Torino eSport: Alloa non rinnova, i granata ripartono da Maniscalco

eSports / Club al lavoro in vista del primo campionato virtuale di Serie A: ai granata servirà almeno un innesto per Pes

di Alberto Giulini, @albigiulini

In attesa di date e modalità di svolgimento del campionato eSport di Serie A, le società sono al lavoro per definire le squadre con cui affrontare la competizione. Nelle scorse settimane alcuni club hanno già comunicato ufficialmente quali saranno i propri giocatori e a breve sarà anche il turno del club granata.

In casa Toro è ormai ufficiale l’addio di Christian Alloa, il giocatore di Pes, che non ha rinnovato il contratto che lo legava ai granata. A rendere noto l’addio è stato lo stesso “Highlander”, che ha voluto salutare tutti con un post su Instagram: “Quest’anno non sarò più il player del Torino, grazie di tutto. Ringrazio i tifosi del Toro che mi hanno sempre seguito dimostrando grande calore”. Per i granata servirà dunque un innesto per il campionato su Pes, l’unico dove si giocherà il derby contro la Juventus. Per quanto riguarda invece il campionato su Fifa, conferma in vista per Marco Maniscalco. Il ventenne, selezionato lo scorso dicembre al termine di un lungo torneo organizzato dal club granata, dovrebbe rinnovare a breve con il Toro.

 

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mah... - 1 mese fa

    Se serve una mano…io ero un drago a Tennis for Two…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rogozin - 1 mese fa

    Davvero appassionante. Se vince il campionato tutti in piazza su second Life.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Garnet Bull - 1 mese fa

    Non era tifoso è ha ottenuto risultati negativi… Meglio così

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy