Il Torino chiede l’aiuto del pubblico: domani allenamento a porte aperte al Fila

Il Torino chiede l’aiuto del pubblico: domani allenamento a porte aperte al Fila

Allenamento / Alle ore 15 i granata tornano in campo con una seduta aperte a tutti i tifosi granata

di Redazione Toro News
Allenamento Torino Filadelfia

Domani torna in campo il Torino per iniziare la preparazione in vista della sfida con il Milan in programma lunedì 18 febbraio alle 20.45. I granata, dopo due giorni di riposo, svolgeranno una seduta a porte aperte al Filadelfia a partire dalle ore 15. Nonostante la sconfitta contro la Sampdoria, quindi, il tecnico Moreno Longo è rimasto coerente con l’intenzione di aprire le porte del Filadelfia per uno o due allenamenti alla settimana. La speranza del club granata, probabilmente, è che i tifosi possano aiutare la squadra a reagire degnamente per uscire dal periodo di grave crisi attuale.

DI SEGUITO IL COMUNICATO APPARSO SUL SITO DEL TORINO:

Il Torino FC riprenderà gli allenamenti domani – martedì 11 febbraio – in vista della sfida contro il Milan: in calendario una seduta pomeridiana presso lo stadio Filadelfia. L’allenamento, previsto per le ore 15.00, sarà aperto a tutti i tifosi granata

25 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ALESSANDRO 69 - 1 settimana fa

    Faccio un’appello alla redazione: ho segnalato per posta elettronica al vostro indirizzo l’ enorme difficoltà nel pubblicare commenti, ogni volta devo fare un copia e incolla di ciò che scrivo e fare numerosi tentativi e nonostante ciò molti non vanno a buon fine. C’è speranza prima di capodanno di veder risolto il problema…?????
    Se non volete rispondere alla mia Mail almeno cercate di risolvere il problema..Grazie…Chiedo scusa ai fratelli granata ma non so più che inventarmi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Rimbaud - 1 settimana fa

    Saprà bene cosa fare longo. Magari avrà valutato che staccare la spina due giorni aiuta più di un ritiro. o tenete presente che si gioca lunedì sera. Io mi fido di Moreno, uno di noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ALESSANDRO 69 - 1 settimana fa

    Evidentemente Longo e il suo staff hanno ritenuto opportuno fare così…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. FORZA TORO - 1 settimana fa

    non vi viene il dubbio che se Longo e il suo staff hanno deciso così,avranno i loro motivi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Granata - 1 settimana fa

    A livello muscolare qualche giorno di riposo non fa altro che bene. Chi massacra i giocatori con sedute estenuanti ,nel calcio così come in tutti gli sport, non ha mai vinto nulla. È importante alternare lavoro anche molto duro a periodi di riposo. Non mi scandalizzo per i 2 gg. Diversi infortuni sono dovuti ai carichi, vedi affaticamento di Verdi, Millico,ricaduta di Ansaldi e Baselli. È rimasto nello staff di Moreno un preparatore proprio perché si vuole proseguire un lavoro che darà i suoi frutti. Non avrebbe avuto senso stravolgere. Alzare i parametri vuol dire migliorare brillantezza e fondo. Il lavoro di fondo finirà a brevissimo e poi ci sarà brillantezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 1 settimana fa

      Ciao Granata@
      Vale la stessa cosa anche per giocatori come Izzo in palese crisi fisica che saranno squalificati e che quindi avrà 2 settimane per recuperare la forma? O per i calciatori che sabato non hanno giocato o giocato pochissimo come Meite e Millico?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giaguaro 66 - 1 settimana fa

      Granata, mi sa tanto che tu sai di calcio ma quando affermi in tutti gli sport è così scusami se mi permetto di dirti che non è vero. In tutte le attività agonistiche si programma l’anno di competizioni da affrontare sapendo esattamente quando si deve caricare o scaricare gli allenamenti, questo si. Ma credimi che ad esempio nel nuoto, ho fatto 16 anni di gare quindi lo so, gli allenamenti erano anche estenuanti, e soprattutto dal lunedi al sabato o alla domenica prima delle gare, ma giorni di riposo non ne ricordo…in inverno tutti i pomeriggi e 3 doppi la mattina prima di andare a scuola dalle 6 alle 7.30 e d’estate tutti i giorni mattina e pomeriggio e credimi che i carichi di allenamento oggi sono di più. Quindi a me personalmente il fatto che oggi non abbiano fatto nemmeno una seduta di scarico mi sembra davvero molto strano, sia fisicamente che psicologicamente perchè ha mio avviso hanno bisogno di sapere che adesso non è più tempo di scherzare e ci si allena tutti i giorni, anche facendo poco però ci si trova al campo o in palestra per lavorare!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ALESSANDRO 69 - 1 settimana fa

        Giaguaro il nuoto è diverso, ha carichi di lavoro assai più pesanti ma è uno sforzo fisico prolungato e costante e non è fatto di scatti, recuperi e cambi di direzione improvvisi, inoltre aggiungiamo che nel nuoto la struttura fisica viene caricata in maniera diversa in quanto sfrutta il sostegno dell’acqua, in pratica colonna e muscolatura non subiscono il peso del corpo…Sia chiaro, ribadisco che i nuotatori fanno degli allenamenti pazzeschi rispetto ai calciatori e non a caso hanno vita agonistica assai più breve…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. marione - 1 settimana fa

      Oddio, Sacchi qualcosina più di Mazzari e Cairo ha vinto. Poco eh

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Maurygranata - 1 settimana fa

    Ma è normale non allenarsi il lunedì dopo aver giocato il sabato e soprattutto averlo fatto di m…..? Magari cercare di recuperare un po’ di “fondo”, giusto per non andarci definitivamente a… fondo?…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. NEss - 1 settimana fa

    community id.. provo qui

    Una ipotesi in risposta a Pau.
    Prima hanno fatto una certa preparazione (leggera, diciamo); eliminati dall’europa league hanno cambiato programma e provato a caricare (troppo), con risultati drammatici nelle gare con Lecce e Samp (andata).
    La squadra che aveva vinto di nervi con Sassuolo e Atalanta, nonostante fossero decisamente sulle gambe nel finale di entrambe, ha perso fiducia e motivazioni.
    Da qui i problemi, in aggiunta a qualcosa che sicuramente c’e’ nello spogliatoio. Le lamentele del pubblico hanno ulteriormente complicato le cose.

    Verso fine girone di andata sembrava tutto risolto, con buone prestazioni e vittorie, ma il crollo di Verona e Spal, per motivi anche diversi, ha ulteriormente minato la fiducia.

    Se pensi di poter far bene riesci a sopperire alla stanchezza (vedi partite di andata con Sassuolo/Atalanta); se credi che non serva a niente perche’ tanto e’ un’annata schifosa diventa tutto piu’ difficile.

    E pensare che nonostante le 4 sconfitte di fila il Torino e’ solo a 7 punti dal sesto posto. Un’altra annata con fortissime ricriminazioni. Non era proprio impossibile stare davanti quest’anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. BACIGALUPO1967 - 1 settimana fa

    Mi sembra giusto dopo gli splendidi ultimi 30 minuti di sabato, la squadra è così in forma e ha appreso i dettami tattici di Longo che è meglio concedere dopo la domenica anche il lunedì di riposo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. El Flaco 1971 - 1 settimana fa

    Domani???
    Pomeriggio???
    Ma cazzarola….stanno facendo pena, dopo 45 minuti si sgonfiano, anche i paracarri si muovono più di loro…e loro…domani??? pomeriggio???
    Io sarei andato al Fila già domenica, anche individualmente.
    Ma perchè Longo lascia fare così senza imporsi?
    Secondo me non ha molta personalità, sabato ha dimostrato di non saper/voler rischiare, mettendo in campo una squadra come l’avesse messa Mazzarri.
    Ma diamine, cambia qualcosa no???
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ezio 76 - 1 settimana fa

    Riprendere subito gli allenamenti duri per recuperare la condizione fisica, no. Dalla Samp al Milan ci sono 8 o 9 giorni qualcosa si poteva fare, invece si riprende il martedì pomeriggio dopo aver giocato il sabato. Secondo me non hanno ancora capito la reale situazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. prawn - 1 settimana fa

    Nella societa’ mediocre dove tutto e’ mediocre, i mediocri che almeno si impegnano sono i migliori in campo (commento che era per berenguer migliore in campo, community id not found)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. AndreaSilenzi - 1 settimana fa

    Nel dubbio, Cairo vattene. Anche se vado fuori tema, ci sta sempre bene!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Policano - 1 settimana fa

    Andare al fila e prenderli per il bavero!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-1196220 - 1 settimana fa

    Potete fottervi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 1 settimana fa

      …purtroppo quelli che alla fine si fottono sempre siamo noi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. prawn - 1 settimana fa

    Error: Community ID Not Found

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dariog - 1 settimana fa

      i programmatori di siti web sono mediamente più scarsi dei giocatori del toro 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Andyyytoro - 1 settimana fa

    Il rischio b purtroppo non è così assurdo. La preoccupazione è che non abbiamo granché di interpreti neppure fra i giocatori attualmente infortunati. Credo che visto la poca qualità saranno importanti gli ingressi di Ansaldi baselli e Zara. Credo dovremo giocare a due punte per avere qualche chance maggiore sotto porta .
    I millico e gli edera in questo momento rischierebbero di bruciarsi .
    Dobbiamo ringraziare il nostro padrone che a furia di barboneggiare ci farà passare un finale molto pericoloso. Speriamo in MORENO e un po di fortuna!
    La vera preoccupazione anche qualora ci salvassimo sarà a giugno dove perderemo al 99 per cento quei 4 giocatori decenti in rosa.
    Auspico una salvezza e vendita della società a qualche persona seria !
    Che tristezza vedere come ci ha ridotti il Sig. CAIRO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Alex70 - 1 settimana fa

    questi non hanno capito un cazzo che se non vincono un po di partite sono fritti…
    dovrebbe correre con sangue negli occhi dal primo ad ultimo minuto di ogni partita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giancarlo - 1 settimana fa

      Dovrebbero! Una delle ragioni principali delle sconfitte, e sopratutto, delle prestazioni penose alle quali abbiamo assistito, è la condizione fisica, causa ormai acclarata. Purtroppo Longo nel breve periodo non potrà farci nulla; è un’eredità della passata gestione tecnica. Poi che non ci siano fuoriclasse è chiaro, ma questi difettano in molte squadre di media classifica con le quali dovremmo batterci almeno alla pari. Solo che gli altri corrono e sono lucidi, noi no, arranchiamo e quindi facciamo casino.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Marchese del Grillo - 1 settimana fa

    Due giorni e mezzo di vacanza premio. Non male, direi!
    Strameritati, del resto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy