Torino, Moretti ringrazia l’infermiere: “Gian Paolo, mi hai emozionato”

Torino, Moretti ringrazia l’infermiere: “Gian Paolo, mi hai emozionato”

Ringraziamento / La risposta commossa del dirigente granata all’infermiere Richetto, intervistato nelle scorse ore in esclusiva da Toro News

di Redazione Toro News

Gian Paolo Richetto è un operatore del Polo Sanitario di Avigliana e si occupa di cure domiciliari. In questo periodo, sta anche lavorando nel servizio tamponi. Nei giorni scorsi è circolata sui social la sua foto con il nome e il numero di Moretti scritta sul retro del camice. Lo stesso Gian Paolo ha spiegato i motivi del gesto tramite un’intervista a Toro News: “con il nome di Moretti sulla schiena mi sento protetto dal virus”. Emiliano Moretti, emozionato, lo ha ringraziato con un video diramato sui canali social del Torino.

L’infermiere col camice di Moretti: “Col suo nome sulla schiena non temo il virus”

Nel video l’ex difensore ha dichiarato: “Gian Paolo, la foto che ho visto e soprattutto le parole che hai detto su di me, mi hanno estremamente colpito ed emozionato. Ti ringrazio tanto per quello che tu e i tuoi colleghi state facendo in questo momento e fate costantemente. Sarà un grandissimo piacere per me, quando questo sarà consentito, portarti questa (e fa vedere una maglietta del Torino, ndr) e regalartela. Grazie ancora, un abbraccione, a presto”. 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. PietroCuoreGranata - 1 mese fa

    Un Omaggio a quanto hai seminato..GRANDE EMILIANO e GRANDE GIAN PAOLO!! W Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy