Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Torino-Roma 1-2: granata avanti e poi ribaltati

TURIN, ITALY - JULY 29:  Alejandro Berenguer of Torino FC scores the opening goal during the Serie A match between Torino FC and  AS Roma at Stadio Olimpico di Torino on July 29, 2020 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Al 45' / Si torna negli spogliatoi sul risultato di 1-2: apre Berenguer al 14', poi Dzeko e Smalling ribaltano il risultato in favore della Roma

Nicolò Muggianu

Dzeko e Smalling: la Roma è avanti all'intervallo. Finisce 1-2 il primo tempo dell'Olimpico Grande Torino tra Torino e Roma. Decidono fino a questo momento i gol giallorossi di Dzeko (16') e Smalling (24'), per i granata invece in rete Alejandro Berenguer al 14'.

AVVIO - Longo si presenta all'Olimpico Grande Torino con tante novità di formazione: out Sirigu e Belotti ed esordio in campionato dal primo minuto per Samir Ujkani e Wilfried Singo. Ed è proprio il classe 2000, all'esordio in Serie A da titolare oggi, a costruire la prima azione pericolosa del match (al 3'): penetrazione prorompente sulla destra e palla servita a rimorchio per l'accorrente Lukic, che calcia di prima intenzione ma vede deviarsi la sua conclusione in corner. La Roma risponde all'8': Spinazzola scappa a Lyanco, si presenta davanti a Ujkani che con i piedi dice di no all'ex Atalanta e Juventus.

AL 45' - Il Torino però è vivo e al 14' trova il gol del momentaneo vantaggio: percussione centrale di Zaza, che serve Berenguer in profondità con i tempi giusti. L'ex Osasuna salta Pau Lopez e fa 1-0. Ma non c'è neanche il tempo di festeggiare che la Roma si rifa subito sotto al 16': assist di Mkhitarian e gol di Dzeko, che batte Ujkani infilando nell'angolo in basso a sinistra da posizione ravvicinata. Il gol dà fiducia alla Roma, che spinge e al 24' trova il gol del sorpasso su calcio d'angolo: Smalling salta sulla testa di Lyanco e firma il 1-2. Al 37', la squadra di Fonseca va vicinissima al 1-3 su calcio di punizione, con Kolarov che lascia di sasso Ujkani al centro della porta ma colpisce il palo. Nel finale, al 45', l'arbitro Piccinini grazia Lyanco che già ammonito ferma il contropiede di un avversario ma non viene espulso. Finisce così, si torna negli spogliatoi con la Roma in vantaggio: 1-2 il risultato al 45'.

"SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

Potresti esserti perso