Spal, il presidente Mattioli su Vagnati: “E’ ambizioso: ora il Torino, poi magari…”

Spal, il presidente Mattioli su Vagnati: “E’ ambizioso: ora il Torino, poi magari…”

Dichiarazioni / Le parole del presidente della Spal a proposito del nuovo direttore sportivo granata

di Andrea Calderoni

Un grande attestato di stima. Così si può definire la dichiarazione del presidente della Spal nei confronti del suo ex direttore sportivo Davide Vagnati. Il numero uno ferrarese Walter Mattioli è intervenuto su Radio Uno, dichiarando: “Vagnati è un ragazzo molto bravo. Penso uno dei direttori sportivi più bravi in Italia, oltre che uno dei più giovani”. Come detto, si tratta di un attestato di stima non indifferente.

Calciomercato: a Firenze c’è chi sogna Belotti, a Cairo e Vagnati il compito di trattenerlo

Inoltre, Mattioli prospetta per il giovane direttore sportivo una carriera prospera e lucente: “Vagnati è una persona preparata ed ambiziosa che vuole coltivare le legittime ambizioni personali. Dalla Giacomense alla SPAL, ora è andato al Torino per poi arrivare magari a qualcosa di più importante. Lo comprendo. La nostra è una famiglia e a Ferrara si cresce senza grandi pressioni. Noi continuiamo a programmare il futuro e in questi giorni stiamo pensando a eventuali sostituti”. Sempre a proposito di Spal ha aggiunto: “A giorni troveremo chi prenderà il posto di Vagnati. Non vogliamo trascurare nulla per essere pronti quando ci diranno che si potrà ripartire”.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. maxx72 - 5 mesi fa

    Senta Mattioli il TORO con Cairo o senza Cairo è già una piazza importantissima. E Vagnati incominci a dimostrare qualcosa perché per il momento quella che dice lei è solo aria fritta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ddavide69 - 5 mesi fa

    Qualcosa di più importante…. grazie. Manco è arrivato e già qualcuno che lo vede su piazze ‘più importanti ‘, questo per avere dimostrato cosa? Per essere venuto in serie a e quest anno ritornare in b? Ecco cosa siamo diventati, ecco cosa è diventato il calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granatissimo - 5 mesi fa

    Più importante del Toro, Mattioli Walter?!!!!! FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy