Toro, ricorda quel San Valentino…

Toro, ricorda quel San Valentino…

Il 14 febbraio 1988 l’ultima vittoria nella San Siro neroazzurra. E’ ora di riprovarci…

di Matteo Senatore

San Valentino 1988. No, non stiamo parlando di romantiche ricorrenze ma dell’ultima volta che i granata hanno espugnato la San Siro nerazzurra; ormai troppo tempo fa.

UN REGALO DA CRAVERO – E’ la festa degli innamorati e tutti i cuori Toro si vedono recapitare un bellissimo regalo da Roberto Cravero, che dopo 12′ di partita batte Zenga dal dischetto per regalare i 2 punti ai granata. Una sfida da vero Toro quella, con palpitazioni fino all’ultimo, parate da fenomeno di Lorieri e pure un salvataggio sulla linea del mai domo Crippa. Da lì in poi però quasi solo delusioni per i granata alla Scala del Calcio, con addirittura due 4-0, nel 1995 e nel 2007 che ancora bruciano nella memoria.

L’ORA DELLA RISCOSSA – Tante delusioni ed poche gioie dicevamo;  alla seconda categoria appartiene la sfida dell’anno scorso, con un super Meggiorini a sfiorare l’impresa e a confezionare con la sua doppietta un 2-2 che stava stretto al Toro più di un maglione lavato in acqua calda. Questo potrebbe essere l’anno della riscossa: sia perché la banda di Ventura è forse uno dei migliori Toro del nuovo secolo, sia perché c’è da cancellare una flessione che nell’ultimo periodo a fatto storcere il naso a qualcuno (…che forse dovrebbe fermarsi a riflettere un momento su dove era il Toro quattro anni fa prima di criticare la squadra di quest’anno).

UNA SITUAZIONE…DA TORO – Quella di domani, più di altre sarà una gara da giocare con lo spirito da ‘granata combattenti’; sì perché come in quel San Valentino dell’88 ci sarà da lottare. La difesa Ventura se la dovrà inventare con Moretti, Glik, Maksimovic e Bovo tutti fuori; insomma le solite avversità che chi ama il granata ha ben presenti. Toccherà andare di spada, non di fioretto, ma occhio perché la trasferta di Madrid ha mostrato che Cerci ed Immobile sono due punte, sempre più affilate e pericolose.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy