Panchina Torino: Giampaolo in pole position, ma sullo sfondo c’è ancora Semplici

Panchina Torino: Giampaolo in pole position, ma sullo sfondo c’è ancora Semplici

News / L’ex Milan è il favorito, ma non sono mai cessati i contatti con l’allenatore di Vagnati ai tempi della Spal

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

Il tempo stringe e il Torino deve trovare il tecnico per la prossima stagione. Marco Giampaolo rimane il favorito successore di Moreno Longo sulla panchina del Torino. Le parti sono a confronto per trovare un accordo dal punto di vista sia economico che tecnico. Al contempo il club granata non può non tenere calde anche delle alternative. Qualora non si trovasse l’accordo con Giampaolo, Vagnati virerebbe su una sua vecchia conoscenza: Leonardo Semplici.

DIALOGHI IN CORSO – Oltre a dover trovare un accordo sugli emolumenti, i colloqui tra il tecnico marchigiano e il dirigente del Torino riguardano anche le garanzie tecniche che la società potrà dare all’allenatore. D’altronde Giampaolo è sempre stato un tecnico che ha bisogno di squadre con determinate caratteristiche per poter rendere al meglio. Se però non si dovesse trovare un punto d’incontro, ecco allora che Vagnati riallaccerebbe i contatti con Semplici. Il tecnico ex SPAL continua a piacere, anche grazie ai tanti anni di lavoro insieme al neo responsabile dell’area tecnica granata. L’opzione è ancora viva e non si può escludere che alla fine la spunti proprio Semplici. Da domenica finirà la stagione e si entrerà man mano nel vivo della prossima. Vagnati ha le idee chiare. La guida tecnica spetterà a Giampaolo. Se non ci sarà l’accordo allora Semplici è una delle primissime alternative.

LEGGI ANCHE: Torino, chi gioca a Bologna? Aina sostituisce Singo, Izzo si candida per l’ultima gara

63 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luigi-TR - 2 settimane fa

    spero in nessuno dei due

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco Toro - 2 settimane fa

    Giampaolo è un ottimo allenatore, Milan a parte (ma al Milan in questo periodo far bene è un impresa) ha fatto bene ed è stato apprezzato ovunque è andato.. È un tattico a cui piace il gioco più del improvvisazione e direi che per una squadra senza eccellenze, senza fenomeni come la nostra serve un allenatore così, con un idea e un organizzazione di gioco, dove tutti i giocatori sanno cosa fare e sanno dove è il compagno a memoria senza guardare perché così si è provato e riprovato in allenamento.. Al Siena, al Empoli, alla Sampdoria ha sempre fatto buoni campionati senza avere eccellenze in rosa.. In più pretende un certo tipo di giocatori sicuramente più di Semplici che fa con quello che ha (secondo me questo è un altro punto a favore di Giampaolo). Sacchi lo ha definito il suo erede e io mi fido di Sacchi.. Certo che leggere alcuni che lo definiscono un fallito mi fa ridere.. A me piace, ad altri può anche non piacere de gustibus ma definire un fallito uno che allena in serie A……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

      Marco ciao,
      Non fossilizziamoci però sui commenti ed epiteti che ognuno può dare, tanto siamo centinaia migliaia e non ci sarà mai l’alternatore che possa piacere a tutti e che possa non attirarsi dei commenti negativi.

      Direi che è totalmente irrilevante e controproducente pensare che all annuncio di un allenatore tutti concordino sulle sue capacità.
      Ma questo succede ovunque ed in tutte le tifoserie e forum.

      C’è invece da riflettere su come si possa riniziare in un clima sereno e positivo quando chi guida il Toro fa terra bruciata su tutto e tutti quelli che attorno al Toro vogliono starci.
      Scontenta la fondazione, scontenta i tifosi, scontenta tutti i Toro club, scontenta i suoi tesserati, caccia via allenatori a destra e manca, non ha l’umiltà in nulla di quello che fa, ha capacità di non dire niente ogni volta che viene intervistato, ha una pessima capacità comunicativa.
      Dimmi in questo contesto come puoi essere fiducioso prendendo tra l’altro un allenatore che negli intenti vuole costruire calcio e che necessita di tempo e pazienza

      Dimmi se hai-avete mai sentito Cairo pronunciare delle parole semplici e lineari che direbbe qualsiasi presidente realmente attaccato ed interessato a quello che fa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco Toro - 2 settimane fa

        Fiducioso non direi, è tutto giusto quello che scrivi su Cairo ma non avendo io le possibilità economiche per acquistare il Toro posso solo sperare che arrivi un facoltoso imprenditore a comprarsi il Toro e tutta al più criticare Cairo come spesso ho fatto.. Nel frattempo continuo a seguire il Toro e do un mio parere soggettivo su allenatori e o giocatori che arriveranno.. Sul mister ripeto a me Giampaolo è sempre piaciuto mentre ad esempio non impazzivo per Miha (per me troppo acerbo tatticamente) ma cmq non definirei Miha un fallito.. Io penso che un allenatore di serie A non si può definire fallito tutto qui.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

          Ahahahah ma sai ogni tanto si lasciano prendere troppo la mano nei commenti, so ragazzi.

          Il mio discorso era per dire che quando prendi allenatori come Giampaolo dovresti accompagnare Il tutto da comunicazione un pochino differente.
          Che ne so del tipo “sono incazzato nero, non era questo che avevo in mente, chiedo scusa, cercherò di capire cosa non ha funzionato, adesso dovremo ripartire da zero, lo so che non ne hanno più ed hanno ragione ma chiedo pazienza si tifosi e di restare vicino alla squadra che ha bisogno di loro.
          Lavorerò duro perché ho da farmi perdonare un sacco di cose.

          Che ne so cose così mi aspetterei. Boh
          Invece il nulla, tutto normale, i tifosi trasparenti come se non esistessero.

          Inoltre dopo le voci di acquisto della società da parte di altri anche se più o meno credibili io avrei fatto una bella conferenza stampa.
          Invece nulla a me sembra tutto così fuori dal mondo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. miele - 2 settimane fa

      Parole confortanti, nel caso che Cairo decida per lui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. miele - 2 settimane fa

    Da quel che ho letto, pare che Giampaolo sia un altro allenatore strizzacervelli, che facilmente si può inimicare lo spogliatoio. Inoltre, pare che chieda giocatori a lui graditi e che ha già allenato. Secondo me, un allenatore competente dovrebbe utilizzare al meglio gli elementi che gli sono messi a disposizione dalla società, cercando di sfruttarne le caratteristiche.
    P.S. Non riesco più a inviare commenti da smstphone. Succede a qualcun altro? Mi piacerebbe che qualche fratello più esperto di me in materia, e ci vuol veramente poco, mi fornisse qualche spiegazione. Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. palmiro - 2 settimane fa

      A me veniva giù una serie infinita di banner pubblicitari che bloccavano i commenti.
      Basta usare AdBlocker o simili e si risolve il problema.
      Qualcuno invece sa come si cancella definitivamente un profilo da GazzaNet?…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. palmiro - 2 settimane fa

        PREGO!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. palmiro - 2 settimane fa

    Per gestire 350 milioni bisogna prendere almeno Allegri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Andrea63 - 2 settimane fa

    Puoi prendere pure Klopp ancora in questo sito c’è chi non capisce o fa finta o gli conviene dar credito a sto buffone che ci piglia in giro come i suoi giornaletti da un euro che vende, pieni di stronzate che lasciano il tempo che trovano, un po’come la sua filosofia cialtronesca che lo contraddistingue!!! FUORI DALLE SCATOLE INCOMPETENTE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. geloofsgranaat - 2 settimane fa

    Eh si: un mentecatto aziendalista, con un CV pieno di fallimenti ed esoneri.

    Il profilo ideale, perfetto per il mandrogno e per i suoi accoliti.

    Biennale da due milioni all’anno e tutto è risolto: noi presi per il culo per l’ennesima volta, il mandrogno con un pidocchio aziendalista “comprato”, il quale si farà andar bene anche i vari bolliti, giovani di belle speranze e brocchi assortiti che DS e mandrogno insieme gli propineranno.

    Siamo a posto (così).

    Preparatevi per il prossimo campionato, perche se questo, appena passato, vi è sembrato spaventoso, il prossimo sarà un incubo orripilante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 2 settimane fa

      Quale incubo jajajajajaj

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. palmiro - 2 settimane fa

    Gli scarponi che abbiamo adesso sono colpa di Petrachi e non del Livornese fortemente imposto da Cairo. Come è bello travisare la realtà dei fatti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Enrigab - 2 settimane fa

    E’ possibile che ancora non si decide per l’allenatore che già piovono critiche.
    la lezione di Gasperini ripudiato da tutti Voi non è bastata .
    Giampaolo come tecnico è bravo .
    Sa dare il gioco alla squadra è capace . Ha un lato negativo il suo carattere
    che non sa trasmetter quella carica emotiva ai tifosi.
    FACCIAMO PIAZZA PULITA dei talenti presi dal EX DT della Roma .
    E lasciamoli lavorare,per le critiche abbiamo tutto il tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Donato - 2 settimane fa

      Bravo!!! Tutti esperti nel valutare gli allenatori. Gasperini gobbo ha portato l’Atalanta in Champions con risultati inattesi, Mazzarri ubriacone ha portato il Napoli a fare una champions incredibile, uscito al cospetto di Bayern e Chelsea solo per differenza reti, ha salvato la Reggina con 15 punti di penalizzazione, roba da delirio, ha portato il Toro attuale allo spareggio per l’EL, gli altri tutti scarsi. Poi invece cuore Toro Lerda ci stava portando in C, e cuore Toro Longo ha scampato la B solo per rendita. Per non parlare di Ventura che malgrado il trionfo al Saint Mames è sempre stato apostrofato come SVentura.
      Chiariamoci un po’, che saremmo capaci di non volere Zidane perché gobbo, Ancelotti perché chissà, e Klopp perché guida la Opel.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. marione - 2 settimane fa

        Ha ragione dopo soli 15 anni di figure di merda volete già criticare… che gentaglia… imparate da chi lo prende nel culo da 50 ed è contento

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. geloofsgranaat - 2 settimane fa

        Ma va a caghè.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Donato - 2 settimane fa

          Scusa???

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

      Quale lezione Gasperini???
      Ancora sta baggianata?
      A te la lezione Cairo non è servita proprio a niente direi.
      E farei anche poca ironia su petrachi perché se non era per lui e per Ventura a quest’ora stavi ancora a vedere Torino Benevento in b.

      Certo che la capacità di travisare la realtà a voi altri non difetta proprio.
      Cosa non si dice per giustificare l’incompetenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. marione - 2 settimane fa

      E’ bravo? A leccare il culo, Guarda che gli altri giocano a calcio, vabbè la cairese a fare figure di merda. Con dei babbei di tifosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. palmiro - 2 settimane fa

    Un mese di frullati di bava e fumo per far digerire Giampaolo…L’alternativa? Un altro morto di fama come lui…La “bodende stratteggia” del pidocchioso….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. palmiro - 2 settimane fa

      in extremis il parafulmini Longo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. filippo67 - 2 settimane fa

    Ma andare su Liverani no eh??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 2 settimane fa

      Lui sì che ha un CV di tutto rispetto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Bela Bartok - 2 settimane fa

    Non mi piace nessuno dei due. Comunque la prossima stagione il gioco conterà pochissimo, con i tempi così ristretti sarà il campionato di chi saprà ottimizzare il lavoro atletico. Qualcuno sa se uno dei due è bravo in tal senso?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Mestregranata - 2 settimane fa

    Io terrei Longo però bisogna ripulirgli la rosa troppi brocchi nel gruppo. Strada facendo poi se le cose non andranno bene si può sempre cambiare. Ma Gianpaolo proprio non mi piace. Già il fatto che leggendovi si denota un allenatore che ha bisogno del tempo per fare ingranare il suo gioco,io mi domando lo abbiamo?non vorrei dopo alcuni mesi navigare in zone basse di classifica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. GRANATORO - 2 settimane fa

    Dai Cairo, su, annuncia la conferma di Longo, Giampaolo è già inviso a 3/4 della tifoseria causa curriculum

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. NEss - 2 settimane fa

      .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Donato - 2 settimane fa

      Invece il curriculum di Longo….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. FVCG80 - 2 settimane fa

    E via in scioltezza verso un altro progetto biennale farlocco condito da dichiarazioni vuote e provocatorie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. giuseppelupotorin_14490180 - 2 settimane fa

    Anche se arrivasse Giampaolo, personalmente non ci credo che cairo in seguito poi prende Anderson, linetty e Schick. Non sono ancora riusciti a chiudere per Bonaventura e Sarr… E gli ultimi due, sono dei parametri zero!! I prime tre turti insieme costano almeno se non più di 50 mln. Boh, nessuno si offenda poi. A me ad oggi, longo non convince.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Madama_granata - 2 settimane fa

    Io tutti i commenti tecnici li lascio a voi: leggo attentamente, ma non sono in grado di dare giudizi e dire la mia!
    Domando, però:
    se di questi due dite così male, se uno ha fallito ovunque (mi fido sempre delle valutaziini di Granata, che non sono solo quelle del tifoso medio, ma di un addetto ai lavori), e l’altro non dà fiducia o non è all’altezza, o ha pure lui ha poca esperienza in A, e se altri prospetti più interessanti non ce ne sono, ma allora, rischiare x rischiare, perché non provare a continuare con Longo?
    In 20/30 gg. come si fa ad allestire una squadra e a mandarla in campo??
    Questo prossimo, dati i tempi ristretti, non dovrebbe essere un anno infelice x i grandi cambiamenti?
    E se già il Toro cambierà tanti giocatori, non sarebbe meglio che la guida tecnica, almeno x chi rimane, avesse continuità?
    Almeno con Longo si proseguirebbe un discorso già iniziato mesi fa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 2 settimane fa

      E chi lo sa se non sarebbe meglio così???
      La verità non possiamo saperla noi tifosi (che alla fine facciamo chiacchiere da bar) e a volte neanche i tecnici: Inzaghi era già stato sostiutito dalla Lazio (che qualcuno che capisce, tipo Tare, ce l’ha…) poi hanno preso il pacco dal nuovo allenatore, si sono trovati in brache di tela e han tenuto il vecchio allenatore.
      E le cose non sono andate proprio malissimo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 2 settimane fa

        12 punti in 15 partite ecco perché NON si rischia con Longo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

        Infatti,
        Dimostrazione che conta più la società dell’allenatore

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Donato - 2 settimane fa

      Con tutto il rispetto, se il campionato durasse altre due partite il discorso intrapreso ci porterebbe in B

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Bischero - 2 settimane fa

    Longo… Semplici… Giampaolo. Uno vale l altro se la squadra la fa Cairo con i giocatori che gli vengono proposti dai procuratori gli ultimi giorni di mercato quando vengono proposti gli avanzi. Per lui(il nano) contano i soldi. Se compro alla fine risparmio!! Si come no… Alla fine verdi lo abbiamo pagato quanto chiedeva delaurentis da maggio. Zaza pure l anno prima. Soriano in prestito si ma con obbligo a 12 millioni. Aina 10.bonifazzi?11 milioni? Non scherziamo. lo vendo solo a 15…lo ha pure controriscattato per 1 milione. vendendolo 4 mesi dopo alla cifra che voleva la Spal.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 2 settimane fa

      Se non sono sbagliate le cifre che ho letto sui giornal:
      – la Spal ha riscattato Bonifazi, che aveva in prestito dal Toro, x 10.000.000€.
      – Lo ha controriscattato il Toro a 11.000.000€.
      – Il Toro ha venduto definitivamente Bonifazi alla Spal x 12.000.000€.
      Dov’è la perdita?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Dario61 - 2 settimane fa

    al.momento sulla piazza ci sono solo allenatori di seconda fascia..ci sarà da ridere di nuovo quest’anno oltretutto se sirigu va via siamo mal messi ..grazie a lui se siamo in a in molte partite ha fatto la differenza la vedo dura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. paulinStantun - 2 settimane fa

    Io non credo di avere competenze sufficienti per scegliere l’allenatore (a meno che potessi assumere Simeone), la cosa buona di Giampaolo (per me) è che gioca a 4: io sono stufo della difesa a 3 (che poi in realtà è a 5)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 2 settimane fa

      Io più che altro son stufo di giocatori scarsi e non me ne può fregar di meno del modulo. Gasperini già al Genoa giocava a 3 facendo benissimo, Conte? Zidane quest’anno è passato a 3 per provar a riequilibrare il Real che prendeva caterve di gol. È l’atteggiamento e la qualità del legno che fa la differenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. paulinStantun - 2 settimane fa

        Chiaro che dici solo cose giuste: con 11 somari in campo non ci vinci la coppa neanche se la allena quello di Nazareth, e molti allenatori giocano a 3 anche vincendo.
        Mediamente però io trovo più piacevole da vedere il gioco delle squadre che difendono a 4… poi de gustibus.
        Se poi un’altr’anno si va in Europa league giocando a 3 dietro firmo subito!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. gnazi7_7313131 - 2 settimane fa

    Di Francesco già scartato ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

      Bè sì, dei tre era il più quotato ovvio che venga scartato.
      Poi come dice giustamente Dossena Gianpaolo è aziendalista……taaaaac

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. toro52anni - 2 settimane fa

    Giampaolo mi sembra (giustamente) non lo voglia nessuno.
    Perchè insisti a prenderlo ?
    M’immagino che qualcuno in società li legga i forum, altrimenti non hanno
    la percezione dell’umore della piazza (poi fra tifosi c’è chi dice A , chi dice B e chi dice C ma bene o male in generale ci si fa un idea di fondo).
    Semplici a me non dispiace (con mille incognite) ma più che Semplici spero prendano semplicemente 5/6 calciatori buoni (2/3 difensori e 3/4 centrocampisti degli di questo nome non dico fenomeni, l’attacco mi va benissimo l’attuale).
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Mimmo75 - 2 settimane fa

    Certo che con i tempi ristretti che ci sono per preparare la prossima stagione tra mercato e campo, leggere di opzioni Giampaolo/Semplici fa capire che le idee in società son ben confuse (a meno che i giornalisti non stiano prendendo granchi). Due allenatori agli antipodi per mentalità, carattere e idee di gioco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 2 settimane fa

      Ciao Mimmo. Pensavo la stessa cosa. Mi hai anticipato. Sarebbe strano il contrario… Su 15 anni tolto il periodo ventura gli altri sono solo di confusione sportiva.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. gianni bui - 2 settimane fa

    Semplici nel nome un destino…cmq a me piace. A mio parere il limite della Spal di quest’anno è stato il livello dei giocatori e non il gioco. C’è da dire che qui a Ferrara adesso e criticatissimo (come accade ogni volta che si perde).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Rimbaud - 2 settimane fa

    Per carità è sempre divertente parlare di allenatori, ma alla fine lascia tutto il tempo che trova. Qualsiasi allenatore si dovrà scontrare con una società inesistente, composta da due uomini CAiro E Vagnati (e ringraziamo che l’anno scorso nemmeno lui). Non abbiamo una rete di osservatori, il capo scout si è accasato ieri al Verona. Non abbiamo idee chiare su cosa si deve fare, vogliamo Giampaolo, ma trattiamo Fares adatto al 352. Avremo pochi giorni per rivoltare la rosa e preparare la squadra. Non c’è nemmeno una sede.Sarò ripetitivo però oggettivamente così è difficile per chiunque.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Rimbaud - 2 settimane fa

    Giampaolo o Giampietro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Granata - 2 settimane fa

    Del fallito ( dato oggettivo visti i 7 esoneri su 11 squadre allenate con zero trionfi ) ho già scritto. Cosa penso di Semplici ? Ha cavalcato nelle serie inferiori con un 352 che prevedeva una costruzione dal basso ed un palleggio pulito e ragionato. In serie A ha cercato di continuare così ma con il tasso tecnico migliore si è trovato in seria difficoltà. Ha dimostrato intelligenza ed ha cambiato approccio. Non piu palleggi e possesdo ma lanci in verticale su Antenucci Petagna o Lazzari. Si è affidato alle qualità dei singoli Schiattarella in primis ed ha messo a sedere anche i primi della classe in varie occasioni. Se venisse al Toro ? Per gli uomini presenti sarebbe inserito naturalmente. Potrebbe anche sfruttare un miglior palleggio sulle catene di dx e sn, cosa che a Ferrara non faceva. Di spettacolare ci sarebbe qualche partita ed una maggiore partecipazione al gioco di attacco di solito svolta con 4,5 uomini almeno. Ultima cosa, a Ferrara lo hanno fatto lavorare anche quando ha perso molte partite di fila. Se accadesse a Torino ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. cat2_1073189 - 2 settimane fa

      sperando che leggano anche i nostri commenti, mi associo al coro universale dei NO GIAMPAOLO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Il_Principe_della_Zolla - 2 settimane fa

      Una domanda, Ventura (che personalmente detesto ma che è portato ad esempio di riuscita nell’era Cairo), non ha mai vinto nulla ed è stato esonerato o ha risolto il contratto con pressoché tutte le squadra che ha allenato. Un fallito anche lui? E De Zerbi, che molti invocano? Vinto niente e Foggia esonerato, Palermo esonerato, Benevento retrocesso e poi Sassuolo. Un altro fallito?
      Questo dire che se si prende a parametro le vittorie e gli esoneri, penso che tu possa annoverare tra i falliti il 90% degli allenatori in attività.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Rimbaud - 2 settimane fa

        Ventura è arrivato al Toro col recordi di punti del Bari in serie A

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Héctor Belascoarán - 2 settimane fa

        Assolutamente, cerchiamo di non guardare queste cose. Proviamo a valutare un all’allenatore per il tipo di gioco che esprime. Semplici? Un 532 sostanzialmente nella continuità del Mazzarri. E’ quello che vogliamo? Forse è quello che suggerisce la (mini) rosa attuale… ma, forse, non è il caso di incominciare un’esperienza (di gioco) completamente nuova?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granata - 2 settimane fa

          Semplici è uguale al primo Mazzarri. Oggi Mazzarri ha fallito al Toro perché ha cercato di cambiare continuamente modulo in corsa. Così facendo i giocatori sono entrati in confusione ed è subentrata la paura.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Héctor Belascoarán - 2 settimane fa

            Personalmente credo di aver fatto overdose di 352 e che oggi, per poter guardare avanti, serva qualcosa di nuovo.

            Mi piace Non mi piace
          2. Granata - 2 settimane fa

            @Hector, a me del modulo frega zero!! Io ricordo Rabitti, Giacomini, per certi Versi Sandreani gente che non ha vinto nulla o quasi ma ha dato un impronta. Ha formato giocatori. Ha creato identità e valorizzato giovani. Vorrei un insegnante di calcio che lavori con giocatori giovani, I numeri li lascio ad altri.

            Mi piace Non mi piace
        2. Rimbaud - 2 settimane fa

          Però ricordo che il primo semplici faceva un gioco molto godibili ed era stimato parecchio anche da noi tifosi granata.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Granata - 2 settimane fa

        @ilPrincipe, il fallimento non è attinente esclusivamente all’esonero. L’esonero fa parte del mestiere ma, se è così frequente, se associ il dato che, a parte con la Samp, nessuno lo ha voluto per più di 1 anno, se guardi cosa ha prodotto come gioco , beh , tutto insieme , non esiste 1 solo parametro positivo. Non 1. Definiscono buona l’annata ad Empoli dove ha conquistato un decimo posto !!! Ad Empoli ricordano Sarri e non Giampaolo. Ventura può non piacere, ha personalità discutibile ma insegna calcio. Sa di calcio. Scopre e valorizza giocatori. Da Darmian a Glik a Immobile a Belotti. Giampaolo ? Fammi dei nomi, ti prego, fammi cambiare idea. Nel frattempo lo considererò un fallito e spero stia lontano da Torino.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. Mimmo75 - 2 settimane fa

        Mi hai tolto le parole di bocca

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Granata - 2 settimane fa

      Visti i 14 meno, lungi da me l’idea di insegnare qualcosa a qualcuno ma, quando scrivo di palleggio pulito e ragionato, si capisce cosa intendo ? Quando scrivo di fallimento è chiaro il concetto ? I sostenitori di Giampaolo mi spiegano con argomentazioni tecniche in cosa è bravo e quando ha centrato gli obiettivi sportivi assegnatigli ? Chiedo un confronto su dati tecnici non gusti personali. Quelli non li discuto mai, li rispetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy