Toro, serve tutta la grinta di D’Ambrosio in campo

Toro, serve tutta la grinta di D’Ambrosio in campo

Catania, Genoa, Lazio. Il Toro dovrà dare il massimo. Per farlo avrà bisogno dei suoi miglior interpreti.

di Umberto Vergano

Cerci mai così decisivo come in questa stagione è sempre più leader della squadra e idolo dei tifosi. Con i suoi gol è il miglior marcatore della squadra e secondo solo a Giuseppe Rossi in campionato. Oltre al numero 11 granata, Danilo D’Ambrosio, vicecapitano è sempre tra i migliori  in campo oltre che ad essere un pezzo pregiato del mercato.

L’esterno del Toro con 117 presenze  e 10 gol   da quando indossa la maglia del Toro è cresciuto incredibilmente, diventando sogno per molti club italiani ed esteri. Lavoro duro in allenamento e il massimo in partita. Fin dai primi giorni di ritiro estivo a Bormio il terzino granata ha mostrato grande valore, primo  nei test atletici e amato dai tifosi con cori incoraggianti e soprattutto cori d’ affetto affinchè rimanesse in granata ancora a lungo. Ma il discorso contratto è un discorso a parte. Contro gli etnei e i liguri ci sarà bisogno della sua forza e classe per ottenere i punti necessari per allontanarsi dalla zona calda della classifica. Domenica contro il Catania il Toro darà il massimo ne sono tutti convinti e D’Ambrosio sarà in prima fila a suonare la carica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy