Torino, quattro gol di testa in tre partite: si vedono i frutti del lavoro a Bormio

Torino, quattro gol di testa in tre partite: si vedono i frutti del lavoro a Bormio

Focus / Uno degli aspetti su cui Mazzarri si era concentrato in ritiro, provando spesso cross e piazzati

di Roberto Ugliono

Un leitmotiv che lega tutte le partite ufficiali affrontate dal Torino fino ad ora è quello della capacità dei ragazzi di Mazzarri di sfruttare palle inattive e cross. La conseguenza sono il numero di gol di testa realizzati dai granata, ovvero 4 e, di questi, solamente quello di Millico non arriva da una situazione di palla inattiva.

Torino, Berenguer è il nuovo jolly: tutti i ruoli occupati dallo spagnolo

BORMIO – Il dato è particolarmente incoraggiante e lascerà soddisfatto soprattutto mister Mazzarri, che nel ritiro di Bormio ha lavorato a lungo proprio su cross e calci da fermo (angoli e punizioni). I frutti si vedono tutti, perché dai piazzati sono arrivati in totale 6 reti (12 quelle totali, di cui due su rigore). Angoli e calci di punizioni sono delle soluzioni decisive nell’arco di una stagione, potendo risolvere le partite più complicate, ed essere una squadra che sa sfruttare al meglio i piazzati rende la stessa pericolosa in ogni frangente. Ecco perché la crescita del Torino in queste situazioni è incoraggiante, a maggior ragione se si considera anche l’altezza media che può schierare Mazzarri (Berenguer, Millico, Iago Falque e Rincon sono gli unici giocatori sotto i 180 cm schierati fino ad ora).

L’ANNO SCORSO – Soprattutto se si guarda i numeri della passata stagione, durante la quale i granata hanno realizzato in totale 8 gol di testa (tutti quanti in campionato). Il miglioramento, dunque, è netto, considerando che in sole tre partite i granata hanno già totalizzato la metà dei gol fatti la passata annata in questo fondamentale. Inutile, poi, andare a ricercare motivazioni sui valori tecnici delle avversarie, perché contro Cosenza e Sudtirol il Torino un anno fa non ne segnò neanche uno (l’unico gol da situazione di piazzato fu contro i calabresi quando Baselli trovò l’eurogol, tirando al volo da fuori area).

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pignal - 2 settimane fa

    Quindi sono 3 gol di testa da calcio piazzato su 12

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. uiltucs.pesar_12159015 - 2 settimane fa

    Questo articolo non fa altro che confermare quanto dice Mazzarri in merito ai margini di miglioramento della squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy