Torino, countdown Serie A. Le gerarchie in attacco: Belotti il baluardo

Torino, countdown Serie A. Le gerarchie in attacco: Belotti il baluardo

Verso l’inizio del campionato / Pochi dubbi nel reparto offensivo di Marco Giampaolo

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello

COUNTDOWN

 

E’ partito il countdown per l’inizio della Serie A 2020-2021, che per il Torino partirà da Firenze sabato 20 settembre alle ore 18. Analizziamo la situazione del Torino reparto per reparto, partendo dalla fondamentale premessa per cui il mercato è ancora aperto e molto potrà accadere sino al 5 ottobre, data dello stop alle trattative. Ma in circa un mese di preparazione pre-campionato, Marco Giampaolo ha avuto modo di lavorare con la sua nuova squadra e si stanno delineando le gerarchie che il tecnico proverà nelle prime gare di campionato. Nonostante le amichevoli a disposizione sono state poche, per l’annullamento degli ultimi due test a causa di un caso di coronavirus nello staff tecnico del Torino. Ad essere analizzato in “countdown Serie A” è ora il reparto offensivo granata.

LEGGI ANCHE: Torino, countdown Serie A. Le gerarchie in porta: si riparte da Sirigu

LEGGI ANCHE: Torino, countdown Serie A. Le gerarchie in difesa: Nkoulou e Rodriguez le certezze

LEGGI ANCHE: Torino, countdown Serie A. Le gerarchie a centrocampo: Linetty c’è, Rincon tiene duro

50 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ardi - 2 settimane fa

    Se davvero arrivassero andersen Torreira e praet e venissero venduti gli esuberi, sarebbe veramente tanta roba, un miracolo, rispetto a come siamo abituati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 2 settimane fa

      Quando dici “per come siamo abituati” intendi giocatori tipo… non so… vojvoda? Rodriguez? Ora esagero… murru?!? No perché fino ad ora questi sono arrivati, oggi è martedì e sabato non partiamo per il ritiro, giochiamo la prima di campionato che pensi sia valida a livello sportivo no? Io davvero spero che torreira almeno in prestito arrivi, in modi da vedere un minimo di organizzazione di gioco… e va gia bene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. abatta68 - 2 settimane fa

    Io credo che il toro voglia ripartire con un nuovo progetto di gioco e per questo è stato scelto Giampaolo. La prima cosa è metterlo nelle condizioni per poter sviluppare il suo gioco ricoprendo i ruoli con giocatori che hanno caratteristiche compatibili, non con il meglio che offre la piazza. Quello che metterà in campo cairo a livello economico è sempre lo stesso, pertanto è difficile pensare ad un campionato molto oltre il decimo posto, perché questa è la dimensione voluta dal presidente. Poi può anche accadere che si creino alchimie incredibili tra i giocatori capaci di intendersi a memoria e di ottenere di più del possibile, come è stato nell anno di mazzarri dei 63punti, ma sempre quella sarà la nostra dimensione. Io spero quantomeno di poter vedere un bel gioco, tanto per fare º 60punti il risultato non cambia perché non hai una squadra con cui competere a livello europeo. In tal senso non ho alcun tipo di aspettativa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fabio.tesei6_13657766 - 2 settimane fa

    Zaza sembra che lo vuole lo zenit. L’ho appena letto su Torino granata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bastone e Carota - 2 settimane fa

      MAGARI!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. abatta68 - 2 settimane fa

      …e la gazzetta di san pietroburgo invece che dice? Conferma? O minaccia di denunciarci per spaccio di “calciatori falsi”?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granataLondinese - 2 settimane fa

    Letto questo:

    Non solo Torreira, Giampaolo insiste per due suoi fedelissimi: secondo Tuttosport, il Torino avrebbe messo gli occhi su Praet (Leicester) e Andersen (Lione), già allenati dal tecnico abruzzese nell’esperienza alla Sampdoria.

    Ma a che risultati e’ arrivato gianpaolo con questi suoi fedeli?

    Va bene giocare con gente di cui ti fidi, va bene fare una rivoluzione ‘controllata’ dove prendi gente che gia’ si conosce, ma a cosa puntiamo quest’anno?

    Alla salvezza? Arrivo’ 10o con questi e altra gente in gamba, e con una sessione di calciomercato ben piu’ lunga

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

      Puntiamo a creare una base zero per migliorare nei prossimi anni.
      La tua perplessità è la mia, nel senso che va bene prendere gente pronta per il mister ma che sia anche di livello.
      Però vediamo di imbastire una squadra con i giocatori nel loro ruolo che è la prima regola imprescindibile e non banale per noi purtroppo, poi vediamoli giocare.
      A sto punto non voglio sentire storie ma Giampaolo dovrà restare almeno due o tre anni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granataLondinese - 2 settimane fa

        Beh si se si fa tutto questo lavoro per prendergli tutta sta gente sara’ meglio che resti.

        Ma saro’ esagerato / scettico dopo un’annata orrenda come quella di quest’anno, ma partiamo male, anzi malissimo.

        Gianpaolo deve lottare per non retrocedere, non credo che sia la sua priorita’ al momento

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. filippo67 - 2 settimane fa

          Per quale motivo partiamo male,anzi malissimo,su che basi??Se davvero dovessero arrivare Torreira,Praet e Andersen sarebbe tanta roba,ma di cosa stiamo parlando??Ma secondo voi su quali profili si dovrebbe puntare?Io davvero non capisco,sempre a criticare.La critica è giusta e sacrosanta quando è costruttiva,non quando è fine a se stessa e si critica tutto e tutti a prescindere.Io ho sempre criticato cairo per l’immobilismo e per le troppe parole gettate al vento,ma davvero se dovessero arrivare questi profili,il salto di qualità sarebbe notevole,poche storie.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 2 settimane fa

            Io leggo a mi faccio venire l’orchite a grattate. Ma porc%&%&*

            Mi piace Non mi piace
          2. filippo67 - 2 settimane fa

            Mi credi?io non ho mai sentito tifosi di altre squadre augurarsi che il loro miglior giocatore vada via in squadre”serie”.Siamo unici!!

            Mi piace Non mi piace
          3. maxx72 - 2 settimane fa

            Hai ragione Filippo ma più che unici qua ci sono dei tifosi totalmente ridicoli.

            Mi piace Non mi piace
    2. Bastone e Carota - 2 settimane fa

      Sempre meglio che giocare con Ola Aina, Izzo fuori ruolo, Rincon idem, ecc. Servono giocatori pronti subito, conosciuti e adatti al gioco di Giampaolo, essendo questo un anno di transizione e di rivoluzione della rosa e del gioco. Gettiamo delle basi solide, integrando i nostri migliori, Belotti, Sirigu, N’Koulou, Ansaldi, Baselli, con un nutrito manipolo di “veterani” di Giampaolo. Tra l’altro Torreira, Praet, Andersen, Linetty non è che facciano tutto questo schifo, eh, parliamoci chiaro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granataLondinese - 2 settimane fa

        Come scrive Rinbaud sotto mi pare che stiamo puntando tutto e tutti i soldi (che non abbiamo) a tutta forza su gente che forse non e’ sopra i 20 milioni…

        forse ci sono altri profili e non dobbiamo calare le braghe.

        sono d’accordo che giocatori fuori ruolo o che cmq hanno dato veramente poco al toro nell’ultimo anno o due devono fare le valigie veloce

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. filippo67 - 2 settimane fa

        Qui si criticherebbe anche se arrivassero Hazard,Lewandowsky,Di Maria e Kantè.Non va mai bene niente!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Rimbaud - 2 settimane fa

      Mio parere due buoni giocatori ma non valgono il prezzo. Se si acquistasse Torreira sarebbe già uno sforzo notevole,ma essendo giovane e un ruolo cruciale li può valere. Per il resto non possiamo credere che Cairo faccia un mercato da 60milioni, anche perchè per loro chiedono altre 20 cucuzze a testa. E non avrebbe nemmeno senso nè sarebbe un bene oltre a non essere realistico

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granataLondinese - 2 settimane fa

        a meno che non stiano pianificando un fine mercato col botto, il gallo via al tottenham, e dentro 3 giocatori da 20 M

        io ormai non mi stupisco piu’ di niente e sono solo pronto a vedere il peggio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 2 settimane fa

          E con quella del GALLO al Tottenham mi sono giocato definitivamente le palle. MA BASTA.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Madama_granata - 2 settimane fa

          Ho i suoi stessi timori, GranataLondinese!
          D’altro canto Giampaolo Belotti non lo ha mai allenato, non era né nella Samp, né nel Milan: non fa parte dei suoi “ex”.
          Possibile quindi che il nostro Capitano, x l’attuale allenatore, non sia incedibile!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 2 settimane fa

            Scusi signora, quindi se Giampaolo non ha mai allenato Belotti significa che il Gallo può andarsene? Ma che ragionamento è? Ma allora ci vogliamo fare male da soli ragionando così? Adesso arriva Quagliarella di nuovo? Ma basta basta basta siamo ridicoli.

            Mi piace Non mi piace
          2. maxx72 - 2 settimane fa

            Vedo comunque che la tara nei confronti di Giampaolo è già completa. MA FATEMI IL PIACERE.

            Mi piace Non mi piace
          3. filippo67 - 2 settimane fa

            Se per questo non ha allenato neanche Edera,quindi vuol dire che puo’ andarsene anche lui,non crede?Lei sa chi erano gli ex di Giampaolo?Torreira,B.Fernandes,Barreto((non quello del Toro di Ventura))e Muriel…averceli!!Tanta roba,altro che storie!!!

            Mi piace Non mi piace
          4. filippo67 - 2 settimane fa

            Basta veramente!!qui stiamo davvero toccando il fondo,io non sono il tipo che si arrabbia facilmente,ma leggere certi posti davvero fa salire l’embolo!

            Mi piace Non mi piace
          5. maxx72 - 2 settimane fa

            Guarda Filippo sono ancora qui a smanettare e sono letteralmente basito da questi ragionamenti della mi%&^& che tocca leggere. Ridicolo tutto ciò…e poi uno è sboccato. Ma por$&%&*%.

            Mi piace Non mi piace
          6. filippo67 - 2 settimane fa

            Tra l’altro vendere Belotti rappresenterebbe un rischio enorme anche per cairo,perchè poi come minimo lo devi sostituire con Zapata,tanto per fare un esempio altrimenti davvero ci sarebbe la rivoluzione.

            Mi piace Non mi piace
          7. Madama_granata - 2 settimane fa

            Maxx72 e Filippo67:
            o parliamo 2 lingue diverse, o per quel che mi riguarda volete per forza fraintendere.
            1) – Io non ho MAI detto che Belotti può andarsene, ma sempre che “io” lo vorrei Granata a vita.
            Ho detto però che “TEMO” che la cosa possa succedere!
            2) – Non ho mai criticato Giampaolo, né in bene, né in male.
            Ho sempre detto: speriamo che abbia ragione lui, speriamo che le sue scelte siano quelle giuste.
            Solo a posteriori,
            a risultati consolidati, si potrà approvare o criticare.
            Vedremo!
            3) – è scontato, anzi quasi sicuro,che Edera potrà partire!Non rientra nei piani dell’allenatore, e non è un suo “ex”.
            4) – da tutto ciò che ho letto sui giornali dall’arrivo di Giampaolo in poi, e dalle sue dichiarazioni, pare che effettivamente solo i suoi ex-giocatori gli sisno graditi e congeniali.
            Ieri su Toronews si parlava di 13 giocatori granata sul mercato.
            Che Dio ce la mandi buona!!

            Mi piace Non mi piace
          8. filippo67 - 2 settimane fa

            Signora nel momento in cui lei dice”potrà partire perchè non fa parte dei suoi ex”è nota una sottile ironia che sa di critica a priori.Del resto non mi nasconda per favore che lei non ha simpatia((cacisticamente parlando ovvio))per Giampaolo.Da quello che leggo in molti post,gli è stata gettata addosso la croce già prima di iniziare il campionato.Il Toro è un cantiere aperto e molte cose devono ancora essere sistemate certo,poi le ripeto,se i suoi ex,sono Torreira,Praet e Andersen,ma che ben vengano altrochè!!Meglio giocatori già conosciuti e in sintonia con l’allenatore che emeriti sconosciuti.Solo che leggo critiche su critiche per partito preso.Qualunque acquisto facciamo non va bene e sono tutti bidoni.Sarei proprio curioso di sapere chi andrebbe bene per il Toro.
            Da tre amichevoli andate male,già si parla di retrocessione!Chissà perchè i nostri acquisti fanno sempre schifo a priori!Un’altra cosa:Riguardo Belotti è cairo che decide non certo Giampaolo,se lo vende o prende un attaccante pari grado o superiore,ma alternative non ce ne sono al momento per cui penso rimarrà con noi.Se vendi Belotti devi prendere Zapata e Joao Pedro ad esempio,per cui,fantascienza.

            Mi piace Non mi piace
          9. maxx72 - 2 settimane fa

            Io invece ci rinuncio: legga Filippo che ha espresso anche il mio pensiero. Ma la frase su Belotti e Giampaolo è una vera cavolata. Cordialmente

            Mi piace Non mi piace
      2. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

        Be’ però se li porti tutti via con prestito e diritto di riscatto non spendi, poi si può discutere sull’opportunità ma non sulla spesa

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Rimbaud - 2 settimane fa

          Beh certo però a un certo punto dovrai riscattarli. A meno di non usarli e poi tanti saluti. E’ anche da vedere se altri ci concederanno altri prestiti ben sapendo che tra murru e torreira ci sarebbero già 30 milioni da pagare il prossimo anno.
          Francamente Andersen non credo serva ho fiducia in Bremer.
          Praeat invece potrebbe aumentare ancora la qualità a cenrtrocampo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

            Tieni conto però che avrai anche delle cessioni da fare da cui potrai avere entrate.
            Poi magari ne prendi uno e l’altro no e magari rinnovi il prestito oppure ne prendi in prestito un altro forte.
            Sai purtroppo quando fai il danno come quest’anno non puoi ritirarti su subito devi fare dei compromessi.
            Hai fatto tanti di quei danni inn passato che non mi aspetto di sistemarli tutti in una stagione

            Mi piace Non mi piace
    4. tafazzi - 2 settimane fa

      Stai prendendo i più forti di quella squadra.
      Comunque tranquillo, tutti non arriveranno, purtroppo.
      Torreira, praet, Andersen ti fanno così schifo? Ma quando l’abbiamo avuta tutta questa qualità?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. filippo67 - 2 settimane fa

        Qui ci si lamenta sempre a prescindere,qualunque profilo dovesse arrivare,ci sarà sempre qualcuno pronto a criticare a priori.Infatti quoto,ma quando mai l’abbiamo vista tutta questa qualità.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. abatta68 - 2 settimane fa

        Mai l abboamo avuta, perlomeno in questi ultimi 15anni.. e non credo che l avremo! Io penso che se cairo riesce a chiudere per torreira il mercato è finito.questa è la nostra dimensione, oltre la vedo dura. Cairo sta cercando di ritornare ad una squadra da 8-10imo posto, ma non sarà semplice

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. filippo67 - 2 settimane fa

          Dipende!Se si riesce a vendere bene Lyanco,Izzo e qualcun altro,ci potrebbero essere ancora sorprese,il mercato è lungo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. abatta68 - 2 settimane fa

            Non credo neanche così… perche non è mai stato così! Cairo le cessioni all ultimo giorno di mercato le ha sempre fatte, per poter essere già a posto con il bilancio del prossimo anno, quando avrai torreira da pagare. Quest anno poi ci sarà verdi da mettere a bilancio eh! Cauro ha detto chiaramente in conferenza stampa che non si esporrà e io gli credo ciecamente, chissà perché!

            Mi piace Non mi piace
  5. Rimbaud - 2 settimane fa

    Diciamo che la qualità dei singoli non è in discussione, però l’insieme sarebbe a mio avviso da rivedere completamente, troppi doppioni e giocatori fuori ruolo. Sarebbero da vendere tutti tranne il gallo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tafazzi - 2 settimane fa

      Completamente d’accordo!!! Reparto assortito male e poco funzionale al gioco di GP.
      Sono certo che alla fine ci sarà una mezza rivoluzione, l’unico sicuro di rimanere salvo proposte indecenti è il Gallo, il resto lo farà il mercato, se arrivano offerte congrue fanno tutti la valigia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. abatta68 - 2 settimane fa

      Credo che il tuo progetto sia possibile solo se belotti decidesse di diventare presidente del toro… chissà…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Simone - 2 settimane fa

    Faccio fatica a comprendere a cosa serva Zaza se dopo praticamente 2 anni non è riuscito MAI a dialogare con il gallo.
    La loro coesistenza è assodata che non è praticabile e si continua a testa basta con questa coppia invece di trovare un compagno che sia più utile al gallo.
    Bah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

      Ma Zaza proprio non riusciamo a farlo fuori?
      Non potranno mai giocare insieme due calciatori che non fanno della tecnica la loro arma

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Rimbaud - 2 settimane fa

      Sono due prime punte d’area, onestamente è molto difficile possano giocare assieme, Zaza nelle corde avrebbe anche la possibilità di trattare un po’ meglio il pallone, ma si è completamente involuto qui a Torino.
      Capita questo quando fai acquisti a caso e non metti i giocatori nelle migliori condizioni per giocare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Madama_granata - 2 settimane fa

      Giorni fa ho letto che pare che Giampaolo abbia dichiarato che Zaza gli piace, e che avrebbe già voluto poterlo allenare in passato!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. renato (quello vero) - 2 settimane fa

        Se per Zaza intendiamo quello che si è visto qui a Torino negli ultimi due anni mi sembra incredibile che qualcuno pensi cha sia utile alla causa! Qui non ha dimostrato proprio nulla.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 2 settimane fa

          Soprattutto in coppia con il Gallo xké da solo già un poco meglio.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. fabio.tesei6_13657766 - 2 settimane fa

    Si vocifera di un rilancio del Tottenham, senza dare le cifre. Speriamo di resistere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 2 settimane fa

      Io dico che Andrea merita di giocare in una squadra seria con un allenatore che gli permetta di crescere ancora e consacrarsi come uno dei migliori attaccanti al mondo. Per me ne ha le capacità. Poi voglio bene a Belotti, ma di fronte a un’ottima offerta legarlo non avrebbe senso, almeno che non sia una sua personale scelta di vita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. filippo67 - 2 settimane fa

        E come lo sostituisci poi?con Millico e Zaza?Se si dovesse vendere i soldi andrebbero investiti subito e tutti,con un attacante altrettanto forte.Invece non solo rimarrà,ma questo sarà il suo anno.Un’altra cosa: Noi siamo una squadra seria e lo saremo sempre,a prescindere dai presidenti e compagnia cantando!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Rimbaud - 2 settimane fa

          beh certo belotti è insostituibile sotto tanti punti di vista, però ha tutto il diritto di giocare in una squadra più forte o deve essere condannato alla mediocrità? Non gli porterò mai rancore mai, nemmeno se volesse partire. Fermo Restando che io non lo venderei certamente

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy