Torino, auguri a Luca Marchegiani: con i granata quasi un trofeo all’anno

Figurine / Con la casacca granata, l’estremo difensore classe 1966 ha vinto una Coppa Italia, una Mitropa e una Serie B

di Redazione Toro News
precedenti, Marchegiani

Spegne oggi 54 candeline Luca Marchegiani. Il classe 1966 è stato di fatto l’ultimo estremo difensore ad aver sollevato un trofeo in granata. Soprannominato “Il Conte”, è stato certamente uno dei portieri simbolo degli anni ’90 evanta un palmarès di tutto rispetto: 3 Coppe Italia (una in granata e due con la Lazio), un campionato di Serie A ed una Coppa delle Coppe sempre con i laziali, poi una Mitropa con il Toro e un secondo posto a USA ’94. Nella sua penultima stagione da professionista, nella stagione 2003-2004 riuscì anche a eguagliare il record di Gandolfi e Moro di rigori parati in una stagione (5), salvo poi superato da Handanovic.

IN GRANATA – Dopo un anno poco prolifico in B con il Brescia, passò al Toro con cui disputò 5 stagioni. Sotto la guida di Lido Vieri, si prese il posto da titolare : alla sua seconda stagione in granata vinse la Serie B, l’anno successivo conquistò la Coppa Mitropa e al quarto la Coppa Italia.  Forse l’unico ricordo amaro è rappresentato dalla doppia finale con l’Ajax nella Coppa UEFA del 1992 (annata che gli valse la convocazione in Nazionale), persa a causa della regola dei gol in trasferta. La sua personalità e la sua dedizione al calcio e al Toro lo hanno reso uno tra i portieri più forti e apprezzati transitati in granata. Tanti auguri!

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Michele Nicastri - 8 mesi fa

    Nella partita di UEFA col Boavista aveva calamitato nelle sue mani decine di cross con l’area di rigore affollatissima.
    Un grande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pau - 8 mesi fa

    Un grande! ma potevate scegliere un’altra foto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Il Giaguaro - 8 mesi fa

    Lo ricordo con piacere. Lui, Castellini e Sirigu (non per forza in ordine) i migliori portieri che ricordi in 55 anni di fede Granata. Forse non impeccabile in uscita alta, ma fortissimo tra i pali. Ha, a mio avviso buttato via un pezzo di carriera facendo il secondo a Peruzzi nella Lazio quando sarebbe stato titolare quasi ovunque… Auguri, Luca!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALESSANDRO 69 - 8 mesi fa

      Giaguaro, perdonami ma credo che ricordi male, il punto di forza di Marchegiani era proprio l’uscita alta tanto che all’epoca molti autorevoli giornalisti sportivi lo definirono il portiere più forte del campionato nelle uscite…Ovviamente anche tra i pali se la cavava ma non era quello il suo punto forte…Comunque uno dei forti che abbiamo avuto …Un grandissimo professionista…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. spiritolibero - 8 mesi fa

      Non prendevamo un gol di testa proprio perchè era fenomenale nelle uscite alte Auguri Marchegiani !

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy