Toro-Livorno, Russo ha diretto bene

Poco materiale per la moviola: direzione molto ”all’inglese” del fischietto di Nola

di Matteo Senatore

Russo ha diretto bene la sfida di ieri, fortunatamente potremmo dire, dopo le note vicende che hanno colpito i granata in questa stagione, con diversi torti subiti (ultimo quello patito nella sfida contro il Napoli che ha portato al gol di Higuain) che hanno indotto anche la Maratona a protestare ieri con dieci minuti di ”sciopero del tifo” all’inizio della partita. Uniche azioni dubbie un contropiede granata viziato da un fallo di mano di Kurtic e da un possibile fuorigioco di Cerci ed un blocco in area portato dallo steso Kurtic in occasione del primo gol granata; su quest’ultimo episodio comunque si può dire che sia in linea con la direzione permissiva che ha contraddistinto il metro utilizzato dall’arbitro di Nola per tutto il match.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy