Torino, chi gioca contro il Verona? Più conferme che turnover, rischia Verdi

Dubbi leciti / Il tecnico del Torino in difesa ha le idee chiare, Rincon resta favorito per il ruolo di regista, dubbi invece sulla spalla di Belotti

di Redazione Toro News

DIFESA

PARMA, ITALY – JANUARY 03: Armando Izzo of Torino is tackled by Hernani of Parma during the Serie A match between Parma Calcio and Torino FC at Stadio Ennio Tardini on January 03, 2021 in Parma, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

In porta ci sarà Salvatore Sirigu, che a Parma è tornato a parare con efficacia. Davanti a lui, conferma scontata per Armando Izzo, il personaggio del momento in casa Toro dopo i due gol in due presenze consecutive contro Napoli e Parma. A completare il terzetto dovrebbero essere Lyanco e Gleison Bremer, considerando che Alessandro Buongiorno non è al meglio. Altra panchina in vista, salvo sorprese, per Nicolas Nkoulou, che sembra ormai sempre più fuori dal progetto.

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granata doc 50 - 2 mesi fa

    Io farei giocare Gojak, anche solo per la gioia vera dimostrata dopo il gol. Vuole giocare e segnare, con una “fame” che ci serve come il pane.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granata insensibile - 2 mesi fa

    Sparare su Verdi è come sparare sul pianista del saloon. D’altra parte se gli allenatori hanno persino provato Berenguer in quel ruolo è perchè Verdi non lo sa fare. Gioca perchè è costato tanto (lo stesso motivo per cui Zaza ha giocato così tanto) di cartellino e pure di stipendio.
    Ora però andiamoci piano a pensare che con Gojak sarebbero subito meraviglie. Col Parma prima dei due corner battuti benissimo e del gol aveva un po’ steccato. Ho però fiducia che in 60 minuti (il tempo che come minimo Verdi ha sempre avuto) riesca almeno una volta a vincere un contrasto e a fare un passaggio filtrante coi giri giusti, cosa che con Verdi non ricordo di aver visto (o è passato troppo tempo per ricordarmelo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. olivia - 2 mesi fa

    Giampaolo ci ha ridotti in queste condizioni perché non ha capito subito che giocatori aveva per le mani e come metterli in campo.Finalmente ha capito che il modulo e’ il 3 5 1 1.Adesso basta che non faccia più cazzate e metta in campo i giocatori migliori nelle loro posizioni.Sirigu e’ insostituibile .IZZO miglior destro italiano.Al centro della difesa Lyanco ci crea dei problemi meglio Nkoulou se con la testa a posto oppure Alessandro Buongiorno miglior centrale italiano.Bremer a sinistra non e’ MORETTI ma non c e’ di meglio.Ansaldi a sinistra va bene se a posto fisicamente. Rodriguez e’ una valida alternativa a Ansaldi.Murru puo’ fare la riserva.Singo insostituibile.Voivoda scarso .Era meglio tenere De Silvestri. Al centro van bene Rincon Linetti Lukic Baselli Goiac Segre.Zaza e Meite’ sono da fare fuori.Verdi con i piedi buoni e’ un grosso problema.Non ha grinta.Giampaolo almeno inquadri Verdi dato che fino adesso ha fatto solo cazzate.Vagnati non deve fare cazzate nel mercato.Attenzione alle sirene per IZZO SIRIGU e Nkoulou.Non capiscono quei due imbecilli di Cairo e Vagnati che se ci richiedono Izzo e non Meite’ o Zaza ci sarà un motivo?.In attacco con Millico giustamente dato In prestito serve una riserva a Belotti.Come spalla di Belotti abbiamo Bonazzoli Edera e Verdi se messo a posto.GIAMPAOLO bisogna che non faccia più cazzate.Ieri non avendo messo Zaza e Meite ha capito finalmente cosa deve fare.Se con il Bologna non avesse fatto entrare Zaza e Meite avremmo vinto.Giampaolo deve risolvere il problema del centrale difensivo e mettere in quadro Verdi.Speriamo che CAIRO non faccia cazzate a Gennaio.FORZA TORO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marco Toro - 2 mesi fa

    Io schiererei la formazione messa contro il Parma con Gojak al posto di Verdi.. Attualmente è la migliore formazione possibile.. Giampaolo non è uno stupido e lo sa bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Messere Granata - 2 mesi fa

    Verdi non rischia nulla. Quello che rischia sempre è il Torino quando gioca Verdi. Giampaolo deve affidarsi solo a quei giocatori che offrono continuità di rendimento, volontà e grinta, aumentando così anche l’affiatamento. È l’ora della concretezza, quindi basta esperimenti. Famelici e spietati. In questo modo rimarremo in A.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Gen-X Granata - 2 mesi fa

    Beccato! Ha fatto polemica implicita e subdola!

    …….non paiono esserci dubbi sul fatto che Giampaolo continuerà sulla strada del 3-5-2. “Questo è l’abito che la squadra è abituata a indossare e bisogna essere coerenti con le caratteristiche dei giocatori a disposizione”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. vertigo.19777 - 2 mesi fa

    Ma provare un Millico o un Edera una cazzo di volta invece di riproporre l’inutile Zaza e ricadere nei soliti errori?! Verdi e Zaza hanno avuto occasioni svariate (Più il pelato di sicuro che si permette anche di lamentarsi quando sostituito)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Gael67 - 2 mesi fa

    Verdi ha avuto più di un occasione per riscattare le sue prestazioni scadenti…a questo punto basta! Il suo livello attuale è questo, inutile insistere…stia in panca e dentro chi merita!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Rimbaud - 2 mesi fa

    Darei spazio A bonazzonli o Gojak, VErdi si è autoescluso con le sue prestazioni, gli riserverei al massimo l’ultima mezz’ora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Forzatoro - 2 mesi fa

    Secondo me bisogna confermare in blocco la squadra di Parma, con l’eccezione di Gojak al posto del morto vicino a Belotti. Quale turnover?? Una volta che ne vinci una cambi gli interpreti? Dovendo rifare tutto da capo? Allora non impariamo niente. Secondo me però sono solo “idee” della redazione, giusto per farci commentare qua sotto. Penso che Giampaolo abbia le idee abbastanza chiare. Anche perchè dopo l’ultima partita, in cui hanno giocato (quasi) tutti bene, chi più chi meno, qual è il senso di cambiarli? Se non per infortuni o squalifiche?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 2 mesi fa

      Nel calcio le forze vanno gestite, ci sono anche infortuni muscolari etc che vanno evitati. Io credo che Giampy farà all-in contro il Verona e farà turnover inaspettato contro il Milan.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Cuore granata 69 - 2 mesi fa

    Fuori Verdi..dentro Gojak..e basta con sta storia verdi sa calciare bene da fermo..il corner del gol di Izzo lo ha calciato Gojak ed era un gan corner.Verdi mi spiace ma non dimostra grinta..le punizioni di ier ne sono una prova..pare le debba tirare giusto così pee farlo..i piedi sarebbero anche educati ma il resto, anche fisicamente non regge un conttasto che uno…forse è il caso di valutare una sua cessione anche in prestito, magari con diritto obbligo di riscatto..in questo caso non riprenderà più quello speso ..so solo che qui se lo devi far giocare per recuperare l’investimento in questo caso non si fa il bene della squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. LeoJunior - 2 mesi fa

    Non amo per nulla il gossip da mercato. Sono allergico a trasmissioni che ne azzzeccano una su cento così come i titoli sui giornali … però il fatto che anche questo inizio mercato (e fasi preparatorie con relativi rumors) ci veda fuori dai radar è preoccupante. Credo siamo l’unica squadra MAI citata, nemmeno per fantasiose trattative e/o idee. Mah…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. iugen - 2 mesi fa

    Il turnover facciamolo contro il Milan, nelle partite in cui si possono fare punti invece dentro la formazione migliore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 2 mesi fa

      credo che Giampaolo la pensi come te, del resto si è visto ad esempio contro la Roma dove han giocato quasi tutte le seconde linee (peraltro facendo meglio degli altri nonostante la sconfitta)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. GranataFinchCampo - 2 mesi fa

    Fino ad un cambio di interprete (Baselli o altro che sia) non chiamiamo più “regista” Rincon

    “Incontrista di impostazione” mi sembra un giusto compromesso.
    Regista è altra cosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vertigo.19777 - 2 mesi fa

      Basta incontrista…impostazione no direi di no

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Henry - 2 mesi fa

    Sono d’accordo, Verdi nonostante si impegni nel forzare I dribling a tirare punizioni e calci d’angolo non riesce quasi mai ad essere incisivo per non parlare delle palle gol sfruttate. Sembra che abbia anche una sorta di sfortuna che lo perseguita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. GiaguaroGranata - 2 mesi fa

    Dopo Parma, Verdi deve stare fuori. Non importa quanto è costato, se Gojak gioca meglio, tocca a Gojak. Fine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy