Torino-Lazio 1-2, granata ancora ko: non basta la grinta

Torino-Lazio 1-2, granata ancora ko: non basta la grinta

Al 90′ / Belotti la sblocca, poi Immobile e Parolo ribaltano il risultato. Ennesima rimonta subita dai granata, parsi a corto di energie per buona parte del match

di Nicolò Muggianu

Il Torino lotta, ma perde contro una Lazio più forte e più brillante. Durano circa 70′ le speranze della squadra di Moreno Longo, passata in vantaggio al 4′ con un calcio di rigore trasformato da Belotti. Da lì in poi è assolo biancoceleste: le reti di Immobile e Parolo ribaltano i granata e mantengono aperta la lotta Scudetto. Da parte granata resta la sensazione di aver fatto una buona partita dal punto di vista del temperamento, ma il gap qualitativo è parso evidentissimo e il risultato può dirsi giusto.

AL 45′ – Dopo l’approccio-shock di Cagliari, il Torino parte bene contro la Lazio e trova subito il gol del vantaggio. Pronti via e i granata sono avanti grazie a un episodio: tocco di mano netto di Immobile all’interno dell’area di rigore biancoceleste su tiro di Nkoulou e penalty per i granata. Giallo pesante per il numero 17 biancoceleste: era diffidato e salterà Lazio-Milan. Dal dischetto si presenta Belotti, che scaccia i fantasmi del rigore sbagliato contro il Parma e spiazza Strakosha: 1-0. La Lazio però è viva e si rende più volte pericolosa con Immobile. Il capocannoniere della Serie A prima spaventa Sirigu con una conclusione potente ma imprecisa (23′) e poi sciupa da buona chance in seguito a un rimpallo fortunoso con Nkoulou. Nel finale di primo tempo, al 43′, gol annullato alla Lazio: colpo di testa vincente di Acerbi, viziato però da una posizione di fuorigioco.

AL 90′ – Dopo le molteplici occasioni fallite nel primo tempo, la Lazio torna in campo e passa alla prima occasione della ripresa. Al 48′ Luis Alberto illumina e Immobile scatta in profondità e trasforma, con un tocco in contro-tempo che non lascia scampo a Sirigu in uscita. Il Torino prova a rispondere timidamente con Aina, che al 7′ prova a fare tutto da solo: dribbling e conclusione troppo strozzata che non preoccupa Strakosha. I granata pagano visibilmente dazio dal punto di vista fisico e Longo cambia qualcosa: fuori Verdi e De Silvestri, dentro Berenguer e Ansaldi per provare a sfruttare i tanti spazi in contropiede concessi dalla Lazio. Il canovaccio del match però non cambia: è la squadra di Simone Inzaghi – oggi squalificato – a mantenere il pallino del gioco, con il Torino che stringe i denti e resiste alle folate biancocelesti. La Lazio però spinge e alla fine passa inesorabilmente al 73′: conclusione di Milinkovic-Savic respinta da Sirigu e conclusione successiva di Parolo, che fa 1-2 con l’ausilio di una deviazione di Bremer. Negli ultimi dieci minuti il Toro prova a riversarsi con orgoglio nella metà campo della Lazio ma Strakosha non corre pericoli. Finisce così: la Lazio vince con merito e tiene viva la lotta Scudetto, per il Torino tanto cuore ma poche occasioni create. E ora per i granata sulla strada verso la salvezza c’è il derby contro la Juventus.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

57 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. MASSIMO64 - 4 giorni fa

    Anche questa sera durante la partita mi chiedevo se in panchina ci fosse ancora Mazzarri. Perche’si vede forse un poco più di grinta,ma il non gioco e’ il medesimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. valex - 4 giorni fa

    “Non basta la grinta” ????

    Quale grinta? Quella messa in mostra nel cooling break verso le bottigliette d’acqua?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14554814 - 4 giorni fa

    Convintissimo che la colpa originale sia sempre da imputare a Mazzarri assieme alla società. Longo è inadatto a gestire questa situazione ma il più grande allenatore che il toro abbia mai avuto è stato Superciuck . Con lui abbiamo guadagnato una totale destrutturazione psicologica di questa squadra nonché la privazione di ogni giocatore con un minimo di qualità e la famosissima rosa corta .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 4 giorni fa

      Ma smettetela che vi rendete ridicoli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-14554814 - 4 giorni fa

      Tu sei ridicolo a prescindere, già a partire dal nome che ha perfettamente il suo senso con te

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. maxx72 - 4 giorni fa

    La grinta? Io non mi ricordo il toro giocare così male. Cazzo 4 punti nel girone di ritorno con 8 sconfitte su 11 partite…io lo ripeto ci vuole uno tipo Fascetti sennò qui non riusciremo a mettere insieme 10 punti. Ci sono alcuni giocatori che si devono veramente vergognare, stanno disonorando la maglia e il boss appenda una volta per tutte il cartello VENDESI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 4 giorni fa

      E’ che ad un certo punto cede la struttura intera, Alcuni saranno già venduti, altri avranno la valigia pronta e staranno pensando con chi accasarsi, molti hanno capito che non c’è una dirigenza, quindi stai camminando nelle sabbie mobili. Non mi stupirei se nell’ambiente si sapesse qualcosa di Ciro il presiniente, non che io lo sappia eh

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-14554814 - 4 giorni fa

    Chiediamo al grande vecchio che ci consigli un altro allenatore pari a quello più forte che il toro abbia mai avuto . Uno che gli sia simpatico e per questo sia bravissimo a prescindere . Un aziendaliste come lui come molti altri che girano attorno alla squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. loik55 - 4 giorni fa

    so che non dovrei, ma mi scappa tifare genoa!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Renato - 4 giorni fa

    Ancora convinti che la colpa era di Mazzarri? Squadra senza idee a centrocampo, senza gioco, che sa solo difendersi e neanche sa fare i contropiedi. Con l’Udinese ne potevamo prendere 5, ma erano troppo scarsi. 5 Ce li farà la juve e sarà dura da digerire. Che pena. Con questa rosa neanche con Gesù in panchina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 4 giorni fa

      beh un po’ sì, li ha voluti lui 16 giocatori ed era lui che teneva in panca adem o che ha avvallato l’acquisto di verdi, il vero colpevole chiaramente è un altro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13651762 - 4 giorni fa

    GRAZIE…. !!!! per la formazione più forte degli’ ultimi trenta anni con la rosa corta……. Disastro presuntuoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 4 giorni fa

      Solo il fato non ci ha fatto vincere un campionato nell’era cairo. perchè la squadra era più forte di quella del ’76

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Rimbaud - 4 giorni fa

    La stagione oramai è dannata, un po’ per le scelte scellerate in fase di mercato da due anni a questa part(Zaza? Verdi? Falque?Ljajc?), un po’ per il mito della rosa corta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Renato - 4 giorni fa

      tutta una serie di giocatori sopravvalutati e strapagati. Quanto è costato Verdi? Immobile non lo volemmo riscattare per 11 milioni. Petrachi, infatti alla Roma è durato 6 mesi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 4 giorni fa

        il “caso” immobile dimostra l’incompetenza del presiniente. tutto il resto e’ fuffa

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. marione - 4 giorni fa

        Sicuro non 25 milioni, maddai.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. UNICAFEDE - 4 giorni fa

    Cairo la colpa è tutta tua. Hai fatto danni incommensurabili. Togli il disturbo prima possibile, nel frattempo prega che non retrocediamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Bela Bartok - 4 giorni fa

    Considerando che affrontavamo la Lazio è già un miracolo che non abbiamo fatto l’ennesima imbarcata. Non sto nemmeno ad incazzarmi ed inizio già a preoccuparmi per il derby.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Rimbaud - 4 giorni fa

    Mi sono fatto l’idea che siamo molto deboli a centrocampo soprattutto sulle fasce, DeSilvestri è volenteroso, ma spompo, aina avrebbe i mezzi, ma è distratto, Ansaldi ha qualità, ma non quantità.
    Discorso simile a centrocampo dove Rincon tira avanti la carretta, mentre meitè rimane comunque lento. Manca qualità e quantità e si gioca ogni 3 giorni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ddavide69 - 4 giorni fa

    E Cairo è tornato nel loculo? Non parla più? Ha scaricato tutte le armi di distrazione di massa in suo possesso?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. pupi - 4 giorni fa

    Vagnati non favella più, è rimasto basito. Si arrovella pensando alla bontà della sua scelta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. leo67 - 4 giorni fa

    La colpa è solo dell’uomo al comando di sto schifo da 15 anni di merda…di che cazzo parliamo? Peggio ancora ci sono tanti che credono ancora a questo pagliaccio affarista e che credono ancora di tifare TORO! Il TORO di Mazzola, Meroni, Ferrini, Pulici ed altri cuori granata veri non esiste più da quando è arrivato questo clown!!!!! Unico e solo colpevole di questa vergogna!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CLAUDIO - 4 giorni fa

      Vedo che ci sono ancora 4 pollici versi dei Cairo Boys ma cosa deve ancora accadere prima che vi rendiate conto del disastro di questi 15 anni?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. leo67 - 4 giorni fa

        non se ne rendono conto Claudio!!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. grammelot - 4 giorni fa

    Cimminelli e Romero erano due rose in confronto a questa società e squadra di mercenari e falliti, a partire da Urbano il bugiardo.

    Fategli togliere la Maglia, perchè costoro sono l’antitesi del Toro (a parte i tre soliti) e meritano soltanto di essere presi a calci nel culo sino a che il loro culo non diventi piatto e sottile com carta velina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 giorni fa

      Allora ti CHIEDO SCUSA . Ho letto una forte ironia nel tuo commento precedente al mio scritto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Innav (CAIRO VATTENE) - 4 giorni fa

    Io pippe come Meite’ ed Aina erano parecchi anni che non le vedevo al Toro. E qui c’era gente che diceva: aspettiamo perche’ hanno il fisico. Secondo me mettiamo 2 elefanti e guadagnamo: hanno piu’ fisico e magari trattano meglio la palla.
    Comunque il nano, che odio, ha le suoe colpe ma testadighisa fa la gara con lui. Solo manovali ha voluto e vinceva di cu.lo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-13773864 - 4 giorni fa

    Non è l’impegno che manca. E i giocatori, presi singolarmente, non sono inferiori a quelli di altre squadre. Purtroppo, però, il calcio è un gioco di squadra, richiede schemi, automatismi, affiatamento. E soprattutto un giocatore di centrocampo che detti i tempi di gioco e sappia far girare la squadra. Fateci caso, siamo forse l’unica squadra di serie A che ne è priva. Giochiamo solo sugli esterni, però senza velocità e senza sovrapposizioni. Quante volte stasera Belotti ha ricevuto un passaggio in area? Mai! È l’eredità dell’ultimo Ventura e soprattutto di Mazzarri. E Longo non ha né l’esperienza né le capacità per uscire da questa maledizione. E Cairo? A lui forse non importa nulla, altrimenti da tempo avrebbe impostato e perseguito un progetto diverso. Mediocrità infinita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. ghiry7 - 4 giorni fa

    Il Toro di quest’anno è l’ANTICALCIO.
    2 bravi giocatori (Sirigu e il capitano), qualche onesto pedalatore (Rincon, Ansaldi, Lukic, De silvestri, Bremer e Nkoulou), figure evanescenti come Baselli, Berenguer, Verdi e Edera e scarponi allucinanti come Meitè, Aina e Djidji.
    Fondamentali scarsi (stop sbagliati, passaggi fuori misura di metri), nessun accenno di pressing, di contropiede, di sovrapposizioni o accompagnamento all’azione del compagno.
    Longo non può avere tutte le colpe perché il materiale che ha è scadente a dir poco, ma onestamente sembra che nulla sia cambiato da quando c’era Mazzarri. Ma qualche idea nuova, un accenno di schemi, una difesa a 4 magari no?
    Tutti noi speriamo nella salvezza ma vedendo queste prestazioni io non ho buone sensazioni…speriamo che il Lecce o la Samp facciano peggio di noi e che gli angeli di Superga ci mettano una parola perché io la speranza la sto perdendo.
    L’unica cosa positiva della B sarebbe la vendita della società, ma col culo che ci contraddistingue ci ritroveremmo con lo stesso padrone…e in B.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Ardi2 - 4 giorni fa

    Quella della grinta è una caxxata talmente grande che ci vorrebbe un hangar per contenerla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Torello di Romagna - 4 giorni fa

    Zombie in campo !
    Quale grinta ?
    Sedicesima sconfitta intanto e sabato andiamo per la 17ma … il record a quanto e’?
    Che pena

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Toro Forever - 4 giorni fa

    Nuovo obiettivo!!! Tutti a “gufare” le Squadre sotto di noi!!! Alé!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Emilianozapata - 4 giorni fa

    Longo, Edera, Parigini… Ho 61 anni e non ne posso più della retorica dei “figli del Filadelfia. A meno che per filadelfia non s’intenda wuel formaggio molle pubblicizzato anni fa da un’odiosa giapponese di nome Kaori…Quanto alla grinta, io non la vedo da un po’, di sicuro mai nei derby degli ultimi anni. Ho visto disfatte, risatine e abominevoli abbracci a fine partita. Ciò detto, da perfetto co….one tra qualche ora sarò attaccato alla radio sperando nell’elemosina di un pareggio. Ma il Filadelfia che conoscevo io non era un formaggio molle e bianchiccio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Ardi2 - 4 giorni fa

    Un altro gol da fuori area, non gli marca nessuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. abatta68 - 4 giorni fa

    Io non credo che non ci mettano impegno..
    Non sono proprio in grado. Poi contro squadre davvero di serie A diventa impensabile riuscire ad ottenere qualcosa. Provo a tornare indietro, a quando arrivò Ventura, un allenatore prezioso x il toro perché insegnò ad un’armata Brancaleone come si sta in campo. Fu una rivoluzione rispetto a prima. Ora ci troviamo nella fase pre venturiana, ad un calcio embrionale dove a malapena si capisce che si corre dietro ad un pallone! Speriamo che il prossimo anno arrivi un allenatore perché sennò saranno guai. Questa squadra gioca troppo male x i giocatori che ha, anche se non sono dei fenomeni. Gli unici 2 giocatori che davvero non ti spieghi che siano al toro sono sirigu e Nkoulou, due a livello europeo, senza i quali saremmo retrocessi già l anno scorso! Io spero solo che trovino il modo x esprime quel che basta x battere il brescia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Veyser - 4 giorni fa

      Grazie…… finalmente qualcuno che di calcio ci capisce qualcosa….. il calcio si insegna, Ventura è uno dei pochi capace di insegnare calcio….. ci servirebbe come il pane uno così….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 4 giorni fa

        Più che altro ne capiva uno come Ventura, non io! Ma credo che ognuno di noi ha capito negli anni che se hai radice anche caporale diventa forte, se hai mondonico lo diventa anche policano, se hai ventura riesci a rendere grande cerci… ma se hai un piciu in panchina ognuno, senza saperlo nemmeno, darà il peggio di sé, pensando che la colpa sia sempre di qualcun altro. Quest anno con mazzarri è successo questo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. policano1967 - 4 giorni fa

      amico abatta dissento un po dal tuo commento,per un semplice motivo.siamo in seie a.se quello che tu dici e vero e secondo me lo,qua si e sbagliato all abc del calcio.posso capire l ignoranza mia nel calcio.ma nn posso capire da chi e in societa che tutto e andato male perche e una societa di incompetenti.in tanti qua dallo scorso anno dicevamo che abbiamo un centrocampo da piu scarsi in europa compreso baselli che ora nn ce ma quando ce stato nn e cambiato nulla.aina e un brocco cosi come meite che sara pur bravo tecnicamente ma con i suoi tempi e la sua lentezza nn giocherebbe nemmeno in primavera.se silvestri e n ex giocatore di calcio e gioca titolare da noi.berenguer edera so riserve da ultimi minuti per far far scorrere il tempo.la verita e che si e speso e speso male quei pochi soldi da investire.e se spendi male questi so i risultati.mazzarri ha colpe?certo che ne ha.ma ne ha cairo piu di lui e lo stesso petrchi che qualcuno rimpiange.spiegami perche tutti gli acquisti piu costosi so stati tutti un fallimento?per me e semplice.nn ce un ds competente.nn penso che inzaghi abbia kiseto tutti quelli che voleva,ma sara stato tare ad avere intuito.io la vedo cosi.il male del toro e cairo e chi lo affianca

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 4 giorni fa

        Ah beh ma come non essere d’accordo? Che il nostro presidente non capisca e non gliene freghi nulla di quello che è il toro…non so, c’è ancora qualcuno che ha dubbi a riguardo? Una società che sa ciò che vuole prende mhjailovic e ljaic belotti e iago per vincere giusto? Cairo no e gli abbina padelli rossettini e abeti, così vediamo se riesci a vincere 5-4 tutte le partite! E allora lo esoneri x uno che gioca tutto in difesa e allora a che serve ljaic? Meglio njang no? Questa è la sintesi di cairo!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Gallochecanta - 4 giorni fa

    E adesso tutti a tifare i gobbi che battano il Genoa.
    Che vita di merda!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. torracofabi_13706409 - 4 giorni fa

      Io MAI…. non tifo i gobbi solo perchè siamo autolesionisti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 4 giorni fa

        Io invece spero che battano il Genoa perché poi purtrtroppo visto come siamo messi toccherà a noi. Essere realisti e non nascondere la testa sotto la sabbia è il mio motto. Quest anno è così, mi pare di soffrire gi6abbastanza senza dovermi preoccupare di avere la terzultima a uno o due punti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. torracofabi_13706409 - 4 giorni fa

          Il tuo ragionamento non fa una grinza ma, è più forte di me, come li vedo in tv con a seguito la combriccola di arbitri e telecronisti mi viene il voltastomaco.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. abatta68 - 4 giorni fa

      Io credo che il genoa, anche scendesse in campo senza avversario, non andrebbe oltre lo 0-0, figurati stasera con i gobbi! Io spero sempre che i gobbi perdano, sia contro il genoa che contro di noi..
      Purtroppo non avverranno entrambe le cose

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. torracofabi_13706409 - 4 giorni fa

        non abbiamo sfruttato neanche l’arbitro gobbo che ci ha quasi regalato un rigore…mha!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Veyser - 4 giorni fa

      🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. GiaguaroGranata - 4 giorni fa

      Eh no, mi spiace per i nostri cercopitechi, ma Forza Genoa!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Junior - 4 giorni fa

    Possiamo solo cercare di tenere duro fino alla fine. Purtroppo le nostre deficienze sono evidenti. Con le grandi normalmente ci esaltiamo ma stasera soprattutto nel secondo tempo andavamo a scartamento ridotto. Per il derby non oso fare previsioni ma vivo alla giornata, quel che arriva arriva. Spero la stagione finisca quanto prima perché vedere il mio toro in queste condizioni è davvero dura. Cmq ragazzi non mollate. FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Il_Principe_della_Zolla - 4 giorni fa

    La grinta? La grinta??? Camminano in campo!!! La grinta???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. palmiro - 4 giorni fa

      Bisogna portare pazienza…il ciuffo impomatato sugli occhi che sono tutti per nkoulou ovviamente a qualcuno fanno avere le traveggole…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. ddavide69 - 4 giorni fa

    Ma che partita hai visto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. f.mazz_14 - 4 giorni fa

    35 / 36 punti sarà la quota salvezza…… Longo svegliati e svegliali…. poi andate tutti fuori dai coglioni….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Gallochecanta - 4 giorni fa

    MA QUALE GRINTAAAAAAA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. crew_389 - 4 giorni fa

    Ma quale grinta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. f.mazz_14 - 4 giorni fa

    Quale grinta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roberto - 4 giorni fa

      Vergogna vergogna vergogna…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy