Spal-Torino 1-1, Di Biagio: “Che reazione. E ci hanno tolto l’ennesimo rigore”

Le voci / Al termine della gara il tecnico spallino ha commentato il pareggio contro i granata

di Redazione Toro News

Luigi Di Biagio, tecnico della Spal, ha commentato la gara contro il Torino ai microfoni di Sky Sport: “E’ stata una partita dove volevamo la vittoria, abbiamo cercato di alzare i ritmi. Nel primo tempo non ci siamo riusciti, siamo stati un po’ passivi e poi abbiamo avuto una grandissima reazione dopo il gol subito, dove veramente si è visto qualcosa di più convincente e cercare di andare a segno. La squadra ha provato a vincere la squadra sino all’ultimo e non ci è riuscita. Dopo abbiamo provato a spingere, questo è un risultato molto positivo. Thiam è partito titolare e ha fatto bene. Iskra e Horvath sono due ragazzi del 2002 entrati bene a gara in corso e quindi, anche per valutare il grande lavoro effettuato dal vivaio della Spal, eravamo curiosi di vederli all’opera perché in allenamento stanno facendo molto bene”.

LEGGI: Le parole di Longo dopo Spal-Torino 1-1

Ancora Di Biagio: “Significa poco il pareggio conquistato oggi, gli obiettivi erano altri ma comunque avere conquistato un punto ci permette di essere un po’ più positivi. Nonostante le sconfitte rimediate nelle ultime gare l’approccio l’atteggiamento è stato molto buono. Sento dire che i ragazzi hanno dato tutto, ma questo è successo anche in altre occasioni ma il risultato spesso non ci ha premiato, anzi è stato spesso molto severo, diventa impossibile quindi difendere il nostro operato. Reca non ha potuto essere del match in quanto è andato in Polonia per un problema familiare, purtroppo lo abbiamo perso oltre ad altri giocatori. Non so chi abbia ammonito l’arbitro, io no certamente. Ero sereno, parlavo con il quarto uomo. Stavo chiedendo chiarimenti sull’ennesimo rigore non dato, siamo un po’ sfortunati sotto questo punto di vista. Considerando anche quello che è successo con Inter, Roma e Milan. Queste situazioni vengono spesso valutate in maniera sfavorevole per noi”. 

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy