Torino-Udinese: friulani ancora senza Gabriel Silva, Riera e Muriel. Migliora Kone

Torino-Udinese: friulani ancora senza Gabriel Silva, Riera e Muriel. Migliora Kone

Verso Torino – Udinese / Stramaccioni deve fare i conti con numerosi giocatori infortunati ma spera di recuperare il greco, oggi allenamento pomeridiano

di Redazione Toro News

L’Udinese stamattina non si è allenata, la squadra riprenderà gli allenamenti oggi pomeriggio alle 15 e tornerà in campo anche domani sempre alla stessa ora. Ieri invece doppio allenamento: la prima sessione si è svolta parte in palestra, dove i ragazzi hanno eseguito esercizi di forza, e parte in campo con l’esecuzione di “navette”. Nel pomeriggio il mister Andrea Stramaccioni, dopo l’attivazione tecnica, ha diretto due partite a tema e una partitina finale.

E’ iniziato intanto il rientro dei calciatori dalle Nazionali. Ieri son tornati a casa Widmer, Bruno Fernandes, Hallberg e Karnezis. Dalla sessione di oggi pomeriggio saranno in gruppo per riprendere la preparazione insieme ai compagni in vista della gara di Torino. Buone nuove per mister Stramaccioni dalla seduta pomeridiana, che ha visto rientrare in gruppo Panagiotis Kone. Il trequartista greco ha preso parte a quasi tutta la partitella con i compagni, uscendo solo nel finale. Gabriel Silva, invece, ancora a parte come pure Riera. I due non ce la faranno per domenica, mentre per Kone aumentano le speranze, visto che comunque è rimasto out solamente durante la sosta. Per Muriel, infine, ancora terapie specifiche. Di Natale, che dovrà ancora una volta reggere il ‘peso’ del reparto avanzato, sta scaldando i motori e ieri si è soffermato sui calci di punizione: un’arma in più per lui e per l’Udinese.

Intanto nella serata di ieri il Ghana ha battuto la Nuova Guinea per 3-1 nella gara valida per le qualificazioni alla Coppa d’Africa. La terza rete porta la firma del bianconero Emmanuel Badu, entrato nella ripresa e autore del gol che al 96′ ha chiuso la partita. A segno anche l’ex bianconero Gyan, che al 14′ ha aperto le marcature, e Ayew al 57′.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy