Sampdoria-Torino 2-0, Mihajlovic: “In classifica cambia nulla. Il derby? Non vinca il migliore…”

Sampdoria-Torino 2-0, Mihajlovic: “In classifica cambia nulla. Il derby? Non vinca il migliore…”

Postpartita / Il tecnico granata al termine dell’incontro: “Giocato meglio delle ultime volte, con un pareggio non avremmo rubato nulla. Le qualità di Baselli non si discutono. Il Derby? Spero sarà bello”

di Redazione Toro News

A CALDO

GENOA, ITALY - DECEMBER 04: Sinisa Mihajlovic head coach Torino during the Serie A match between UC Sampdoria and FC Torino at Stadio Luigi Ferraris on December 4, 2016 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

GENOA, ITALY – DECEMBER 04: Sinisa Mihajlovic head coach Torino during the Serie A match between UC Sampdoria and FC Torino at Stadio Luigi Ferraris on December 4, 2016 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

Si è da poco conclusa la sfida di Marassi tra Sampdoria e Torino, valida per la 15° giornata di questo campionato. L’incontro ha visto i granata soffrire ancora in trasferta e si è concluso sul risultato di 2-0 in favore dei padroni di casa. Al termine della sfida ha parlato il tecnico granata Sinisa Mihajlovic, che ha così commentato il risultato: “Penso che sia stata una partita intensa giocata a viso aperto, nel primo tempo abbiamo avuto occasioni e preso anche una traversa mentre nel secondo loro sono stati dietro tutti chiusi e noi abbiamo fatto la partita, ma ci è mancata la cattiveria: questo mi dispiace, perchè potevamo pareggiare e abbiamo avuto le occasioni. Se avessimo pareggiato non avremmo rubato nulla”

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 4 anni fa

    Caro Mihajlovic invece il derby vorrei che lo vincesse proprio la squadra che si è dimostrata migliore in campo, cioè il Toro. In una singola partita la juve si può battere se si ha il coraggio di farlo, per il campionato invece purtroppo è un’altra storia, ma da moltissimi, troppi anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. honeysun - 4 anni fa

    Sinceramente, credo che questa non sia stata poi una grande prestazione tutt’altro.
    Manca la giusta personalità. In nessun momento della partita si aveva l impressione che avremmo vinto, anche prima del goal del Doria. Tutti se la prendono con la difesa ma per me qualcosa a centrocampo ci manca. Troppo leggerini,Baselli e Valdifiori insieme forse non bisogna metterceli. ci vuole qualcuno che dia qualche mazzata nella mediana…. oggi il centrocampo spesso aveva dei problemi nel contenere e i Doriani ruscivano a salire senza troppo problemi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tenente Sheridan - 4 anni fa

    Sono d’accordo con Te, Sinisa, ma le cosiddette “pecche da trasferta” non sono ancora sparite del tutto e nel secondo tempo (differentemente dal primo, dove la Squadra ha dimostrato quella grinta e cattiveria necessarie per fronteggiare i ritmi elevati dei doriani) lo abbiamo potuto vedere tutti: gol beccato su palla inattiva (il secondo non vale una fava, ormai la partita era terminata), pressing dei doriani alto ed asfissiante, fasce chiuse e un Valdifiori un pochino appannato rispetto alle precedenti prestazioni (ma ci può certamente stare). Il vero problema ora, come ha giustamente sottolineato in precedenza gam66, è la troppa leziosità da parte dei giocatori più tecnici e, sopratutto, la continua ricerca di dribbling, controdribbling per poi “sfoggiare” conclusioni a rete improponibili quando, magari, ci sono degli uomini in area che si sono liberati (peraltro grazie proprio alle capacità e al lavoro dei nostri giocatori tecnici in grado di portarsi dietro più avversari) e che dunque avrebbero la possibilità di sfruttare al meglio le eventuali occasioni.

    In buona sostanza la troppa ostinata individualità e il troppo egoismo nei confronti dei compagni non serve a nulla. Se si chiama “Squadra” e “gioco di e per la Squadra” un motivo ci sarà bene.

    E adesso voltimao pagina e prepariamoci alla partita più importante e sentita del nostro percorso.

    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KanYasuda - 4 anni fa

      Sono pienamente d’accordo con te, ho notato anche io questa cosa e penso che si capisca in modo ancora più evidente quando il Centrocampo non ingrana la giornata giusta.
      Mi sembra quasi che l’estenuante lavoro che il Mister chiede all’ultima linea (cioè quella di dar manforte alla Mediana per creare più pressing e dare la possibilità anche agli altri tre di partecipare all’azione offensiva) cominci a dar fastidio e che quindi si cerchi di trovare la soluzione con giocate personali.
      Spero solo che non glielo ordini Mihajlovic quando si rende conto della giornata non positiva dei centrocampisti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. The Mtrxx - 4 anni fa

    Ha ragione quando dice che abbiamo giocato meglio.
    E ha ragione quando dice che la classifica non e’ cambiata.

    Mettiamola cosi’: vinciamo domenica prossima, punto e capo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 4 anni fa

      Grande!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. fabrizio - 4 anni fa

    Sara’ perche’ la difesa e’ un po’ scarsa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 4 anni fa

      Ricordo che lo scudetto lo vincemmo con 2 centrali che di chiamavano Mozzini e Caporale, e non erano certo dei fenomeni, per me molto ma molto inferiori agli attuali.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granata70 - 4 anni fa

        Altro calcio, altra storia….
        La nostra difesa c’è e stanno crescendo un po’ tutti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Alberto Fava - 4 anni fa

          Infatti

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. KanYasuda - 4 anni fa

      C.zzz, possibile che ogni volta che si perde è sempre colpa della Difesa ?
      QUELLI DELLA SAMP NON SONO RIUSCITI A FARE UN TIRO IN PORTA !!! (tranne uno, quello classico dagli sviluppi del nostro “famoso” calcio d’angolo)
      Meglio riflettere su altro….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 4 anni fa

        il gol di barreto è un errore della difesa al 100% (credo lo marcasse zappa).
        Non gli si può concedere di girarsi cosi facilmente e con così tanto spazio a 3m dalla porta

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. granata67 - 4 anni fa

    Più che la cattiveria oggi (…e non solo oggi…) è mancata la personalità: a parte Castan e ,forse, De Silvestri (che però giustamente non gioca perchè Zappa è molto più forte…) non c’è nessuno che si prenda la responsabilità della giocata difficile nei momenti difficili, di caricarsi il peso della squadra quando si è sotto e si soffre, di incazzarsi e spronare quando è il caso, insomma di essere veri leader in campo e nello spogliatoio…Inutile fare nomi, li sappiamo tutti…Probabilmente basterebbero due o tre Mihajlovic, ma la personalità non la compri al mercato: o ce l’hai, o non ce l’hai…E’un problema che ci portiamo dietro ormai da tempo: nelle partite della svolta o della maturazione, al Toro manca sempre il centesimo per fare la lira…
    Comunque sia la giornata di oggi nulla toglie e nulla aggiunge al nostro campionato che è e rimane ultra positivo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. policano1967 - 4 anni fa

    caro sinisa ma la cattiveria agonistica devi infonderla tu.essere leziosi senza agonismo il puiu delle volte perdi a meno che nn 6 il real madrid o barcellona.io vedo un po di superficialita affiorire nella squadra ed e un brutto segno in vista del derby.a qualcuno avra fatto male la nazionale?spero di sbagliarmi.gia col chievo abbiamo visto un calo che poi se visto anche con la samp.affrontare il derby cosi e un suicidio.farei guardare la partita vinta dal genoa contro i gobbi almeno il 1 tempo.velocita e agonismo e mai domi.se qualcuno batte la fiacca buttalo fuori gia in allenamento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. bertu62 - 4 anni fa

    Fratelli e sorelle….
    Oggi abbiamo perso una partita, l’ennesima in trasferta, contro una Samp che non era di un’altro pianeta ma che cmq non ha rubato, a differenza di come è abituata a fare la ns prossima avversaria!!!
    Inutile girarci intorno: sono inc**ato nero!! E non potrebbe essere diversamente, da tifoso!!
    Però…..però prima di tutto, si sapeva, si sapeva che questa squadra non è da Champions League, non è composta tutta da fenomeni, non ha giocatori tali da poter sostenere 38 partite a 100K/h per 90 minuti e buttarla sempre dentro e non prendere mai gol e……Beh dai, ci siamo capiti! Insomma ci stà che abbiamo perso, e ci sta pure che ne perderemmo altre! Ci che conta è vedere SE c’è comunque qualcosa da salvare, e per me c’è!!
    Innanzitutto il fatto che abbiamo giocato e costruito azione e tirato in porta PIU’ di Loro, traversa di Liajic sullo 0-0 a parte che avrebbe cambiato TUTTO…..
    E poi il fatto che in classifica quasi nulla è cambiato visto che solo il Napoli ha vinto e ci è passato davanti, ma sia l’Atalanta che la Lazio sono sempre lì, anche se questo dall’altra parte fa aumentare un po il rammarico per non aver preso i tre punti, ma che questo serva a caricarci per prenderne 6 nelle prossime 2!!!!
    FV❤G!!!
    SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 4 anni fa

      Ciao Bertu, sottoscrivo e ricordo a coloro che continuano a sostenere che manca un centrale forte, che vincemmo lo scudetto con Mozzini e Caporale.
      Non certo con Krol e Beckembauer la dietro…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. gam66 - 4 anni fa

    Mister, d’accordo, ma quello che mi preoccupa è un po’ troppa leziosita’ da parte dei giocatori più tecnici ed un calo di tremendismo da cui, secondo me, non possiamo prescindere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy