Super Champions League, Agnelli: “Partite domestiche avranno poco interesse per i nostri figli”

Super Champions League, Agnelli: “Partite domestiche avranno poco interesse per i nostri figli”

Il presidente dell’ECA è tornato a parlare di una riforma del calcio europeo

di Redazione Toro News

Andrea Agnelli è tornato a parlare del progetto Super Champions. E lo ha fatto in occasione del meeting londinese “Leaders Week”, dove ha ribadito la volontà di modificare il calcio europeo: “Vogliamo vedere partite con più qualità, se non guardiamo avanti continueremo a proteggere un sistema di partite domestiche che avranno poco interesse per i nostri figli. Questa non sarà mai una lega chiusa perché noi leader in Europa riconosciamo il valore di mantenere il sistema aperto. Tutti devono avere il sogno di vincere la Champions League. Se pensiamo alla fase a gironi della Champions League, possiamo immaginare già 15 o 16 squadre qualificate. Le prime due di ogni gruppo probabilmente sono già scritte. Sarà un grande risultare trovare un progetto che raccolga il 70/80% dei consensi”.

 

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 1 settimana fa

    O la lega è chiusa o è aperta. Non ci prenda in giro nemmeno sulla grammatica. Se, per ipotesi, su 20 squadre di questa futura super Champions, ne inviti 15 per censo e riservi gli altri cinque posti agli altri comuni mortali come per fare beneficenza o, peggio, elemosina, tanto per apparire democratico, in realtà stai organizzando un torneo chiuso, anzi, direi, sigillato. Alla faccia dello spirito competitivo. E chi pensa di andargli dietro, penso ad un De Laurentis come primo nome che mi viene in mente, non è affatto sicuro che troverà un posto a tavola garantito dalla numerosità del suo pubblico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granata68 - 1 settimana fa

    Redazione non bastano già gli infiltrati …vi mettete anche voi con questi articoli ….ma chi se ne fotte di quello che dice e pensa questo farabutto mafioso ma pensiamo al nostro TORO che è meglio F.VC.G. !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. portapila41 - 1 settimana fa

    Bellissimo !! Gli articoli su costui e sulle sue sparate da miliardario altezzoso ed annoiato hanno il potere di collezionare commenti unanimi su lui e la sua stirpe . Attendo fiducioso la prossima divertente boutade di questo signore (!) .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. uiltucs.pesar_12159015 - 1 settimana fa

    Curioso che anche un articolo sul presidente dei gobbi inviti qualcuno a mettere i pollici versi. Segno, questo, che ci sono degli infiltrati, altrimenti non spiegherebbe questa cosa.
    Detto ciò, se ne vada pure fuori dalle scatole, non ne sentiremo la mancanza e forse torneremo ad ammirare un calcio più pulito e vibrante!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Nero77 - 1 settimana fa

    Saranno arrivati alla conclusione che la Champions non la vinceranno Mai,quindi la Super Champions almeno per guadagnarci qualcosa,i conti del fenomeno portoghese sono belli salati..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Toro Nel Cuore - 1 settimana fa

    No dai ! Vabbe’! Ora diamo spazio anche a monociglio !
    Parliamo di toro su questo forum per favore!
    Lasciamo stare i venaria boys e tutta la loro famiglia di decerebrati!
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. drino-san - 1 settimana fa

    Non fare l’Illuminato, brutto piciu, che a casa tua quando si sono resi conto del tuo IQ ti hanno messo in mano il giocattolo per non fare danni. Tu e nedved avete vinto il premio per la categoria “sguardo più sveglio” a coppie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Madama_granata - 1 settimana fa

    Ma la Super Champions non era già stata bocciata da tutte le varie parti in causa?
    Avevo letto trattarsi di idea impraticabile e strampalata..
    Mi sorge un dubbio, anzi un dilemma:
    – o il signor Agnelli ritorna prepotentemente sull’argomento perché non è stato informato delle altrui decisioni, non ha capito, o è stato distratto da “impegni superiori” che non attengono alla vita dei comuni mortali
    – o il signor Agnelli ritorna prepotentemente sull’argomento perché non conosce il significato della parola “NO”!
    Forse che sia proprio lui l’eccezione che conferma la regola?
    Mi spiego:
    e se si trattasse di persona che nella vita di “NO” non ne ha mai raccolti, e quindi non ne conosce il significato e non sa e non può adeguarvicisi??
    E adesso chi glielo spiega di cosa si tratta?
    Chi oserà dirgli che potrebbe anche “non” spuntarla lui, a costo di fare naufragare se stesso ed i propri figli nel melenso, vischioso mare della noia?
    Un bel guaio, “poverino”..
    (Miliardi a parte, naturalmente!!!).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 1 settimana fa

      Post Scriptum:
      “Le partite domestiche avranno poco interesse per i nostri figli”.
      Lui pensi agli interessi dei figli suoi, ché a quelli dei nostri ci pensiamo già noi!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. palmiro - 1 settimana fa

    “Addomesticate”, non “domestiche”. Ed è per questo motivo che non interessano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Akatoro - 1 settimana fa

    Raccontala a qualcun altro. Il vero interesse non è combattere la noia ma prendersi una fetta di una torta più grande. Mi raccomando andreino, raccontala tutta, dillo ai figli che si annoiano che poi per divertirsi non basteranno 1000 Euro l’anno di pay TV, che metterai i biglietti per la curva a 200 euro o più per vedere una partita allo stadio. Vai pure via tanto è la storia che si ripete
    PS. Da quando Torino città si è liberata dalla schiavitù economica imposta dalla Fiat è migliorata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. FVCG'59 - 1 settimana fa

    Il calcio dei ricchi si vuole separare dai poveri, non ha più stimoli per giocare un campionatuccio come la seri A italica: andate pure, nessun rimpianto, magari torneremo a veder giocare un calcio più appassionante e competitivo.
    Siamo sicuramente stufi, dopo 8 anni consecutivi, di questo Davide contro Golia: non da stimoli nè soddisfazioni, anzi, crea sempre più astio e un senso di rivalsa che con lo sport ha più niente a che vedere.
    I ricchi se ne vanno dall’Italia, ce ne faremo una ragione: è già avvenuto per l’auto, la moda, la meglio gioventù, quindi o ci tireremo su le maniche e rifonderemo questo paese e questo calcio, o affonderemo definitivamente.
    Io sono convinto che bisogna toccare il fondo per risalire e che nelle situazioni più disperate si riesce sempre a dare il meglio di se: ADDIO e a mai più rivederti GDM!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. maxx72 - 1 settimana fa

    Adesso un sito del TORO mi può permettere di mandare a cagare il signore protagonista di questo articolo? Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. portapila41 - 1 settimana fa

    Se vi annoiate tu ed i tuoi figli porta all’estero la tua società calcistica con tutta la sua storia ,le stelle, calciopoli varie e quant’altro così come avete fatto con l’azienda di famiglia : NESSUNO ,MA PROPRIO NESSUNO VI RIMPIANGERA’ E SPARERAI LE TUE CAVOLATE PER GLI ALTRI ABITANTI DEL GLOBO E CI LASCERAI IN PACE . Gaute la nata !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Karmagranata - 1 settimana fa

    Le partite domestiche annoieranno i tuoi di figli, che sappiamo essere abituati a palcoscenici molto più importanti come la Champions League dove, tra l’altro, vantano la non proprio invidiabile tradizione di perdere tutte le finali. Contenti loro… Sempre e Solo Forza Toro!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata in America - 1 settimana fa

      Ho messo il pollice basso per errore. Mi scuso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Fabio - 1 settimana fa

    Voi leader? No no voi lader!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 1 settimana fa

      Bellissimo…
      Trattasi di “qui pro quo”!
      Già, perché noi, poveri, ignorantoni e granata, insieme al nostro caro, amato “piemontese”, conosciamo persino il latino!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. FVCG69 - 1 settimana fa

    Fuori i gobbi dal campionato .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. rik - 1 settimana fa

    Questa è l’ennesiam conferma che il calcio italiano ormai lo annoia e che fanno bene le squadre’normali’ a ostacolarlo !!!!
    ipocrita e falso !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy