La Maratona intona: “Cairo vattene”. Non risparmiati nemmeno Mazzarri e la squadra

La Maratona intona: “Cairo vattene”. Non risparmiati nemmeno Mazzarri e la squadra

Attimi di protesta nei confronti della gestione del presidente, arrivati al 75′ e con una situazione di passivo pesante

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

I tifosi del Torino non hanno vissuto bene il passivo per 0-3 da parte dell’Inter, maturato tra primo tempo e inizio del secondo: infatti intorno al 75′ minuto e per tutto il finale del match la Maratona ha iniziato a contestare. Lo spicchio più caldo della tifoseria granata ha voluto intonare cori di protesta nei confronti del Presidente, del tecnico Mazzarri e della squadra. “Cairo vattene” è stato il primo coro, seguito dalla protesta per il tecnico (“Mazzarri vattene”) e per i calciatori, invitati prima a tirare fuori gli attributi e poi ad andare a lavorare. A fine partita, quando i calciatori granata si sono diretti sotto la curva, non sono poi stati risparmiati dai fischi.

Torino-Inter, scontri in curva Primavera tra tifosi granata e nerazzurri

29 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Filadelfia - 10 mesi fa

    Cairo sei tu il problema del Toro. Banfone. Continui a fare di testa tua NON capendo NULLA di calcio. E i risultati si vedono. Chiunque venga come DS con te ha le mani legate. Potevi strutturare una società con gente capace al comando ma sei troppo presenzialista e temi di essere offuscato. Al contrario dei vari Giulini, Percassi etc. Il tuo tempo è FINITO : LIBERA IL TORO. GAME OVER.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. sylber68 - 10 mesi fa

    Cairo vatteneaffanculo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. altoro - 10 mesi fa

    Una prestazione davvero sconcertante del TORO contro una carrozzata, assolutamente attrezzata per contendere lo scudetto ai gobbi bianconeri.
    Stasera il reparto della difesa è stato assolutamente disastroso in occasione del duplice vantaggio nerazzurro nel primo tempo.
    Mazzarri e il suo staff tecnico tornano in discussione in considerazione della 7^ sconfitta in 13 partite. Si profila all’orizzonte l’ennesima stagione assolutamente anonima, sotto l’aspetto tecnico dei risultati della squadra, durante la gestione del patron Cairo.
    Lo stesso Presidente non è certamente esente da responsabilità per l’attuale situazione, la quale ha determinato la pessima posizione in classifica del nostro amato TORO.
    infatti durante la sessione estiva di mercato, come fece già un anno prima con gli ingaggi di Zaza e Soriano accaduti dopo Ferragosto, alla vigilia di campionato, anche l’estate scorsa egli ha replicato l’identico grave errore di ingaggiare l’obiettivo di mercato, Simone Verdi, soltanto nelle ultime ore di mercato. In questo modo anche lui si è aggregato tardivamente alla squadra, non effettuando in alcun modo la preparazione estiva con i nuovi compagni e quindi con oggettive difficoltà logistiche ad assimilare gli schemi impartiti dal tecnico Mazzarri.
    Anche stasera la prestazione di Verdi à stata assolutamente incolore, anche a causa delle sopracitate circostanze.
    Cairo paga il suo egocentrismo accentratore commettendo puntualmente i soliti errori di gestione del mercato dei calciatori.
    Purtroppo la cronica crisi di gioco e di risultati della squadra è realmente oggettiva e, neppure l’uscita dal campo per infortunio del “Gallo” Belotti al minuto 12 del Primo Tempo, giustifica una prestazione del genere, aldilà della sostanziale differenza di valori tecnici tra le due squadre.
    Che profonda amarezza ! Alè TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dattero - 10 mesi fa

    scusate riscrivo,son troppo nervoso disgustato e schifato
    ,rifo.
    in un prossimo futuro,bisognera rieducare il tifo,quando sara bonificato dall’infiltrazione strisciate volute e mantenute dalla nullita’ presidenziale.
    spiegare ai giovani chi siamo,ma sul serio e ridare entusiasmo,rivorrei il ruggito della maratona non il belare od il grugnire attuale.
    la curva sebastopoli,perche maratona è BEN ALTRO fischia perche è finita la pecunia.
    hanno applaudito scempi,da tifosi professionisti ed agevolati,partite vergognose,stavan muti quando ci subissavano nei derby,poi si usciva abbracciati..
    vada via questo intimo amico della famiglia da noi piu’ detestata.
    un saluto ai vari bacigalupo&c che eran li a spellarsi le mani e ad applaudire e ringraziar,mentre a tanti di noi il fegato si stringeva,rodeva.
    a me,pure il magone.
    comprati la pro sesto,avido,cinico speculatore senz’anima e senza Dio,l’unica cosa che mi conforta e’ che quelli come te,son gia giudicati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. sylber68 - 10 mesi fa

    La maratona non esiste più non offendete questo nome e non nominatela più. Sti perecottari che la formano adesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Balon - 10 mesi fa

      Con una tifoseria guidata da gobbi!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. BIOFA70 - 10 mesi fa

    Curva Sebastopoli in contestazione????
    Ormai ė tardi e poco credibile.
    Ormai siamo in trasferta anche nel nostro stadio
    Grazie cairetto per questa morte lenta e angosciosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13953968 - 10 mesi fa

    Cairo vattene sei indifendibile
    vediamo cosa t’inventi stavolta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Pau - 10 mesi fa

    ora non può più far finta di nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Mimmo75 - 10 mesi fa

    Le vaccate sparate durante il mercato estivo ti si ritorcono contro. L’indifferenza verso i nostri valori è la stessa che proverò per te il giorno in cui ti leverai di torno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. dattero - 10 mesi fa

    Belare della maratona..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. dattero - 10 mesi fa

    In un futuro spero prossimo bisognerà rieducare il tifo,levare i gobbi dalla maratona,spiegare ai giovani,ai millenians cosa vuol dire esser del Toro. Sentire nuovamente il ruggito della maratona e non il velare attuale. Perché la maratona fischia? Ovvio, finita pecunia..se ne cada questo amico factotum aziendale della famiglia da noi più detestata. Un saluto ai vari bacigalupo&c che eran li a appellarsi le mani..io mi ridevo il fegato e avevo il magone. Comprati la Pro Sesto, speculatore senz’anima e senza Dio e levati dai piedi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Paul67 - 10 mesi fa

    Un po tardona la maratona, ci sono voluti 14 anni per capire che il capo è un ciarlatano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. leoj - 10 mesi fa

    No! Cairo , Mazzarri , restate! Portateci in Europa di nuovo !!
    Dove cazzo li troviamo qui in giro degli altri Debrecen?!??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. miele - 10 mesi fa

    Non ho più nessuna voglia di commentare questo sfacelo ampiamente annunciato. Attendo rassegnato il peggio che verrà, visto che nulla di questo schifo cambierà.
    .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Héctor Belascoarán - 10 mesi fa

    #eraora

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. marcovalentinott_3419820 - 10 mesi fa

    Una squadra impotente che faticherebbe pure in serie b, senza belotti siamo da retrocession. E poi come si fa a comprare un giocatore come verdi per 25 milioni, la società è responsabile di errori gravi di mercato da tre anni a questa parte. Vedere questa squadra é diventata solo una sofferenza. Cairo, deve riconoscere che con il Torino ha fallito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sylber68 - 10 mesi fa

      L’unica cosa che può fare è cercare di vendere la società. Con i suoi agganci dovrebbe trovare un compratore Cinese

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fabrizio - 10 mesi fa

      da 3 anni???? facciamo da 14 va

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Karmagranata - 10 mesi fa

    Chi semina vento raccoglie tempesta. Urbano Cairo libera il Toro!! SSFT.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. fabrizio - 10 mesi fa

    ma nooo perche’? una squadra difficilmente migliorabile come questa…..
    siamo a posto cosi’!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. DARIOGRANATA - 10 mesi fa

    Cairo deve capire che con Comi e Mazzarri non si va da nessuna parte.
    Ci ha messo anni a sbarazzarsi di Petrachi, che finalmente é andato a far danni a Roma. Speriamo non ci metta altrettanto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 10 mesi fa

      a me petrachi non mi e’ mai piaciuto, ma adesso capisco anche come mai certe cose venivano fatte….. con un presidente che dice che e’ squadra difficilmente migliorabile…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. policano1967 - 10 mesi fa

        petrachi nn era un fenomeno ma nn era altro che l ennesimo burattino.il cancro e cairo.bisogna debellarlo a tutti i costi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. DARIOGRANATA - 10 mesi fa

    Squadra senz’anima, soliti buchi difensivi con Bremer addirittura passato in tunnel, terzino neanche da serie D visto che fa un buco a partita.
    Tranne Ansaldi ed il solto Sirigu tutti ampiamente sotto la sufficienza, Verdi inesistente, ma cosa l’hanno comprato a fare?
    I soliti calci d’angolo a due inutili e fastidiosi, palla regolarmente persa e rischio di contropiede con l’uomo in meno a centrocampo, la stupidità tattica che fa pensare che Mazzarri sia un allenatore obsoleto, da mandar via al piu’ presto per non sprecare un altro campionato.
    Cominciamo a guardare al basso della classifica, c’é veramente da preoccuparsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. giacki - 10 mesi fa

    Qui su toronews si legge che Conte ha studiato il gioco di mazzarri….pare ci abbia messo 5 secondi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. jimmy - 10 mesi fa

    Cairo VATTENEEEEEEEE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. giacki - 10 mesi fa

    3 pere….Siamo a posto così….vero presidente?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. FVCGallo9 - 10 mesi fa

    Squadra non migliorabile, purtroppo Messi non è in vendita, ma il nostro DS Bava alla bocca è già sulle tracce di Salah. Contatti anche per Ribery ma cairo ferma tutto, a noi non serve un colpo mediatico. CAIRO VATTENE 14 ANNI DI NULLA HAI ROTTO I COGLIONI

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy