Torino-Bologna 1-0, il film della partita: “Con unghie e denti”

Torino-Bologna 1-0, il film della partita: “Con unghie e denti”

Film / La pellicola spagnola del 1979 del regista Paulino Viota per raccontare la vittoria del Torino sul Bologna

di Redazione Toro News

FINALE

TURIN, ITALY – JANUARY 12: Torino FC head coach Walter Mazzari (R) and head coach Sinisa Mihajlovic during the Serie A match between Torino FC and Bologna FC at Stadio Olimpico di Torino on January 12, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Dopo 45′ di sofferenza e di forcing rossoblu, il Torino riesce a portare a casa una vittoria di fondamentale importanza. Tre punti agguantati con le unghie e con i denti dalla squadra di Mazzarri. E ora l’Europa torna ad essere possibile.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Scott - 6 mesi fa

    La solidità riacquisita è merito della crescita di Nkoulu e ciò spiega perchè non sia stato venduto. Se si vogliono raggiungere gli obiettivi, senza usare unghie e denti che dopo un po’ si consumano, occorre completare la squadra a centrocampo e nella trequarti. Contando su un campione così tra i pali sarebbe un peccato non farlo perchè anche i santi possono perdere la corona.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. eurotoro - 6 mesi fa

    i ragazzi stanno raddrizzando la stagione! che l’ambiente tutto si compatti!! l’Europa è raggiungibile quando hai un superman in porta ed uno in attacco!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14165930 - 6 mesi fa

    Sirigu Leader Maximo. La guida del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-14287754 - 6 mesi fa

    bravi ragazzi in emergenza dopo 120 in coppa avete messo il cuore in campo meritate gli applausi chi a fischiato non lo capisco settimana perfetta vinto a Roma passaggio del turno e vinto oggi che devono fare per non meritare i fischi io applaudo!! poi per il gallo e sirigu mi spelo le mani a forza di applaudire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Junior - 6 mesi fa

    A dire il vero se fosse stato un pareggio, non si sarebbe gridato allo scandalo. Ma questo è il calcio ed i nostri ragazzi vanno lodati per la tenacia, il carattere e il senso di abnegazione, dopo aver giocato 3 partite in 3 gg senza sostituti, addirittura intercambiandosi i ruoli. È un bel gruppo e questa settimana lo ha confermato. Davvero bravi tutti. Continuate così e….presidente facci un paio di regali giusti per gennaio! Questa Europa la vogliamo davvero!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy