei rinforzi a gennaio , serve assolutamente un centrale vero per la difesa!!!!
    FVCG sempre !!!!
    Viva il Toro e muerte al matador! !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy