Torino-Spal 1-1: Strefezza risponde al gol di Rincon

Torino-Spal 1-1: Strefezza risponde al gol di Rincon

Al 45′ / Il primo tempo dell’Olimpico Grande Torino termina con un parziale di 1-1: sblocca Rincon, pareggia Strefezza

di Nicolò Muggianu
rincon

Finisce 1-1 il primo tempo dell’Olimpico Grande Torino tra Torino e Spal. Una prima metà di gioco combattuta, disputata in un clima surreale: uno stadio silenzioso e mezzo vuoto a causa dello sciopero del tifo in atto in queste ore (LEGGI QUI). Decidono fino a questo momento le reti di Rincon (4′) e Strefezza (42′).

VANTAGGIO – Mazzarri comincia il match con l’ormai collaudato 3-4-2-1, con due novità importanti rispetto all’ultima partita contro il Verona: Lukic prende il posto dell’infortunato Baselli, mentre Belotti – pienamente recuperato – gioca titolare al posto di Zaza al centro dell’attacco. I granata partono forte e sbloccano subito il match: al 4′ AIna guadagna una punizione interessante sulla destra, della quale si incarica Verdi. Il cross è velenoso e dopo un batti e ribatti è Rincon il più lesto ad avventarsi sul pallone: conclusione potente e 1-o. Quello del venezuelano è il primo gol in campionato segnato da un centrocampista per il Torino.

AL 45′ – Per assistere alla prima occasione della Spal bisogna attendere il 20′: dribbling e destro potente di Strefezza, deviato in angolo da Sirigu. Al 22′ ancora Spal vicinissima al gol, questa volta con Paloschi che conclude a lato di testa a pochi metri di distanza dalla porta del Torino. La squadra di Mazzarri stringe i denti e risponde al 29′ con Berenguer: conclusione a giro dal limite dell’area deviata in angolo da Berisha. Al 32′ ancora Berisha protagonista, questa volta su Belotti: intervento miracoloso con un piede, dopo che il 9 granata era stato liberato al tiro da un bel colpo di tacco di Rincon. Al 43′ doppia beffa per il Torino, che prima perde Ansaldi per inofrtunio e poi – con l’argentino a terra dolorante – subisce il gol del pari di Strefezza: una conclusione potente, che si insacca nell’angolo alla sinistra di Sirigu. Finisce così, si torna negli spogliatoi con il parziale di 1-1.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granata63 - 9 mesi fa

    Senza gioco, senza idee, senza palle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniele abbiamo perso l'anima - 9 mesi fa

    Squadra strana. Annata strana.
    La difesa è irriconoscibile rispetto allo scorso anno.
    L’ambiente è guastato.
    Il Gallo è servito male e quando si sposta all’esterno e crossa al centro non trova nessuno.
    Ma malgrado ciò il loro portiere ha salvato almeno due volte e anche l’arbitro ci sta mettendo del suo.
    Speriamo bene. Stasera bisogna vincere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. prawn - 9 mesi fa

    Strefezza signore e signori Strefezza!!!

    Uno che ha fatto 3 goals alla Juve Stabia e poi sempre e solo al massimo un goal a stagione

    STREFEZZA

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy