Torino-Parma, perché sì e perché no: granata decimati ma obbligati a vincere

Verso il match / Tre motivi per credere nel Toro, altrettanti per temere gli uomini di Roberto D’Aversa