Torino, in arrivo dalla SPAL un nuovo responsabile sanitario: è Paolo Minafra

Torino, in arrivo dalla SPAL un nuovo responsabile sanitario: è Paolo Minafra

News / Il medico dovrebbe prendere il posto del dottor Tavana, incline a lasciare il ruolo per motivi personali

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

Cambio della guardia in vista, salvo sorprese, nel ruolo di responsabile sanitario del Torino FC. Secondo le informazioni raccolte da Toro News il nuovo medico dovrebbe essere il dott. Paolo Minafra, ex Spal, che verosimilmente prenderà il posto del dottor Rodolfo Tavana, incline a lasciare il posto per motivi personali dopo tre anni di grande lavoro. È attesa a giorni l’ufficializzazione e il nuovo responsabile medico è pronto ad iniziare subito a lavorare poichè dal 18 agosto inizieranno i test ai calciatori della prima squadra in vista dell’inizio del ritiro pre campionato.

LEGGI ANCHE: Torino, Ansaldi con Singo al lavoro: “Quest’anno dev’essere il nostro”

Il dott. Minafra ha lavorato in lungo e in largo per la penisola italiana e spesso ha svolto anche più di due mansioni contemporaneamente. Innanzitutto va detto che il dottore è un membro della facoltà alla RSNA, la società di radiologi del Nord America dal 2010. Nel mondo sportivo dal 2012 al 2019 ha lavorato per il Palermo, svolgendo per un anno il ruolo di responsabile medico, dopodiché di consulente di radiologia. Dal 2013 al 2017 è stato consulente di radiologi e responsabile medico per il Sassuolo, mentre dal luglio 2018 era a capo dello staff medico della SPAL. Da settembre 2008 è anche il medico a capo del circuito di Imola “Enzo e Dino Ferrari”.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. NEss - 1 mese fa

    Non vorrei sembrare cattivo, ma le esigenze mediche di un circuito non mi sembrano granche’ in linea con quelle di una squadra di calcio.

    Qualcuno sta sbagliando qualcosa.

    I recuperi e trattamenti post-infortuni sembravano funzionare bene negli ultimi anni, peccato dover cambiare.
    Tavana si e’ dimesso anche dal ruolo in FIGC mi pare, o no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giancarlo - 1 mese fa

    Ormai è una linea diretta Toro – Spal. Ammettiamo pure che la Spal sia una piccola società organizzatissima ed ambiziosa (vedi cosa è successo con Atalanta e Sassuolo, ma non solo) però mi sembra che Vagnati stia seguendo la via più semplice, senza avere alcun altra alternativa, come pescasse in un laghetto facilitato (?). Sembra si marci col paraocchi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granada de saudade - 1 mese fa

    Attingere a piene mani da una squadra retrocessa: evidentemente l’obiettivo è quello di raggiungerla il prossimo anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. wally - 1 mese fa

    speriamo serva a poco…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Rimbaud - 1 mese fa

    Tavana grande professionista, gli va davvero fatto un plauso e un ringraziamento da parte di noi tifosi. Questo esodo dalla SPAL invece comincia a essere ridicolo e non oso immaginare le conseguenze di un dissidio vagnati cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 1 mese fa

      ..io oso: stesse conseguenze del dissidio con petrachi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Granata - 1 mese fa

    Se la Joma dovesse essere indecisa sulla terza maglia, per favore, non chiedete consigli a Vagnati!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 1 mese fa

      Mitico Granata@!!!
      Quando si tornerà allo stadio andremo sugli SPALti del grande Torino.
      Mi stupisce molti non abbia preso Semplici come allenatore secondo te perché?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 1 mese fa

        Ma che diamine!!! In caso malaugurato di esonero di Giampaolo, chi chiamare ? Eh ? Indovina ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 1 mese fa

          E se si fosse già piazzato…
          Longo placherebbe tutto

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Granata - 1 mese fa

            Ok ma solo con il ritorno di Bava/Milanetto ed uno speciale di Maria in prima serata. 😉

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy