Torino-Lecce, i precedenti: all’Olimpico tradizione a favore dei granata

Torino-Lecce, i precedenti: all’Olimpico tradizione a favore dei granata

Serie A / Lunedì si disputerà il 14° incontro del Lecce in casa del Toro. In Serie A 7 precedenti: 4 vittorie granata, 2 pareggi e una sconfitta nella stagione 1999/2000

di Redazione Toro News

I PRECEDENTI

Lunedì alle 20.45 si giocherà il 14° match della storia tra Torino e Lecce in casa dei granata. Il primo nel vecchio Comunale il 31 agosto 1980 con vittoria del Toro per 4 a 0, mentre l’ultimo il 18 agosto 2012 con successo dell’allora squadra di Gianpiero Ventura per 4 a 2. Entrambi questi precedenti riguardano la Coppa Italia. In Serie A gli incontri tra le due compagini sono stati sette e il saldo è nettamente favorevole al Torino, che ha colto 4 vittorie e 2 pareggi, subendo una sola sconfitta. In totale i granata contro il Lecce in casa propria nella massima serie del calcio italiano hanno segnato 13 gol, incassandone 4. Torino-Lecce, inoltre, si è giocata per tre volte in Serie B: 2 successi granata e un pareggio.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. christian85 - 4 giorni fa

    Io di Lecce, ho solo un odio verso Chimenti e la tifoseria, in quel famoso Toro Lecce 1-2, quando Chimenti si scagliò contro Ferrante dopo il rigore. Retrocedemmo in Serie B, ovviamente non per colpa del Lecce.. ma quel tipo di partita fu una specie di Toro-Perugia dello spareggio.

    Li dobbiamo azzannare senza se e senza ma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mirafiori64 - 5 giorni fa

    io ero a lecce, mi stanno sule palle e li voglio in B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tony polster - 5 giorni fa

    Caro granata ti aspetta licata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tony polster - 5 giorni fa

      Qualcuno lo ricorda?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. GlennGould - 5 giorni fa

    Cristiano Lucarelli ha dichiarato che il Lecce può giocarsela,che puo’ venire a Torino e vincere, e che è una partita da tripla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toronelcuore74 - 5 giorni fa

      Ma Lucarelli era quello che giocava nel toro, ma voleva giocare a Livorno? Allora dormo tranquillo, mi sa che il toro ultimamente non lo ha visto giocare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 5 giorni fa

        Ma vada anche a quel paese sto Lucarelli!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marchese del Grillo - 5 giorni fa

      Non ha dichiarato, però, che si è scolato tre fusti di birra, una magnum di Tavernello e una bottiglia di rum.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Claudio70 - 5 giorni fa

    FVCG, soprattutto contro il Lecce!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Marchese del Grillo - 5 giorni fa

    …ora che ci penso sono passati 30 anni, porca zozza!!! Mi sa che mi sto facendo vecchio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marchese del Grillo - 5 giorni fa

    Lecce mi fa tornare alla mente solo un unico, indelebile e doloroso ricordo. Anche se era a Lecce, io il 25 giugno 89 non lo dimenticherò mai per quanto mi abbia fatto soffrire. Spero gliene si possano rifilare almeno 4 per lenire anche solo parzialmente il mio dolore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 5 giorni fa

      Io ero davanti al Fila ad ascoltarla per rAdio..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. GlennGould - 5 giorni fa

        Al gol di Benedetti ci fu esplosione di gioia.
        Per poi, subito dopo, capire che aveva segnato il Benedetti del Lecce.
        Quella giornata la annovero come uno dei ricordi più brutti della mia vita granata.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. BACIGALUPO1967 - 5 giorni fa

        Io ero a Lecce….
        Partito con un treno speciale.
        In stazione vi erano più di un migliaio di persone per incoraggiare noi che partiamo.
        Un anziano tifoso mi regalò una sciarpa che ancora gelosamente conservo.
        Perdemmo.
        Al ritorno un gruppetto di gobbi ci accolse al grido Serie B cominciarono a tirare sassi dalla massicciata..
        Scendemmo dal treno e sti conigli schifosi si dileguarono!
        Fvcg

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Toronelcuore74 - 5 giorni fa

      Ero a Loreo, provincia di Rovigo, il paese di mio padre e i suoi fratelli. Il più vecchio dei fratelli, cioè il secondo, perché il primo era gobbo e manco lo cagavo, sotto i portici del paese desolato che gridava resteremo, resteremo, resteremo in serie A. Ci e andata male, ma quell’ immagine di speranza che accomuna sempre noi tifosi granata, resterà viva nella mia mente e nei miei occhi. FVCG sempre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 5 giorni fa

        Io credo che ognuno di noi, con qualche capello bianco in testa ormai, ricordi esattamente dove si trovasse quel pomeriggio. E questo la dice davvero lunga!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy