Toro, parla Cairo: “Credo sia stato fatto un buon lavoro. Mazzarri ha la mia piena fiducia”

Toro, parla Cairo: “Credo sia stato fatto un buon lavoro. Mazzarri ha la mia piena fiducia”

Le parole / Il presidente ha rilasciato alcune dichiarazioni

di Redazione Toro News

Urbano Cairo conferma la fiducia a Mazzarri. Queste le parole del presidente granata riportate in serata dall’Ansa: “Mazzari ha la mia fiducia totale. Il Torino era fallito, lo abbiamo ripreso, abbiamo avuto dei momenti di difficoltà poi però siamo ritornati a fare bene, a tenerlo sempre dalla parte sinistra con due settimi posti, con l’Europa League fino agli ottavi di finale. Credo che un buon lavoro sia stato fatto”.

42 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. altoro - 10 mesi fa

    L’astuto patron Cairo omette naturalmente di rilevare di aver prelevato il TORO a costo zero all’indomani del fallimento della vecchia Società A.C. Torino.
    Dalla data ufficiale del 2 Settembre 2005 ossia quella del suo insediamento quale Presidente e unico azionista della Società con la nuova Ragione Sociale Torino F.c. sono trascorsi oltre 14 anni. La pagina nera della sua gestione fu la retrocessione del Maggio 2009 e, dopo un triennio di permanenza in Serie B, il ritorno nel massimo Campionato con il tecnico Ventura.
    In seguito a due ripescaggi, il TORO è tornato in Europa e l’eliminazione agli Ottavi di Finale dell’Europa League stagione 2014/15, ad opera del forte e potente Zenith di
    San Pietroburgo, rimane comunque un risultato prestigioso.
    Come tutti sappiamo, l’avventura europea della stagione in corso si è già arrestata la scorsa estate in Inghilterra contro il quotato Wolverempton.
    La squadra 7^ classificata della Premier League della scorsa stagione, la scorsa estate, era maggiormente avanti nella preparazione rispetto al TORO, parimenti 7° nel nostro precedente Campionato nazionale.
    Presumo che quest’ultima sia stata la causa prioritaria della nostra prematura eliminazione dalla Europa League, in considerazione di valori tecnici pressoché sostanzialmente uguali.
    Alcune stagioni fa, dopo un astinenza perdurata per oltre un ventennio, il TORO del citato Ventura ha finalmente vinto il derby della Mole contro i gobbi bianconeri.
    Personalmente ho citato soltanto alcune delle tappe positive e altre negative della gestione societaria del patron Cairo.
    Il bilancio rimane sostanzialmente mediocre, in quanto risulta oggettivo che la squadra granata non ha effettuato il reale salto di qualità, sotto l’aspetto tecnico dei risultati sportivi.
    Personalmente comprendo anche quella parte della tifoseria granata che si sente delusa e frustrata, sotto l’aspetto psicologico, per una condizione di cronica mediocrità che non offre attualmente migliori prospettive.
    In considerazione di tale situazione ritengo che la contestazione che sta montando nei confronti dell’editore alessandrino ha una sua fondata legittimità.
    Alè TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fedeltoro49 - 10 mesi fa

      Un colpo al cerchio ed uno alla botte…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. IlGrandePolicano - 10 mesi fa

    Ormai ogni occasione per lui sarebbe buona solo per tacere.
    Non gli crede più nessuno.
    Tutti sanno che ripete sempre e solo bufale e finte verità.
    Tutto fumo e niente arrosto.
    Invece il presiniente insiste perchè tanto è convinto di avere a che fare con dei poveri pirla.
    …in fondo non ha tutti i torti…lo abbiamo lasciato fare indisturbato per 15 anni.
    Quando sarete poi finalmente davvero stanchi di lui fate un fischio.
    CAIRO VATTENE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ddavide69 - 10 mesi fa

    Ma questo il deficiente lo fà o lo è ?

    Il fallimento ? Se fosse stato per te saremmo partiti dalla serie C (forse) , se siamo riusciti a ripartire lo dobbiamo a Marengo . Ti ricordo caro affabulatore dei miei stivali che tu il Toro lo hai preso con 100000 EURO!!!!!!!!

    Ti ricordo caro presidente dei miei stivali che in serieb non ci siamo piu’ andati NON grazie a te ma SOLO grazie alla legge Melandri che ci ‘regala’ 45 milioni di euro l’anno , con cui paghi gli stipendi a tutti!!!!!

    Ti ricordo anche che i settimi posti NON portano a nulla in termini sportivi e in termini di trofei e se PER CASO ti vieno data la possibilità di partecipare a qualcosa di importante , tu fai di tutto per evitare di farlo!!!

    Fammi un piacere : trovati un acquirente e togliti dai piedi !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ddavide69 - 10 mesi fa

    Ma senti questo, ma è proprio senza vergogna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Maver - 10 mesi fa

    Doppione partito per errore.. scusate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Maver - 10 mesi fa

    Amici tifosi di squadre a righe anni fa mi hanno detto: “sei un pessimo padre, hai fatto diventare tuo figlio GRANATA e lo hai condannato alla sofferenza, agli sfottò e gli hai negato ogni gioia sportiva..” Forse avevano ragione!! Game over.. è calato il sipario!! Buon proseguimento di stagione a tutti, se trovo l’uscita io scendo qui.. Anche se il mio cuore ripete incessante “comunque vada il TORO è il TORO”…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. fresa66 - 10 mesi fa

    Errata corrige rodermi il fegato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Karmagranata - 10 mesi fa

    Vooi fare qualcosa di veramente buono per il Toro? Metti in vendita il club. E sparisci per sempre. SSFT.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. fresa66 - 10 mesi fa

    Cairo ha esaurito la fiducia e la speranza che i tifosi avevano inizialmente riposto in lui Dopo 15 anni di mediocrità pure io mi sto disamorando di questa squadra tanto da non rinnovare abbonamento a sky.Dopo gli spettacoli indecenti delle prime giornate ho preferito fare altro piuttosto di godermi il fegato per questi cialtroni,mister compreso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. magnetic00 - 10 mesi fa

    Io credo che possiamo ancora puntare al quarto posto, ovviamente leggendo la classifica al contrario.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Toro Forever - 10 mesi fa

    I piccoli pensieri generano piccole cose. E un uomo è il prodotto di ciò che pensa. FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Alex71 - 10 mesi fa

    Se avesse riconosciuto i propri limiti …dopo 15 anni avremmo avuto una Societa’ organizzata con persone competenti in ogni ruolo…poi si puo’ vincere o meno…ma sicuramente qualche soddisfazione in piu’ l’avremmo avuta (vedi la Lazio, anche li con il padre padrone ma con figure di riferimento importanti, raramente scende al disotto del quinto posto). Un buon manager deve saper delegare. Avremmo potuto accedere ogni anno alle competizioni europee da almeno 6/7 anni ed oggi non saremmo qui ad ascoltare parole, parole, parole…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Maurygranata - 10 mesi fa

    Io non capisco perché non comprenda caro presidente la necessità di circondarsi di persone competenti del mondo del calcio, un ds esperto che se la cavi in un mondo di lupi e tutto il resto che più volte abbiamo scritto. Quando ha acquistato la7 non è andato lei di prima persona a leggere i tg o a fare spettacolo ma ha saputo rilanciarla portando persone navigate ed esperte nel settore, perché non farlo anche nel Toro? Ha commesso errori all’inizio per inesperienza e ci possono stare e lo ha anche riconosciuto, perché allora ricadere nello stesso errore? Io non so se lei voglia cedere la società o meno, cambiare o meno l’allenatore ma una cosa vorrei, il bene della nostra squadra. Come? Ci stupisca e dimostri anche col Toro le sue capacità imprenditoriali, crei una società granata, di gente con le palle che sappia scendere negli spogliatoi a sversare gli armadietti nell’intervallo della partita se durante il primo tempo hanno passeggiato anziché correre, se hanno fatto le fighette da social anziché combattere su ogni pallone, poi si potrà anche perdere ma almeno si avrà lottato e nessun tifoso contesterà. Forza Toro Sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. NEss - 10 mesi fa

      Con l’Inter hanno lottato. Non mi pare che “nessun tifoso abbia contestato”.

      E che dire di Ferri? Allontanato per volere della curva secondo quanto letto in rete (vero o meno non ho idea).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Maurygranata - 10 mesi fa

        Lo abbiamo capito tutto credo che i fischi non erano legati alla partita, anche se errori come quelli sui gol subiti manco nei dilettanti li fanno , ma alla situazione che si è creata nelle partite precedenti dove c’era gente che camminava in campo anziché correre e/o non sapeva a chi dare la palla dopo mesi e mesi di allenamenti assieme. Comunque sia Forza Toro Sempre!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. paviagranata - 10 mesi fa

    Fai ridere i sassi….. Dopo 15 anni il massimo sono i due settimi posti? Grazie mille e vattene….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mavri - 10 mesi fa

      Nei 10 precedenti un ottavo, un nono (93/94) ed un fallimento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 10 mesi fa

        si , poco prima pero’ una finale UEFA e una coppa italia.

        Una fallimento per una fidejussione non coperta di 10 milioni !!!!
        Ed un debito di poco meno di 20 milioni.

        HAHAHAHA , alla lazio ne avevano 140 e alla roma pure , ma non è stato consentito loro di fallire . Sarebbe bastato che quello che voi chiamate ‘salvatore’ e ‘munifico’ ci avesse messo 4 soldi , avremmo avuto una squadra già al completo e ci saremmo iscritti alla serie a.

        Questo avrebbe dovuto fare e allora sarebbe stato davvero un presidente ,invece di mistificare la realtà .

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. mavri - 10 mesi fa

          La finale UEFA e la Coppa Italia (ricordi indubbiamente meravigliosi) come noto sono costati il fallimento (prima sportivo e poi finanziario) in quanto la squadra si costruí con soldi che non c´erano.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 10 mesi fa

            I soldi c’erano , peccato che al signor Cimminelli , avevano bloccato i crediti e i conti perchè prima che fallisse il Toro è fallita la sua società : la ERGOM , che GUARDA CASO lavorava per la FIAT!!!!

            E comunque molte altre società con debiti enormi sono fallite tecnicamente ma QUALCUNO le ha finanziate per mantenere lo stesso in piedi la baracca e queste società continuano anche oggi a partecipare a competizioni europee e stanno costantemente davanti a noi in classifica.

            Ripeto : Cairo , fosse stato un presidente non dico tifoso ma almeno corretto nei confronti dei tifosi , ci avrebbe dovuto prendere PRIMA del fallimento , certo , avrebbe dovuto pagarlo , il TORO , non prenderlo a zero! Ma avrebbe avuto anche a disposizioni i giocatori e non una scatola vuota !

            Avesse fatto questo allora oggi non mi permetterei di contestarlo pregandolo di levarsi dai piedi ma lo ringrazierei.

            Visto che invece non ha tirato fuori un picco , ma anzi tende a ragnare su tutto , lo contesto eccome!

            Un bel giorno si leverà comunque di torno prendendosi un bel pacco di milioni senza aver rischiato nulla.

            Bel modo di fare il presidente di una società di calcio!

            Mi piace Non mi piace
  15. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 10 mesi fa

    c’e’ solo una risposta alla sua dichiarazione, lo sciopero del tifo. Vediamo se da quell’orecchio ci sente…
    secondo me si..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 10 mesi fa

    Quoto quello che dice @granata69 qui sotto. Secondo me quello e’ il punto chiave.
    Che adesso il presidente faccia leva sulle cose che ha fatto denota la ricerca di una scusa per sviare dal punto cruciale: perche’ non si vuole migliorare?
    E’ abituato a fare come vuole, quindi dice cio’ che gli pare. Il fatto e’ che lo scollamento con la base diventa sempre piu’ grande e il giocattolo che aveva messo su si sta sgretolando, ormai troppi hanno capito che non si vuole migliorare … per molti motivi… Quello che dicevano i “maicuntent” sta diventando il mainstream tra i tifosi.
    Come diceva Ghandi: “Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono, poi vinci …” Sono rimasti davvero pochissimi quelli che si fanno ancora prendere dalle sue sirene… Quello che ha detto oggi ne e’ un’esempio… ecco che parte l’operazione “vuoi fallire?” come dice il fratello qui sotto….. eeeh ma questa volta non abboccano piu’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mauri - 10 mesi fa

      È chiaro come si stia cercando di minimizzare e silenziare il dissenso.. Prima preparano il campo con articoli che ci spiegano come oltre a lui non ci sia nulla (bravo Muggianu, tu non farai la fine di Chiarizia), poi arrivano le sue dichiarazioni “Ansa” in cui ci spiega i mirabolanti risultati degli ultimi 15 anni. Non una parola sul Fila, sul Robaldo, non una risposta alle critiche su i fatti della primavera. Soltanto un “abbiamo fatto bene”.. “e non rompete i coglioni”.
      Se ne deve andare. Stop.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mavri - 10 mesi fa

        Cairo non é stato eletto. E´ il proprietario ovvero colui che, tanti o pochi (bene o male) che siano, ha messo e mette i soldi. Dire che se ne deve andare é l´apoteosi dell´assurdo.
        Andrá via quando ci sará un´offerta congrua sempre voglia vendere.
        E´ come se tu comprassi casa ma dal momento che non mi piace come l´arredi o la pulisci dicessi che te ne devi andare…
        E´ una pena vedere un Toro che non ingrana ma poi leggo tutta la vostra frustrazione e dico, vabbé, c´é chi sta peggio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Mauri - 10 mesi fa

          Guarda non voglio rispondere alle provocazioni, quello che hai scritto si commenta da solo. Ti assicuro che non sono frustrato, sono una persona tranquilla che ama il Toro.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. ddavide69 - 10 mesi fa

          Si vede che tu godi quando chi ti prende a calci nei coglioni , sbaglia colpo!

          E poi la metafora della casa non regge : piuttosto è come se tu (Cairo ) comprassi la casa dove abito da decenni in affitto (si , proprio io , tifoso) pagando il canone (abbonamento) e nel frattempo la casa crollasse perchè tu non fai manutenzione .

          Certo che voglio che la vendi ,magari a uno a cui frega qualcosa della casa !!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. granata69 - 10 mesi fa

    Patetiche, queste ultime due dichiarazioni. ” Abbiamo speso moltissimo” sabato dopo l’umiliazione con l’Inter, in risposta alle contestazioni dei tifosi.
    “E’ stato fatto un buon lavoro”, considerando nel caso i 15 anni e non il passato recente. E’ pur vero che il toro è cresciuto negli ultimi anni e si è stabilizzato a livelli accettabili, ma perchè non volere di piu’, perchè non avere ambizioni. Mi sta’ bene non essere piu’ a lottare per non retrocedere
    ( almeno sulla carta, sperando che non rischiamo proprio quest’anno), ma una volta arrivati fra le prime 08-10 quasi stabilmente, perchè non cercarel’ormai famoso salto di qualita’, fare un anno un campionato in stile atalanta l’anno scorso, rischiare di ritrovarsi terzi o quarti, come Lazio o Roma a noi ci fa schifo?? Almeno provarci, sperarci, fare il possibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. NEss - 10 mesi fa

      Ci hanno provato quest’anno.
      Punto di partenza il settimo posto (quarti nel ritorno). Tenuti tutti i giocatori, presi i due rinforzi presumibilmente chiesti dall’allenatore. Evidentemente non e’ bastato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. granata69 - 10 mesi fa

    E noi tifosi a farci il fegato grosso, ma è inutile. Dichiarazioni come quelle di questi giorni di Cairo fanno capire che non c’è speranza di cambiamento, per la squadra e per la societa’, perchè lui non si pone nemmeno il problema.
    Non gli interessa avere chissa’ che risultati…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Dario61 - 10 mesi fa

    Ma io devo ancora sentire sto omuncolo che spara cazzate?…ma per favore almeno abbi la decenza di nn parlare del Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. granata69 - 10 mesi fa

    Purtroppo il problema è che per lui va bene cosi’, e sembra proprio crederci. Non sembra avere nessuna ambizione, nessun interesse ad avere dei risultati veramente migliori ( qui nessuno chiede di lottare per lo scudetto, ma magari per la quarta-sesta posizione. Per i risultati di quest’anno ( gioco, punti determinazione dei giocatori) il presidente dovrebbe essere molto preoccupato,
    e cercare delle soluzioni. Invece niente, va tutto bene cosi’, nella misura in cui non si retroceda. Anzi, secondo me per Cairo qualificarsi per l’Europa League è solamente una scocciatura. Dopo gli tocca comprare dei giocatori, rinforzare la squadra. Meglio galleggiare a mezza classifica. Tristezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. NEss - 10 mesi fa

      Il Torino, infatti, gioca per la sesta posizione.
      Lo ha detto Cairo stesso: l’obiettivo stagionale e’ migliorare la posizione dell’anno scorso, quindi il sesto posto.

      Semplicemente quest’anno l’obiettivo e’ miseramente fallito, almeno per ora.

      Quando dice “abbiamo fatto bene” e’ evidente che si riferisca alla storia e non a questa stagione (fallito, ripresi, Europa League). Che poi si concordi o meno col “fatto bene” e’ un altro conto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Toronelcuore - 10 mesi fa

    Ancora che parla. Ma basta. Ma basta. Che non la vuole ascoltare più nessuno. Poi quel credo. Credo cosa? E la cosa incredibile è che c’è gente che ancora ci crede. In 15 anni il buon lavoro sarebbe stato altro. FVCG. Dimenticavo: Mazzarri a casa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Mauri - 10 mesi fa

    È scattata l’operazione “vuoi fallire?”… La parte sinistra è il nostro scudetto. Bene direi bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Mauri - 10 mesi fa

    Ardlu si

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. user-13773864 - 10 mesi fa

    Sembra quasi che la parte sinistra della classifica sia un trofeo, come se vi fosse differenza tra nono ed undicesimo posto! Quanto alla qualificazione in EL, è avvenuta solo per demeriti altrui e non per meriti propri; e in ogni caso la seconda volta si è fermata ai preliminari. Quanto al resto: società inesistente, organigramma da dilettanti, progetto tecnico assente. E dire che di tempo (quindici anni) ce ne sarebbe stato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. prawn - 10 mesi fa

    Vediamo se riusciamo a stare a sinistra quest’anno… Ho I miei dubbi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Il_Principe_della_Zolla - 10 mesi fa

    Crede male. Un buon lavoro è un’altra cosa, dovrebbe saperlo Sig. Cairo. Anzi lo sa, ma non gliene frega niente, e continua a prenderci in giro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. FVCGallo9 - 10 mesi fa

    CAIRO VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Andrea63 - 10 mesi fa

    Le sue fandonie ci hanno stufato, non è più credibile!! Avevamo riposto in lei tante speranze le ha bruciate tutte, anno per anno e ne sono passati quasi 15 mi sembra che possa bastare!? Lei che ne dice!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. user-13953968 - 10 mesi fa

    Ma almeno abbi il buon senso di tacere… VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy