gazzanet

Rovesciate, punizioni, coast-to-coast: Torino, i 10 gol più belli del decennio

Reti del decennio / Ripercorriamo attraverso le reti più belle gli ultimi 10 anni tinti di granata

Andrea Calderoni

Tutti i gol sono belli, dice una grande massima del calcio. Alcuni, però, vengono ricordati più di altri perché sono capaci di far vibrare le corde del cuore dell’appassionato per la loro fattura. In un decennio tra Serie A, Coppa Italia ed Europa League il Torino ha segnato tante reti e si è affidato a tanti grandi bomber: da Rolando Bianchi a Ciro Immobile fino al capitano di questi giorni Andrea “il Gallo” Belotti.

Partiamo proprio da quest’ultimo nella nostra carrellata dedicata ai gol più belli. Belotti ha segnato fin qui 83 reti con la maglia granata, tra cui un paio da cineteca. Due rovesciate sensazionali entrambe nella stessa porta sotto la curva Primavera, entrambe sfruttando un cross dalla destra ed entrambe contro lo stesso avversario, il Sassuolo. La prima il 27 agosto 2017 nella seconda giornata di campionato inaugurò il 3 a 0 rifilato dal Toro di Mihajlovic al Sassuolo di Bucchi (le altre firme di Ljajic e Obi). La seconda, invece, risale all’anno solare in corso. Il 12 maggio 2019 meravigliosa perla su traversone di De Silvestri a 8 minuti dal 90’ per il definitivo 3 a 2.

Potresti esserti perso