Torino, Longo parte come traghettatore. Il tecnico accetta la sfida

Torino, Longo parte come traghettatore. Il tecnico accetta la sfida

La scelta / Contratto sino al 30 giugno per l’allenatore, ulteriori valutazioni si faranno nel proseguo del percorso

di Marco De Rito, @marcoderito
longo

Moreno Longo sarà il tecnico del Torino per i prossimi sei mesi. Una scelta precisa quella del club granata, che ha preferito non vincolarsi per il futuro, ma nel frattempo era importante dare una scossa alla squadra dopo le tre imbarcate consecutive contro Atalanta, Milan e Lecce. I vertici societari stimano Longo umanamente e professionalmente, ma c’è inevitabilmente qualche cautela dovuta al fatto che il salto su una panchina importante come quella del Torino (e in un momento molto delicato come quello attuale) non è una sfida da poco per chi, in Serie A, ha allenato solo per pochi mesi in una realtà di minor livello come Frosinone.

Raddrizzare la stagione, che deve finire in modo quantomeno dignitoso: questo l’obiettivo della società granata, convinta di avere una buona squadra che necessita di una scossa mentale generale. Dal canto suo, Longo si metterà in gioco accettando un contratto che non gli dà alcuna garanzia proprio perché l’offerta gli arriva dal Torino. Il suo assenso sarebbe stato immediato, la disponibilità di massima c’era fin da subito: Longo sperava di arrivare un giorno al Torino con un progetto a lunga gittata da far partire dopo essersi meritato la panchina granata con risultati importanti altrove. Ma dopo aver giocato con la maglia della sua squadra del cuore e aver vinto lo scudetto come allenatore della Primavera, per lui è questo un sogno che si avvera, un treno che potrebbe non passare più. Poi, a fine stagione si faranno i conti: c’è un gentlemen agreement per ridiscutere il futuro, a seconda ovviamente di cosa succederà nei prossimi quattro mesi, ma senza vincoli economici.

135 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gattojoyce - 6 mesi fa

    Anche se in ritardo, cinque ore dopo la pubblicazione dell’articolo, sento la spinta per commentare anch’io.

    Io, sinceramente, ho sempre sperato in Longo.

    Inesperto? Sì, forse…ma non mi sembra che l’espertissimo Piangina Mazzarri abbia fatto chissà che…

    Mi intriga molto il paragone che molte delle sorelle e dei fratelli qui hanno fatto con Inzaghi: come sarebbe bello se…

    Sappiamo tutti che il vero male non era Mazzarri, che è andato. Il vero Male del nostro Toro ce lo troviamo ancora in mezzo ai piedi: con la sua mancanza d’amore verso il nostro Toro, con la sua scelleratezza nel (non) gestire la società, nel non creare un organigramma, nel circondarsi di gente incapace e sottoposta al suo volere.

    Tutti sappiamo che è così. Chi dice il contrario o è un ingenuo o è in malafede.

    Senza offesa per nessuno naturalmente.

    Ma Longo, a prescindere dalle sue capacità, notevoli o nulle, potrà donare qualcosa che nessun altro dei blasonati allenatori in circolazione avrebbe potuto portare: IL SENSO DI APPARTENENZA, L’AMORE INCONDIZIONATO PER QUESTA MAGLIA, IL SIGNIFICATO DELL’ESSERE GRANATA.

    Io, in ogni caso, sono convinto che potrà fare bene, e che questi 4 mesi potranno dargli modo di dimostrare quel che vale e fargli guadagnare una conferma, sia con questo scellerato presidente, sia (speriamo!) con un nuovo uomo (o donna) al comando.

    In ogni caso io tiferò incondizionatamente per Moreno Longo nei prossimi mesi, volevo solo comunicarvelo ufficialmente.

    MORENO UNO DI NOI!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawn - 6 mesi fa

    Longo sei un grande! Tu si che hai le palle di ghisa! CUORE TORO

    FORZA MORENO! FORZA TORO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Sempretoro - 6 mesi fa

    Forzaaaa Toro….Forza Moreno…andiamo a comandare…e daje..gia non vedere piu il testa di ghisa..voglio vedere Edera..Millico e i ragazzi buttare il sangue in campo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Opi - 6 mesi fa

    Moreno è del toro ! E fin qui non ci piove
    E questo mi basta per dargli la fiducia e l’appoggio di cui ha bisogno , e questa è la parte emotiva , quella che tocca cuore emozioni ecc. ecc.
    poi c’è la parte razionale che pensa che ilbuon moreno si stia tuffando in una vasca di squali con solo una maschera e le pinne senza nemmeno una minchia di fucile a molla! Che dire …auguri! Ad una persona a cui si vuole comunque bene bisogna farglieli ! Spero solo che al momento opportuno non si faccia prendere per il culo dal Viscido !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. EraldoPecci - 6 mesi fa

    Piuttosto di rivedere Mazzarri accetterei anche Oronzo Canà…
    A Longo un sincero in bocca al lupo, sperando che la sua inesperienza possa bilanciarsi con la sua… incoscienza. Prendere una squadra così, sottotono e incompleta, e portarla a un minimo di dignità non è facile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 6 mesi fa

      Tra lo 0 a 7 e il 4 a 0 hanno dimostrato col Milan che se vogliono se la possono giocare,sarà difficile ma in queste ultime settimane buona parte della squadra ha remato contro,come si suol dire i figli di andr..cchia sono soprattutto quelli che vanno in campo.
      Con la Samp sabato la verifica,tenendo presente che anche Gattuso col Napoli ha avuto difficoltà e con stasera pare che continuino proprio contro i blucerchiati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Rimbaud - 6 mesi fa

        siete sicuri che giocassero contro mazzarri? Perchè da quello che si dice in giro stanno giocando contro Cairo e le sue promesse da pinocchio e se è così non sarà certo Moreno a risovlere la situazione

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Guevara2019 - 6 mesi fa

          Può essere, anche se il non gioco e i giocatori fuori ruolo ci andava a nozze superciuk…

          Se continuano a fare schifo non giova neanche a loro, chi se li compra a luglio-agosto,e soprattutto con quali ingaggi?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. dennislaw - 6 mesi fa

    Questa volta condivido,l ho scritto prima, la scelta del traghettatore. Se dimostra stoffa verrà confermato. Tiri fuori dalla naftalina Zaza,uno che carattere ha sicuramente,e metta Verdi sulla fascia . Poi speriamo che tornino in fretta Baselli ,che non sarà un mostro ma che è meglio di chi lo ha sostituito , e Ansaldi. Poi spero che Cairo, se non vuol vendere, si sia reso conto che manca lo staff societario . In bocca al lupo Moreno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Ardi2 - 6 mesi fa

    Spero non insista col 3-5-2 , anche perché mancano gli interpreti a centrocampo. Anche se grazie a cairo non c’è più jago e visto che verdi è l’ennesimo giocatore con problemi muscolari, per il 343 o il433 ci sono solo berenguer e Millico. Non che abbiamo più scelta per un 352 visto che zaza è l’ennesimo fuori gioco e che in centrocampo non c’è quasi nessuno. Insomma grazie al benefattore, di scelte ce ne sono proprio poche. Speriamo almeno che i giocatori siano rivitalizzati per il cambio in panchina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. luna - 6 mesi fa

    Forse non aveva nulla da perdere, forse tentato dall’occasione della vita allenare il Toro. Ma in questo momento, per uno con esperienza in seria A pari a 0 è probabilmente lo accompagna un pizzico di follia, certamente ha carattere e attributi da vendere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. fabio.tesei6_13657766 - 6 mesi fa

    Ho voglia di tornare a godere delle vittorie e incazzarmi delle sconfitte. Dentro di me regnava l’indifferenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. lucapecc_908 - 6 mesi fa

    Un’altra cosa che vorrei sapere è:
    Sono cambiati anche tutti quelli dello staff di Mazzarri?
    Anche i preparatori?
    Chi viene con Longo?
    E si può fare qualcosa perchè Emiliano Moretti vada a fare il dirigente vero negli spogliatoi e in panchina ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Nero77 - 6 mesi fa

    Cosa hanno dimostrato in più i vari Dezerbi,Daversa,juric e Nicola?Per il bene della Nostra Squadra remiamo tutti dalla stessa parte ,diamo una possibilità a Moreno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. tinaciocarla_13431487 - 6 mesi fa

    Auguri a Moreno. Ma aspettiamoci i saluti di Sirigu e del Gallo questa estate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Policano - 6 mesi fa

      Vorranno seguire mazzarri……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giancarlo - 6 mesi fa

        Non è affatto detto. Con Mazzarri hanno ballato 6 mesi poi la notte. Io spero che rimangano attratti da un progetto vincente e che Longo faccia la stessa carriera di Inzaghi alla Lazio. Però chi rimane il prossimo anno lo deve fare convinto di restare, chiunque esso sia. Se i “big” vorranno cambiare aria, amen, col ricavato (speso tutto e bene) si potranno ingaggiare giocatori nuovi, “vergini” rispetto alle nostre ultime cose, e motivati a fare bene.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Maroso - 6 mesi fa

    Forza Moreno, siamo tutti con te! Salva la baracca con tutti noi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. BACIGALUPO1967 - 6 mesi fa

    Scelta dettata solo da motivi economici.
    L’ennesima dimostrazione dell’assenza di programmazione.

    In bocca al lupo Moreno, sarai solo e potrai contare solo sul nostro affetto ma non sulla società che non ti proteggerà dal menefreghismo e dall’anarchia serpeggiante nello spogliatoio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALEgranataALE - 6 mesi fa

      Non eri quello entusiasta questa estate nonostante una campagna acquisti insufficiente ? Troppo facile saltare sul carro quando tutto va a rotoli , benvenuto maicuntent

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 6 mesi fa

        Entusiasta per la conferma di una squadra che aveva fatto benissimo a dispetto di coloro che scrivevano te compreso che avremmo ceduto i migliori.
        Felice per un acquisto di 25 milioni oltre a Laxalt e Bonifazi.
        Adesso a fronte delle cessioni di Laxalt Bonifazi e Jago e di nessun arrivo, dell’assenza del DS (chi poteva immaginare l’assenza totale Di Bava dopo i successi della primavera?)
        Poi come più volte scritto e detto sosterrò il Toro sempre e comunque, presidenti allenatori e calciatori passano noi rimaniamo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ALEgranataALE - 6 mesi fa

          Curioso come ti accorga della mancanza di programmazione solo ora quando è 15 anni che è così . Comunque meglio tardi che mai

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 6 mesi fa

            Curioso come tu scrivevi che Sirigu e Belotti sarebbero andati via a fine dello scorso campionato.
            Secondo me la conferma di una delle migliori difese del campionato alla quale per sopperire all’abbandono di Moretti sono stati aggiunti Bonifazi e Lyanco reduce da un finale do stagione a Bologna entisiasmante è programmazione, sperare nella crescita di Meite e Aima dopo il loro primo campionato in Italia è programmare inserire un acquisto da 25 milioni è programmare aver prolungato il contratto di Sirigu è programmare.
            Poi è stata una carastrofe, partendo dalla non sostituzione di petrachi, al caso N’kolou, al caso Parigini, all’assenza totale di una figura carismatica in società, al mercato di gennaio che ha visto solo uscite, a fronte di queste cose scrivo che Longo sarà solo.
            Del senno del poi son piene le fosse.

            Mi piace Non mi piace
  15. claudio sala 68 - 6 mesi fa

    Auguri a Moreno, sarà impresa ardua fare risultati dopo i disastri nella gestione della rosa. Però dalle difficoltà spesso nascono opportunità era successa la stessa cosa a Simone Inzaghi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 6 mesi fa

      Inzaghi ha avuto Tare che gli ha fatto anche da balia, Moreno avrà al massimo Comi come esperto di all you can eat

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Athletic - 6 mesi fa

        Longo ha Moretti che non mi sembra valga meno di Tare come professionalità e in quanto ad esperienza, e ritrova Bava col quale ha lavorato per anni, quindi Longo non mi sembra esattamente solo e abbandonato.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 6 mesi fa

          ragione.
          Purtroppo Moretti ha un peso diverso in società rispetto a Tare.
          In quanto a Bava mi piacerebbe sentire una sua dichiarazione dove dice che Longo è una sua scelta! Questo darebbe più autorevolezza a Moreno

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. policano1967 - 6 mesi fa

    Auguro a longo tt il bene del mondo ma e l ennesima presa per il culo di cairo per tappa la bocca ai tifosi.mi auguro ke tt cambi ma la mia paura e ke nn cambiera nulla.poteva essere l uomo giusto ma e capitato nel posto sbagliato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. SiculoGranataSempre - 6 mesi fa

    Come scritto in altro articolo, per prima cosa Longo convochi in una stanza chiusa a chiave Meitè, Ola Aina, Verdi, Zaza e insieme a Sirigu e Belotti, gli facciano una bella lavata di capo.
    Basta gente molle, basta gente svogliata! Se giocano come saprebbero e come hanno fatto in passato ci salviamo tranquillamente. Altrimenti il terzultimo posto è facilmente alla nostra portata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SiculoGranataSempre - 6 mesi fa

      Non scrivo certo per i like o i no-like. Fate ciò che volete.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. maxronny - 6 mesi fa

    Longo vita a questo Toro ferito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. pinco pallino - 6 mesi fa

    TORO
    03 febbraio 2020 – 17:42
    Torino, Longo parte come traghettatore. Il tecnico accetta L’OPPORTUNITÀ

    FVCG
    #monumentogallobelottipiazzacastello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. DARIOGRANATA - 6 mesi fa

    In bocca lupo Moreno e in bocca al lupo povero bistrattato Toro
    Non ci meritiamo queste figure di merda
    La squadra é quella che é, mal assemblata, cortissima, ricambi difensivi inesistenti, una metà giocatori mediocri senza palle e senza motivazioni
    abbiamo pero’ il portiere piu’ forte del campionato, uno dei migliori del mondo, con un carattere da sardo testone e coriaceo, un centravanti della nazionale, da buon bergamasco anche lui ragazzo serio e nel pieno della carriera, un guaglione che si é meritato la nazionale, e speriamo Raiola non ce lo rovini, un campione argentino anche se acciaccato, un venezuelano coi piedi di pietra ma che non li tira indietro, un potenziale campione che non riesce ad esprimere il suo potenziale, e qualche giovane primavera che é pronto a buttarsi nella mischia
    con questo materiale umano la salvezza non dovrebbe essere difficile
    difficile sarà invece riuscire a creare dalle rovine mazzarriane una squadra da Europa
    ma noi ci crediamo, vero vecchi cuori granata?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. subcomandante - 6 mesi fa

    Però ora sti cacasotto viziati non hanno più scuse..neanche eventuali pseudo promesse societarie. Hanno i contratti ? Potevano non firmarli prima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. FuriaGRANATA - 6 mesi fa

    Che si vinca o che si perda forza toro e cairo m..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Immer - 6 mesi fa

      Sostegno alla squadra ma contestazioni continua al peggior male che il Torino abbia mai avuto fino alla fine

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FuriaGRANATA - 6 mesi fa

        Sempre e FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Patatrack - 6 mesi fa

    Sostegno sino alla fine per Longo e per quei giocatori che onoreranno la maglia, contestazione unita, continua, feroce, contro Cairo e i suoi smidollati sino a che non avrà tolto le tende dal Toro.

    Se crede di poterci fregare con Longo per 6 mesi, per poi continuare a fare i suoi comodi, come ha fatto per 15 anni, si sbaglia di grosso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CLAUDIO - 6 mesi fa

      sintesi perfetta del momento e del da farsi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. fgbomp - 6 mesi fa

    Importante è che dia una scossa a giocatori che erano ormai svuotati di tutto, forze, orgoglio, volontà, cattiveria, attributi..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. user-14153144 - 6 mesi fa

    Buonasera a tutti….vorrei dare il benvenuto al nuovo mister e dire che sei mesi saranno sufficienti per dimostrare quello che vale,e secondo me vale,se ha accettato così vuol dire che crede in quello che fa e i giocatori questi lo sanno e lo aiuteranno….meglio un traghettatore di soli 6 mesi che un mister che ti chiede il biennale per pararsi il culo…mossa giusta…sei mesi per dimostrare il proprio valore…tutti!…come disse al pacino…ora o risorgiamo come squadra o saremo annientati individualmente
    Sotto con la Samp!
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. wendok - 6 mesi fa

    Bene che mazzarri ed il suo calcio anticalcio sparisca dai nostri occhi. Secondo, in attesa della prossima messa in vendita della squadra da parte di Cairo, bentornato Longo.
    La mia perplessità è però legata non all allenatore, ma ai giocatori.
    Non credo che con qualsiasi allenatore possa venire in mente, Meitè, aina, baselli, djiji, … diventerebbero campioni. A questo si unisca il probabile “scazzo” di molti senatori oramai alla scelta della squadra futura,… ed ecco che il futuro è una incognita enorme.
    UN primo passo è stato fatto. Il secondo seguirà per forza. Nel frattempo speriamo di vedere almeno qualche schema calcistico applicato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Rock y Toro - 6 mesi fa

    Nemmeno 6 mesi, 5! Come giustamente rilevato da Mimmo75 che senso ha questa scelta? È dettata dal risparmiare un ingaggio elevato, sicuramente. Dal voler tenere a bada la tifoseria, pure. Cairo ancora una volta dimostra il suo essere freddo calcolatore, completamente disamorato del Toro. Quando finirà questo scempio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Andreas - 6 mesi fa

    Con Moreno, ritroveremo anche se a tempo determinato (quanto durerà?), un allenatore, di conseguenza i tifosi, di conseguenza i ns calciatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Renato - 6 mesi fa

    Cambiare allenatore a mercato chiuso con una rosa ridotta all’osso? Neanche se viene Gesù ad allenarci… Scelta pessima di Cairo in quanto a tempismo.
    L’allenatore andava cambiato dopo la sconfitta in casa con la Spal. Cera la sosta natalizia e il mercato di gennaio per poter mettere qualche pezza.
    Quanto a Longo, mi piacerebbe che fosse il nostro Simone Inzaghi. Vedremo, ma non è stato messo in condizione di lavorare bene. Ripeto, neanche Gesù, a meno che non moltiplica centrocampisti, terzini e attaccanti di ruolo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Renato - 6 mesi fa

      P.S. ovviamente c’era

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Il_Principe_della_Zolla - 6 mesi fa

      Guarda che la scelta di Cairo in quanto è tempismo è perfetta, è esattamente quello che perseguiva: se cambio deve esserci, che sia a mercato chiuso.
      Non dovresti più avere alcun dubbio sulla levatura della persona che siede sullo scranno presidenziale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Granataforever - 6 mesi fa

    FoRzA Moreno
    FoRzA ToRo Sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. inf_710 - 6 mesi fa

    Perdonate l’ignoranza, qualcuno sa con quale modulo “preferisce” giocare solitamente Moreno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 6 mesi fa

      Credo che giocherà 3/4/3…non ha molte alternative. Magari un 4/4/4 atipico con izzo sulla destra con verdi davanti. Zaza é Belotti punte. Proverà anche lui. Su 2 piedi penso a questo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 6 mesi fa

        il 4/4/4 è sicuramente atipico…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Gallochecanta - 6 mesi fa

          Ah Mister, chessegioca in 16?!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. BACIGALUPO1967 - 6 mesi fa

          Atipico?? La giuve gioca sempre con il 4 4 4 a volte anche con il 5 5 5

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Rimbaud - 6 mesi fa

        Ciao bischero il 4/4/4 non credo abbiamo abbastanza giocatori x farlo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Andreas - 6 mesi fa

          🙂

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Rock y Toro - 6 mesi fa

        Un po’ meno di Oronzo Cana’

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. Patatrack - 6 mesi fa

        Certo, il 4/4/4 e la bizona di Oronzo Canà…!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      5. Bischero - 6 mesi fa

        E come siete pistini.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fgbomp - 6 mesi fa

      HANNO CAMBIATO LE REGOLE DEL CALCIO? Squadre di 11 + 1 omaggio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Daniele abbiamo perso l'anima - 6 mesi fa

      Il 4/4/4 “atipico” proposto da Bischero non mi dispiacerebbe e se riuscisse a proporlo secondo me qualche vittoria in più la spuntiamo: basta guardare i gobbi : giocano da sempre con uno schema “atipico” simile :))

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Daniele abbiamo perso l'anima - 6 mesi fa

      Fdbomp: 11 2 in omaggio con il 4-4-4 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. lucapecc_908 - 6 mesi fa

      Se c’è una cosa che ha dimostrato Longo sia con la nostra Primavera, sia in seguito, è che non è un talebano ma modella gli schemi sui giocatori che ha e sugli avversari che affronta.
      Io spero si ritorni a 3 a metà campo dove giochiamo sistematicamente in inferiorità numerica.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Karmagranata - 6 mesi fa

    A Moreno Longo è stato fatto un contratto di sei mesi perché a Luglio avremo, finalmente, un’altra proprietà. Al nuovo mister, naturalmente, un grandissimo imbocca al lupo e SEMPRE E SOLO FORZA TORO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Chiarabarbini - 6 mesi fa

    Sono nuova del forum ma seguo da sempre articoli e apprezzo molti commenti.
    A me fa piacere che a sedere su quella panchina sia una persona che ama il Toro, che ne conosca la storia e l’essenza, avrà sicuramente rispetto per il colore granata e per i tifosi.

    Un saluto a tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Il_Principe_della_Zolla - 6 mesi fa

    Tutto è già detto nei commenti qui sotto. Moreno Longo ha una bella gatta da pelare, e se passa questa prova avrà una pellaccia dura che non gli farà più temere niente.
    L’appoggio e la solidarietà gli vanno in modo incondizionato.
    Così come incondizionato rimane l’avversione a Cairo, alla persona e a quello che rappresenta. Se ne deve andare, sotto questo aspetto la lotta finirà quando avrà levato definitivamente le tende, per non farsi rivedere mai più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Granatissimo - 6 mesi fa

    Benvenuto Longo. Dai il massimo per farti seguire dai giocatori. Dato che qualcuno si e impegnato poco nelle ultime settimane.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. inf_710 - 6 mesi fa

    perdonate l’ignoraza; qualcuno sa “solitamente” con quale modulo preferisce giocare Moreno? Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Renato - 6 mesi fa

      Con la primavera giocava con il 433, poi con il Frosinone è passato al 352. Il 433 sarebbe meglio per noi, visto che non abbiamo abbastanza difensori seri per arrivare a schierarne 3.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Salentogranata - 6 mesi fa

      Spazia dal 352 al 433

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. TOROPERDUTO - 6 mesi fa

    Spero che almeno dal punto di vista dell’orgoglio e del ricompattamento dell’ambiente Moreno riesca nell’intento.

    Per intanto vi invito a rivedere il video dell’ingresso della squadra nella hall dll hotel di Lecce, a parte la tenerezza infinita di quel bambino che non è stato minimamente cagato, ma guardate lo scazzo e lo sguardo nel vuoto di dirigenti e calciatori, ci credo che prendiamo una barcata di gol, sembriamo lì x caso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 6 mesi fa

      Vero.
      Scena commovente e disgustosa insieme: Poi Mazzarri …fra un po’ lo calpesta pure … La società ha poi cercato di riparare ma non hanno da giustificarsi molto. Un bambino di 5 anni ti saluta e ti fa il 5 con la manina e tu passi dritto ?!
      Onore a Lyanco e Millico gli unici con un po’ di educazione e di sensibilità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Andreas - 6 mesi fa

    Io sono un sognatore, e come tifoso del Toro penso sia anche un modo per sopravvivere. Detto questo, i grandi allenatori non nascono già grandi e già con esperienza, lo diventano; ed alcuni di questi lo diventano per fortuna, ovvero trovarsi al posto giusto nel momento giusto, altri sono predestinati.Vista da questo punto di vista questa scelta mi commuove. Patetico? Forse, ma mi piaccio così. E non parlatemi dei limiti di Cairo; voglio sognare! Anche x Moreno sarà un sogno, sminuito è vero da “un po’” di paura e ansia. Ma io andrò al Fila ad omaggiare con tutto il mio cuore il ns primo tifoso! Forza Moreno, forza ragazzi e forza Toro! Noi non ti lasceremo mai da solo !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Mimmo75 - 6 mesi fa

    Cairo continua a giocare con i sentimenti dei tifosi (Moreno lo è) e se ne sbatte del Toro. Questo accordo è un’offesa a Longo ed è il segno tangibile, l’ennesimo, dell’approssimazione nella gestione societaria.
    Ricapitolando: il Toro è alla frutta e rischia di ritrovarsi invischiato nella lotta per non retrocedere e ci si affida a un allenatore al quale non si da piena fiducia con pluriennale visto che il suo curriculum non da garanzie! Ma insomma, vogliamo risollevarci o no? Perché se vogliamo farlo allora la squadra va affidata a chi ti da ragionevoli certezze e quest’ultimo va messo in condizione di presentarsi nello spogliatoio con la giusta autorità derivante dalla forza contrattuale, segno tangibile della fiducia da parte della società. Ma allora Moreno ha p non ha questa fiducia? Se la risposta è “si” perché gli si fa un contratto di soli 6 mesi? Se la risposta è “no” perché gli si affida la squadra in un momento così delicato? C’è un comune denominatore con quanto accaduto questa estate: “si spera”! Cairo continua a mandare segnali sbagliati alla squadra presentandogli un mister giovane, inesperto e che in serie A è stato esonerato alla prima esperienza. E lo presenta alla squadra con un contrattino che tutto vuol dire fuorché carta bianca e autonomia decisionale, programmazione e fiducia. Manda Moreno a far la guerra con il taglia unghie. Ma soprattutto fa leva sui sentimenti ben sapendo che mai avrebbe rifiutato la sua squadra del cuore. E così d’un colpo calma la piazza, spende poco d’ingaggio, e se ne lava le mani. Il tutto a mercato chiuso, ovvio. Che schifo!
    Auguro a Moreno di riuscire a tirar fuori quel che Mazzarri riuscì a fare solo lo scorso anno, gli auguro di togliersi grandi soddisfazioni, di riscattare la precedente esperienza in serie A. Gli auguro di sedere a lungo sulla panchina del Toro e di aprire un ciclo, ma gli dico anche “occhio”. Attento a Cairo perché è quanto di peggio poteva capitarti in questo momento storico. Daje Moreno, forza e coraggio, daje.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 6 mesi fa

      Inzaghi è stato chiamato ad allenare la prima squadra all’ultimo minuto, dopo che l’allenatore scelto da Lotito aveva firmato un secondo contratto con un’altra società e li ha lasciati dall’oggi al domani. In pochi credevano in lui, non aveva la fiducia di nessuno perchè era un ripiego messo lì all’ultimo minuto, era giovane e inesperto. Mi sembra una situazione ben peggiore di un contratto di sei mesi con l’accordo che se le cose vanno bene si parte con un progetto comune. Ma di cosa stiamo parlando ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. afriKanoteam teenrife - 6 mesi fa

      Moreno é un grande,punto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ALESSANDRO 69 - 6 mesi fa

      Mimmo , tutto condivisibile però ricordi Camolese ..??? mica era capitato in mani migliori…Cerchiamo di essere positivi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mimmo75 - 6 mesi fa

        Non sono negativo, son felice che ci sia Longo al Toro, lo aspettavo e spero riesca a diventare “grande” con la maglia granata. Credo solo che meritasse maggior considerazione da parte della società che un contrattino alla “vediamo che succede”. Lo meritava per quel che ha dato alla Primavera, per la passione che ci ha messo e ci metterà, per il compito difficile chenlo attende e per mandare un segnale forte alla squadra del tipo “d’ora in poi comando io e chi vuol restare al Toro deve dimostrarmi di meritarselo altrimenti a giugno lo faccio cedere”.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Granat....iere di Sardegna - 6 mesi fa

      Caro Mimmo, parafrasando un tuo pensiero: Speriamo che Moreno raggiunga grandi obbiettivi e sbatta la porta in faccia al “vero presidente”….fuor di parafrasi Moreno non è uno stupido e conosce Cairo molto più di quanto forse lo conosciamo noi. Sa benissimo in che guaio si è cacciato ma, come farebbe chiunque di noi, da tutto per la maglia. Con una differenza fondamentale: noi non siamo allenatori. Moreno si. Ha il patentino ed ha già allenato. Perché non potrebbe fare come altri allenatori emergenti venuti dalla primavera (Inzaghi)? O come altri che hanno riportato le loro squadre a buoni livelli (D’Aversa)? Lo sa anche lui di essere inesperto ma è un cuore Granata Doc. A questo punto gli si chiede solo la salvezza, l’Europa purtroppo speravamo la raggiungesse Mazzarri (viste anche le differenze di ingaggio) ma non è andata così. Devo dire, a sostegno dei tuoi giudizi su Mazzarri, che probabilmente si è trovato in mezzo a un fuoco incrociato tra giocatori e società per motivi economici. Ci ha messo certamente del suo, soprattutto ultimamente, ma questa è un’attenuante non da poco, paradossalmente molto più valida di quelle strampalate che a volte tirava fuori lui. Ora gli alibi sono finiti, per la società e per i giocatori. Forza Longo dunque, l’ho detto per Mazzarri all’inizio della sua avventura ed anche all’inizio di questa stagione, è doveroso ancor più per Moreno che si è lanciato senza paracadute.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mimmo75 - 6 mesi fa

        Forse non hai capito il mio post. Ce l’ho con Cairo che non gli ha dato la giusta fiducia con almeno un contratto di 18 mesi (quel che fece con Mazzarri). E allora le cose sono due: o Cairo continua a “sperare” che le cose vadano bene affidandosi a uno sul quale non nutre massima fiducia, oppure il povero Moreno ha già il benservito pronto per giugno perché Cairo ha l’accordo già in tasca con il prossimo allenatore del Toro. Moreno ha tutta la mia fiducia e il mio incondizionato sostegno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Bischero - 6 mesi fa

      Perfetto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. mirkog201_5555439 - 6 mesi fa

      i meno nel culo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. gigioscal - 6 mesi fa

      Io dico: un abbraccio a Longo e tutti con lui a cercare di fare il meglio possible da qui alla fine, ma continuiamo a far capire al Presidente che non abbiamo intenzione di assecondarlo su questa strada e che se non ha intenzione di fare un persorso condiviso dai tifosi dovebbe trovare qualcuno a cui vendere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. leggendagranata - 6 mesi fa

    Non mi piacciono gli amarcord tipo “vecchio cuore gramata” che ritorna all’ ovile. Longo lo accolgo in modo laico, sperando che la sua conoscenza dell’ ambiente granata (Cairo compreso) gli sia di utilità e valutando positivamente quello che ha fatto da tecnico con la Primavera, con la Pro Vercelli e con il Frosinone quando era in Serie B. Certo gli manca l’ esperienza della Serie A e questo è un handicap non di poco conto, ma è giovane, ha dimostrato di avere idee abbastanza chiare e mi pare moderne dal punto di vist tattico. Lo invito caldamente a cmbiare il modulo tattico privilegiato da Mazzarri, quello ad una sola punta. Dia a Belotti una spalla vera (innanzi tutto punterei su Zaza), alla quale dare il tempo di trovare le giuste intese col Gallo. Ha la “fortuna” di partire con un Verdi infortunato e, quindi, di non doverlo schierare a tutti i costi per ragioni di bilancio. Rifletta bene sui vari Berenguer, Meitè, Ola Ana, Brehmer, Djidji e guardi se c’ è qualche valida alternativa fra i giovani già aggregati alla prima squadra. Certo che il suo predecessore gli ha impoverito gravemente la rosa: gente come Ljajic, Soriano, Iago Falque farebbe un gran comodo se utilizzata a dovere. Purtroppo alle spalle ha una società molto carente dal punto di vista professionale, che a gennaio si è rimangiata due terzi delle scelte di mercato fatte in estate (Laxalt e Bonifazi). Si è preso una bella gatta da pelare. Auguti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALESSANDRO 69 - 6 mesi fa

      Leggendagranata, desidero fare un invito a noi tutti fratelli granata : Accogliamo Moreno Longo e sosteniamolo fino al termine della stagione soprattutto nei momenti di difficoltà ,che prevedo purtroppo non mancheranno. Non cominciamo a rompergli i coglioni sulla formazione ,sulla tattica e sui moduli.E’ una persona seria e un cuore Toro perciò qualsiasi formazione farà scendere in campo e qualsiasi modulo adotterà sarà sicuramente per il bene del Toro. In questo momento lo scopo principale è far uscire la squadra dal pantano in cui si è piantata e noi tifosi possiamo fare l’unica cosa di cui siamo capaci e che ci compete ,cioè sostenerlo e fargli sentire la fiducia dell’ambiente perché adesso più che mai ce ne è bisogno. Lasciamo stare adesso le contestazioni alla società,o quanto meno facciamolo in separata sede : tanto nell’immediato non serve a nulla se non a danneggiare ulteriormente il clima già compromesso. Se vogliamo davvero dare una mano a Longo questa è l’unica maniera che conosco. Poi al termine della stagione si faranno i dovuti conti…FORZA TORO SEMPRE E COMUNQUE…..IN BOCCA AL LUPO MORENO…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. leggendagranata - 6 mesi fa

        E infatti gli ho fatto gli auguri, ma mi sono permesso anche di indicare i guai che eredita dalla gestione Mazzarri e i punti deboli delle scelte tattiche adottate finora. Se non si rimedia ad essi in che modo riusiciremo a “uscire dal pantano”? Non vorrai mica sostenere che siamo arrivati a questo punto perchè i tifosi hanno rotto i coglioni? Guarda che a Lecce la squadra non ha giocato davanti al suo “vituperato” pubblico.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Onda Granata - 6 mesi fa

    Se non sbaglio è l’undicesimo cambio di panchina da quando Cairo si è preso il nostro Toro, lui da editore conosce il potere dei giornali e televisioni meglio di chiunque altro, gioca a spostare l’attenzione attraverso il cambio allenatore. E Longo si troverà, come altri allenatori prima di lui, a non avere una situazione sviluppabile, in un modo o nell’altro come ha sempre fatto Cairo troverà il modo per disinnescare il potenziale rendendolo debole in qualche sua parte.

    Pensa a Petrachi, sul più bello, ovvero l’altr’anno quello andato meglio in 13 anni!!! Cairo rifiuta di aumentare l’ingaggio al ds l’unico elemento della società con qualche merito effettivo e permetti che si crei una ferita complicata da rimarginare… tu Cairo..tto come era scritto a Lecce ieri (e bisogna aspettare i cartelli dei tifosi nelle altre città purtroppo).

    è 13 anni che sostengo la tesi del meglio lui di un altro, dandogli fiducia, come tanti tifosi, ma dopo quel che sto vedendo in questo 2019 2020 penso che Cairo sia qui per fare i suoi personali interessi economici e che questi non coincidano con i nostri, un lungo percorso di crescita per lui e le sue imprese e una lunga sequenza di insuccessi e decrescite nostri:

    quelli sportivi

    – media del dodicesimo posto in serie A da quando è presidente

    strutturali

    – Filadelfia in uno stato larvale rispetto a un qualsiasi progetto rispettoso del Grande Torino
    – lo stadio di proprietà o una rivisitazione del rapporto col comune per lo stadio Olimpico Grande Torino e dei potenziali sviluppi dimensionali e commerciali, non sappiamo neanche cosa significhi

    ambientali societarie

    – curva Maratona maltrattata e resa orfana di una buon parte delle sue radici
    – curva Primavera lasciata a correre rischi in modo vergognoso
    – assenza totale di figure relazionali tra la società e il nostro mondo, noi tifosi
    -assenza totale di figure garantiste che rappresentino il Toro in modo leale e non presidenzialista come Comi
    – lo sviluppo delle giovanili in un’unica sede, in una cittadella granata, dove si possa comprendere cosa vuol dire il granata in questa città, dove si respiri il granata, dove si possa seminare per mantenere in salute lo spirito del Toro

    Da quest’anno ripeto per me i dubbi lasciano il posto a una sequenza di fatti clamorosi ai danni del Toro e quindi alle mie emozioni di cui Cairo, presidente assolutista è il responsabile numero 1

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gigioscal - 6 mesi fa

      Forse sono undici allenatori ma i cambi in panchina sono stati ben 17

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Salentogranata - 6 mesi fa

    Innanzitutto un buonasera a tutti i cuori granata.. è la prima volta che scrivo qui nonostante seguo da tempo il forum..che dire..come si evince dal Nick sono della provincia di Lecce ma sangue granata fin da piccolo grazie alla buonanima di mio padre..ieri dopo tanto tempo potevo riandare a vedere la mia squadra del cuore che difficilmente la posso seguire come molti di voi fate ma non per questo il mio tifo è da meno..e devo dire che ho fatto bene.. già vederla in TV è stato uno strazio immaginiamo dal vivo!

    Comunque adesso ( anche se non ufficiale) non resta che fare un imbocca al lupo a Longo e sperare che almeno qualcosa si raddrizzi

    SFVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. PaCo68 - 6 mesi fa

    Per onesta gli andrebbe come minimo garantito un +1 anno a fronte di un cerro risultato… così è una presa per i fondelli … ha accettato solo perché è granata fino al midollo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Red - 6 mesi fa

      Secondo hanno fatto bene a fare un contratto di sei mesi poi se (spero con tutto il cuore di si ) farà bene non credo ci siano problemi per prolungarlo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. abatta68 - 6 mesi fa

      Pure un ingegnere oggi accetta un contratto a tempo determinato, figurati! Longo non ha ancora una carriera da proteggere, non ha nulla da perdere, è la sua occasione in una società che ama, nessuno gli chiede nulla e lo pagano pure! Meglio di così!!! Puo solo fare bella figura!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. lucapecc_908 - 6 mesi fa

    Moreno in bocca al lupo, spero che il primo colpo di fortuna sia il rientro di Lyanco, Baselli e Ansaldi già per domenica, oltre a Izzo e Lukic, e che i giocatori capiscano che la stagione non è finita, che ci si deve salvare e avere rispetto.
    Poi a bocce ferme si vedrà, ma spero tanto che il nuovo progetto possa partire con te.
    Chiedo una cosa alla redazione: è possibile saperne di più sul presunto confronto negli spogliatoi fra società, Mazzarri e giocatori con urla assordanti e soprattutto si può sapere cos’è che Petrachi aveva promesso ai giocatori e la società non ha mantenuto.
    Anche perchè non tutti i siti e, soprattutto, non tutti i giornali sono attendibili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. abatta68 - 6 mesi fa

    Portaci a maggio in modo dignitoso, possibilmente parlando del lavoro che fai e di come intendi il calcio, in maniera diretta e comprensibile. Questo manca al tifoso del toro, che negli ultimi anni ha sentito solo il vuoto totale da parte della presidenza ma anche dai suoi tesserati. In questo siamo sicuri che longo sarà per noi qualcosa di positivo comunque, a prescindere da ciò che saprà ottenere questo gruppo scalcinato di calciatori. Salviamoci dalla serie b, solo questo, in modo che longi non sia ritenuto responsabile di nulla, perché di questo vuoto cosmico lui non ne può niente. Buon lavoro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. blubba - 6 mesi fa

    La società nn deve lasciare solo Longo . Serve un uomo all’ interno dello spogliatoio ke abbia il polso della squadra e tenga sotto controllo tutto e tutti. Senza petrachi e senza un team manager lo spogliatoio ė diventato un far western dove ognuno fa quello ke vuole grazie al fatto ke Mazzarri ke comunque nn era deputato a quel ruolo nn ha saputo tenere in mano la situazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. prawn - 6 mesi fa

    LONGO UNO DI NOI!
    Forza Longo Fino a Giugno!!!
    A me sa tanto di usa e getta, spero che dimostri il suo valore in massima serie e il contratto venga Allungato!

    Altrimenti sara’ l’ennesimo capro espiatorio della ditta Cairo & C.

    Io poi, l’ho gia’ scritto ho il terrore che torni Mazzarri se Longo stecca le prime 5-5.

    Ma sono fiducioso, se ci mette il cuore, se non guarda in faccia nessuno e lascia in panchina i soliti ‘noti’ ce la fara’.

    Gli va gia’ molto bene che Verdi e’ fuori per infortunio, deve avere il coraggio di tenere Meite in panca pure lui e provare un 433 puro o un 343

    FORZA TORO E PORTE DEL FILA APERTE

    Quanto vorrei poter volare ad abbracciare la squadra in questo momento difficile!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Toro71 - 6 mesi fa

    Cairo ha buttato nel cesso 8 milioni di euro per pagare quell’asino di Mazzarri per due anni e adesso fa tornare Longo a Torino per 6 mesi????
    È assurdo!!!! Longo non ha rifiutato per amore dei colori granata, ma a mio avviso ha tutto da perdere. A quanto pare farà da traghettatore ma per chi Di Francesco???? Ma ci siamo già dimenticati che è stato esonerato dalla Sampdoria???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Red - 6 mesi fa

      Di Francesco non sarebbe male poi il fatto di essere stato esonerato dalla Sampdoria non fa testo il 99% degli allenatori hanno avuto esoneri e non dimentichiamo che Mazzari non era mai stato esonerato ma da Noi a fatto un disastro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. sergiovatta70 - 6 mesi fa

        Come non è mai stato esonerato?!? Chiedi agli interisti…
        E dopo in Premier non ha fatto granché col Watford (20 sconfitte in 38 gare…)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. UNICAFEDE - 6 mesi fa

    Dai Moreno, io sono con te!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Chiarabarbini - 6 mesi fa

      Sono nuova del forum anche se leggo gli articolo e i commenti da tanto tempo
      A me fa piacere che a sedere su quella panchina sia qualcuno che ami il Toro quindi ne conosca la storia e ne rispetti i colori e la storia.
      Un saluto a tutti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FORZA TORO - 6 mesi fa

        ciao Chiara

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Granata78 - 6 mesi fa

    Detto che secondo me non è il profilo giusto e la tipologia di contratto dimostra come i dubbi siano molti, ben tornato e in bocca al lupo! Il mio sostegno alla squadra non mancherà mai! FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. enrico - 6 mesi fa

    Sarà un compito difficile….quasi impossibile, ma la scelta era quasi obbligata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Enrigab - 6 mesi fa

    tutto sommato è una scelta condivisibile .
    Solo adesso bisogna guardarsi intorno per un grande allenatore,che ci dia un gioco
    finalmente guardabile e si punti in alto nel vero senso della parola.
    Ora la squadra ci dia una mano per raccogliere questi benedetti punti :
    Adesso forza ragazzi il cattivo tempo è alle spalle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. granata63 - 6 mesi fa

    Non ci posso credere! Ho letto Moreno Longo traghettatore e Di Francesco il prossimo anno. Cose da pazzi. Se è vero che sarà di Francesco, ricordatevi questo mio post. Ne riparleremo. Cairo te ne devi andare via subito. Subito. togliti dalle palle!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. GiaguaroGranata - 6 mesi fa

    Scelta paraculesca di Cairo che prende due piccioni con una fava: trova un parafulmine sacrificale e placa (alcuni) tifosi ipersensibili al fascino del “cuore toro”
    Detto questo: comunque forza Longo e forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Antoniogranata76 - 6 mesi fa

    Adesso,secondo me bisogna lasciare da parte la rabbia(più che legittima)che abbiamo verso la società,cercare di sostenere subito il nuovo mister senza partire prevenuti, so che è difficile perché quest’anno ne abbiamo viste troppe, ma l’amore per il Toro va oltre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. giofer - 6 mesi fa

    Sabato tutti allo stadio e diamo lealmente una mano a Moreno a tirarci fuori da questa situazione! La classifica è incredibilmente corta… sia verso i piani bassi che verso quelli alti. Certo dando un occhio al calendario bisogna fare un bel pò di scongiuri..avrà bisogno sempre più di Sirigu e del Gallo Belotti per la qualità in campo e soprattutto nello spogliatoio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. sergio75 - 6 mesi fa

    Anche Inzaghi doveva fare il traghettatore alla Lazio … non partiamo sempre con preconcetti
    Grande Longo ad accettare la sfida ! FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. Filadelfia - 6 mesi fa

    Tutti insieme per Moreno Longo in modo che possa lavorare nella massima serenità e tranquillità possibile in questi 5 mesi. Uniamo le forze tifosi, staff tecnico e giocatori. FORZA LONGO e FORZA TORO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. maxx72 - 6 mesi fa

    Va bene così,ora buon lavoro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. Maroso - 6 mesi fa

    In questo momento mi manca tanto Ferrini. Con lui si potrebbe affrontare la squadra a tutto tondo. Ma sono sicuro che Sirigu,Belotti, Desilvestri e Baselli sappiano fare quadrato e distribuire …. tante pillole granata ai loro colleghi. E non dimentichiamo il prezioso Moretti! Forza ragazzi!
    Di questo supporto senz’altro avrà bisogno MORENO, FORZA RAGAZZI, FORZA TORO!
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. Daniele abbiamo perso l'anima - 6 mesi fa

    Incontrai Longo a una cerimonia di qualche anno fa dove era presente anche il grande Mondonico e vi assicuro che Moreno Longo ama profondamente il Toro. Non sarà sinonimo di successo come allenatore ma secondo oggi ci serviva un tecnico come lui. Qualcuno che rispetti i tifosi granata e sappia trasmetterne il significato ai giocatori. Con la Primavera ci riuscì, mi auguro saprà farlo anche con la prima squadra. Se lo merita lui e ce lo meritiamo noi.
    Forza Longo !!
    Aprici il Fila e verremo ad incitarvi già in settimana

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Scifo7 - 6 mesi fa

      Non facciamo acquisti dall’estate 2018 a parte Verdi all’ultimo minuto il 31/8….vorrà pur dire qualcosa…! Longo è un parafulmini per qualche settimana…! Con tutto il cuore spero non sia così. FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Daniele abbiamo perso l'anima - 6 mesi fa

      Caro Scifo, Sicuramente Longo è un parafulmine per Cairo e questa volta è riuscito a giocarsi bene le sue carte con i tifosi. Ma è comunque la scelta giusta. In giro fenomeni liberi e disposti ad accettare per sei mesi non penso ce ne fossero.
      La cosa che mi fa più rabbia è che ha aspettato la chiusura del mercato per non rinforzare la squadra al nuovo mister. Questa è la bastardata di Cairo, e in questo che il Re è nudo.
      A giugno avremo altre sorprese e non ci resta che sperare che ceda la società perché Cairo il salto di qualità non lo farà mai. Farà solo salti indietro quando sarà a un passo dall’avere un’ottima squadra. Lo ha sempre fatto.
      Detto ciò, con Longo è riuscito a fare gli interessi nostri e suoi e con lui questo è già un buon risultato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. Thor - 6 mesi fa

    Moreno, tu pensa a salvare il Toro e ti saremo comunque sempre grati.
    Spero che tutti i giocatori faranno la loro parte, se non altro per rispetto verso un ex collega ora allenatore nella bufera. E soprattutto di fede granata.
    E con la nuova stagione si vedrà. Avanti Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Thor - 6 mesi fa

      E se poi ti riuscisse mai di azzoppare le zebre, godrò come un mandrillo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. fab.ca_14057 - 6 mesi fa

    Non mi sembra il profilo migliore vista la situazione, comunque,sono sicuro che il ns grande presidente avrà già programmato il prossimo mercato con i soldi del paracadute per la retrocessione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 6 mesi fa

      Si come no. E perde oltre 40 milioni di diritti televisivi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ardi2 - 6 mesi fa

        54 milioni, ma se poi volesse cedere non li avrebbe, mentre i 20 di paracadute si

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. Marchese del Grillo - 6 mesi fa

    Manca ancora il comunicato ufficiale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. Fb - 6 mesi fa

    Povero Longo, ci mette la faccia (al posto di Cairo) per Amor del Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 6 mesi fa

      Nessuno è povero in quell’ambiente. I poveri siamo noi che ci dobbiamo sorbire le umiliazioni!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Joker - 6 mesi fa

      Fa semplicemente il suo lavoro ha l’occasione di mettersi in mostra in serie A e se non è all’altezza è giusto che paghi pegno come qualsiasi altro allenatore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. tororussia - 6 mesi fa

    cairetto ha fatto una squadra di merda,ha costruito una societa di merda,ha una televisione che e’ una merda ,editori di riviste di merda .risultato un imprenditore di merda che fa I cazzi suoi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi2 - 6 mesi fa

      Toro russia è vero la 7 e i suoi giornali fanno ancora più schifo del Torino fc attuale

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. enrico - 6 mesi fa

        Ma dai!!! un minimo di cultura te la fai se leggi il Corriere. Ti farà solo bene…forse

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Ardi2 - 6 mesi fa

          Farà bene a te boccalone fazioso

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. gianTORO - 6 mesi fa

        mah…come non esiste mai l’idea giusta assoluta anche sui giudizi di altra natura non esiste un solo metro di valutazione.
        quello che piace a qualcuno può non piacere ad altri e viceversa. a me invece la 7 piace e non perdo tempo ad esempio a guardare le reti finivest, di cui nutro come minimo la stessa opinione che tu/voi avete su la 7…il mondo è bello perchè è vario. 🙂
        FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Ardi2 - 6 mesi fa

          Certamente vero gian

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Garnet Bull - 6 mesi fa

      La differenza? Lui sarà tutto ciò che dici, e con il toro fa pena, peccato che però lui sia milionario, per cui così piciu proprio non è

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 6 mesi fa

        Ma lasciatelo perdere è solo Vanni…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. user-13950452 - 6 mesi fa

    Mostra Moreno cosa vuol dire essere un vero granata ai giocatori! Forza ci avrai tutti vicino!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. Garra - 6 mesi fa

    Poretto, senza fasce e centrocampisti… speriamo nei giovani!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. r.ponzon_13686323 - 6 mesi fa

    Per quanto non amato da gran parte dei tifosi (me compreso), Mazzarri con il suo pragmatismo ha raggiunto il record di punti nell’era dei tre punti a vittoria.

    Non sarà facile migliorare, ma ci proveremo ! Un grande in bocca al lupo al nuovo mister Longo.

    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy