Toro in proiezione: per l’Europa serviranno delle imprese

L’analisi / Nonostante il calendario più semplice, il Torino ha gli stessi punti di un anno fa e non è migliorato in nulla – peggiorando anche in gol fatti e subiti. Adesso arrivano le big, e la proiezione da qui al giro di boa traccia una strada in salita…

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

LA CLASSIFICA

ACF Fiorentina v Torino FC - Serie A

Dopo 11 giornate è tempo di tracciare i primi bilanci di quest’inizio di stagione granata, davvero poco esaltante sotto tutti i punti di vista. I 16 punti raccolti dalla squadra di Mihajlovic in campionato appaiano i granata al settimo posto con Fiorentina e Milan, ma guardando il calendario (e facendo un paragone con lo scorso campionato a questo puntonon c’è da essere molto ottimisti. Come verrà analizzato, infatti, il Toro ha gli stessi punti di un anno fa – ma è peggiorato in tutto e questa volta aveva anche un calendario più semplice sulla carta. Per arrivare al giro di boa con gli stessi punti dell’anno scorso, servirà fare 13 punti complessivi – e in queste ultime partite di andata i granata si troveranno davanti Milan, Inter, Lazio, Napoli e Atalanta. Per migliorare e puntare quindi all’Europa, invece, serviranno vere e proprie imprese – considerando inoltre che Miha è praticamente sempre peggiorato nel girone di ritorno (leggi qui).

CLICCA QUI PER IL CONFRONTO CON LA SCORSA STAGIONE

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lord24138 - 3 anni fa

    Articolo senza senso…
    non si possono paragonare risultati di annate differenti.
    Se una squadra vuole competere ad alto livello è chiaro che deve vincere gare di alto livello!
    Ma perché dobbiamo chiamarle “imprese”… mentalità perdente!
    Fare un salto in avanti significa smettere di celebrare l’anniversario del San Mames e mostrare sempre più fame di punti!
    Fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fabrizio - 3 anni fa

    ” Miha è praticamente sempre peggiorato nel girone di ritorno”. C’e’ anche di peggio di quanto visto sino ad ora?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Junior - 3 anni fa

    Questo campionato sarà più equilibrato dell’anno scorso. Inoltre Tra quelle che andiamo ad affrontare tra poco Inter, Napoli e Lazio sono anche più forti dell’anno passato.
    Ma non voglio fare il detrattore e credo che la palla sia effettivamente rotonda. Quindi FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13657769 - 3 anni fa

    Parole parole parole….
    Si finisce l’andata con 23/25 punti. Alla fine del campionato avremo intorno ai 55 punti, se non accade nulla di grave, altrimenti potrebbero essere anche soltanto 48/50
    Fine della storia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. roberto.carboni.6_354 - 3 anni fa

    Speruma ben.
    433
    442
    264
    Ci vogliono conferme.
    Nel gioco.
    Non nelle parole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13658217 - 3 anni fa

    Avanti con il 433 e andiamo ad asfaltare l’Inter!!! Io ci credo forza TOrRO IM EUROPA ciao a tutti ROBBI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. toro - 3 anni fa

      ma come cazzo fate a mettere non mi piace a questo post!!!…….siete solo GOBBI!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Granat....iere di Sardegna - 3 anni fa

    Stando all articolo tanto varrebbe spararsi le palle…eppure il calcio è quella “scienza esatta” che faceva pensare che il Toro avrebbe fatto sfracelli nella prima parte del campionato più abbordabile…cambiando l ordine dei fattori la stessa “scienza esatta” prevede che noi con le Big non beccheremo nulla…Io so solo che qualsiasi sia il risultato a fine stagione il Toro se lo dovrà sudare perché per noi di facile non c’è nulla. Intanto vediamo se c è una concreta inversione di tendenza senza cambiare mister, e lo vedremo già domenica. Se così fosse il Toro per me se la può giocare con tutte, Napoli incluso. Se non ci sarà svolta allora cairo, se non ci ha ancora pensato, dovrà seriamente valutare la possibilità di cambiare guida tecnica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Simone - 3 anni fa

    E Cairo va dicendo che Miha non è mai stato in discussione, neanche dati alla mano.
    Ma si, perdiamo altro tempo col “genio”…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. abatta68 - 3 anni fa

    E’inutile stare qui a fare tabelle su qualcosa che al momento non è raggiungibile, ma non per i numeri della classifica, ma per lo stato attuale delle cose. Sono troppe ancora le situazioni in bilico in questa squadra. Dopo 11 giornate bisognerebbe già avere le idee chiare rispetto a cosa può ambire il Toro… a me sembra invece di stare alla prima giornata di campionato, dove tutto è ancora da scoprire. Parlare di obiettivi finali mi pare ridicolo… piuttosto parliamo di cosa si potrebbe fare domenica… ma più in là non mi spingerei…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 anni fa

      … queste considerazioni lasciamole a chi (in questo caso l’allenatore e la società) è partito dichiarando chiaramente a cosa si intende puntare, perchè è giusto che le persone direttamente interessate si prendano le loro responsabilità sulle spalle. Perchè un conto è mancare l’EL a 60 punti sul filo del traguardo, un altro è finire la stagione a 50, con il nostro campionato che a Carnevale è già bello che finito…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy