Torino, chi gioca contro la Lazio? Longo alle prese con la fatica dei suoi

Verso il match / E’ già l’anti-vigilia dell’incontro con i biancocelesti: molti elementi granata sono affaticati dopo le tre partite in una settimana

di Redazione Toro News

MODULO

CAGLIARI, ITALY – JUNE 27: Andrea Belotti of Torino celebrates his goal 3-2 during the Serie A match between Cagliari Calcio and Torino FC at Sardegna Arena on June 27, 2020 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Come si sa, questo finale di campionato non lascia respiro. Dopo tre partite in una settimana, ne arriva subito una quarta. Siamo infatti già all’antivigilia di Torino-Lazio, gara valida per la 29° giornata di Serie A in programma martedì sera alle 19.30. Per quanto riguarda le indicazioni di formazione, va detto che Longo ha fin qui cambiato pochissimo per quanto riguarda l’undici iniziale. L’unica modifica si è avuta a Cagliari ed è stata forzata per l’infortunio muscolare di Zaza. Ma ora parecchi elementi fanno inevitabilmente i conti con la fatica e sembra esserci la necessità di adottare dei cambiamenti. Per quanto riguarda il modulo, comunque, non ci sarebbe da stupirsi se fosse confermato il 3-4-3 che diventa 3-4-1-2 in fase di non possesso adottato nelle prime tre partite.

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. christian85 - 5 mesi fa

    Scusatemi tutti, la fatica di cosa ?
    E chi deve lavorare 8 ore al giorno sotto 40 gradi a usare il martello pneumatico oppure i muratori ?

    Comunque, la sconfitta forse è la prima probabilmente meno peggio di tutte le altre.. quantomeno si è vista una rimonta e si è cercato in qualche modo di giocarla, ma il termine fatica non mi entra nelle orecchie con tutti i soldi che prendono sti schifosi viziati.

    Ma per piacere !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 5 mesi fa

      Bravo bravo hanno rotto le balle con la “fatica”…fatica de che?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nero77 - 5 mesi fa

    Il bello deve ancora venire,giocare ogni 3 giorni con quest organico risicato e qualitativamente discutibile.Grazie Urbano per le sue scelte lungimiranti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fedeltoro49 - 5 mesi fa

      Non per giustificare Cairo che è davvero imperdonabile,ma non credo abbia il dono della preveggenza…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. verarob_701 - 5 mesi fa

      Perchè,.? Il Cagliari butta in campo Carboni 2001, per far rifiatare la difesa, e il Torino non può utilizzare Lyanco o Djidji?
      Zenga che ha recuperato Naingollan nella mattinata di sabato, viene buttato in campo ( e tolto quando dopo più di un’ora ha finito la benzina), e Ansaldi e Verdi è meglio tenerli fuori e mettere un De Silvestri che era fermo dopo 5 minuti e Edera che più nullo non si può?
      Iniziare con Lukic che aveva giocato nemmeno un tempo, al posto di Rincon era impossibile?….e questo solamente usando giocatori che hanno decine di presenze in serie A

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Paul67 - 5 mesi fa

    Chi gioca? I”soliti noti”….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 5 mesi fa

      Io sono pronto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Paul67 - 5 mesi fa

        Bene, io per domani devono ancora confermarmi il permesso lavorativo, ma per il derby ci sono sicuro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Madama_granata - 5 mesi fa

          Poco da ridere: con un organico così numeroso, sareste “utili” pure voi…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 5 mesi fa

            Io 25 chili fa ero un discreto terzino destro.

            Mi piace Non mi piace
  4. maxxvigg1968 - 5 mesi fa

    probabilmente fa tutto parte del piano societario industriale

    pochi giocatori, pochi stipendi, nessuna lamentela – giocano tutti
    risultati ….. risul-cosa ??
    e chi li ha mai guardati ??

    male che vada …. prendiamo una marea di soldi dal paracadute previsto x chi retrocede e si può vendere ancora qualcuno

    ma sai che quasi quasi ……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ciccio Graziani - 5 mesi fa

    Con la pochezza di Genoa Samp e Udinese bastano 2 vittorie e siamo salvi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bischero - 5 mesi fa

    4-5-1 Sirigu. desilvestri izzo nkoulou bremer. Verdi rincon meité lukic ansaldi Belotti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Toro Forever - 5 mesi fa

    Longo è alle prese con Longo. Auguri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Ardi2 - 5 mesi fa

    Comunque ho rivisto Torino parma e dico che ci siamo mangiati i tre punti. Peggio del rigore sbagliato di Belotti sono stati gli errori a due metri dalla porta di gobbo zaza ed edera che gridano vendetta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Ardi2 - 5 mesi fa

    Barrow vale tre zaza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. loik55 - 5 mesi fa

      e 4edera…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. valex - 5 mesi fa

    A questo punto è necessario mettere in campo Falque, Bonifazi, Soriano, Parigini, Liajic e Laxalt…

    🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 5 mesi fa

      Con allenatore Mazzarri!
      Attento: non tiri troppo la corda!
      Per taluni co-tifosi (parolaccia-insulto-volgarità- sproloquio che “non si può sentire”!) chi nomina questa sottospecie di nostri ex-giocatori, scarti espulsi e scomunicati da chi di calcio se ne intende, o è da ospedale psichiatrico, o è ridicolo, falso, bugiardo, malfidato,rimbambito, demente, incompetente ovviamente..
      E rischia denuncia e galera!!.
      Certi “nomi” non si dicono e non si ripetono, devono cadere nell’oblio totale:
      pena la persecuziome eterna e la scomunica calcistica!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 5 mesi fa

        Scusate ma se adesso ci si attacca a Soriano dopo averlo insultato per 12 partite…o a Parigini che sta per migrare a Dubai…fate voi eh.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Guevara2019 - 5 mesi fa

    Con la Lazio e la gobba,avanti i giovani,il più possibile,tanto sono partite perse al 100%,meglio consolarci con la linea giovane,anche se la primavera quest’anno è stata scadente,braccino corto sta rovinando tutto,ma proprio tutto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Ardi2 - 5 mesi fa

    Grazie al cielo samp e udinese stanno perdendo e manca poco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 5 mesi fa

      E’ avvilente,ma rimane l’unica speranza!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy