Toro, trovi una Lazio tra contestazione e rinnovi

Toro, trovi una Lazio tra contestazione e rinnovi

Verso Lazio-Torino / Biancocelesti alle prese con importanti nodi sul presente e sul futuro della società

di Redazione Toro News

Mancano ventiquattro ore alla sfida dello stadio Olimpico di Roma e la Lazio è alle prese con questioni importanti legate al presente e, soprattutto, al futuro.

LA CONTESTAZIONE – Il fronte più caldo è senza dubbio la contestazione dei tifosi nei confronti della proprietà. Il fronte della protesta non ha perso vigore, anzi, per la partita si prevede una clamorosa dimostrazione di protesta nei confronti di Lotito. Questura permettendo, i tifosi, stanno organizzando un maxi-schermo nella zona di Ponte Milvio, a poche centinaia di metri dallo stadio disertando lo stadio. I tagliandi staccati in prevendita dai botteghini sono circa tremila, che, sommati agli abbonati, dovrebbero portare il numero totale di spettatori ad una cifra vicina alle diecimila unità. Viste le dimensioni dello stadio, la percezione sarà quello di uno stadio praticamente vuoto. Il rapporto tra tifoseria biancoceleste e Lotito è molto burrascoso e la qualificazione in Europa potrebbe non bastare ai supporters per placare la loro ira. Lotito però vive una strana situazione perchè è molto ben visto dalla tifoseria dell’altra squadra di cui è proprietario, curiosamente società con il granata come colore sociale, la Salernitana. A Salerno i tifosi, dopo il recente successo nella Coppa Italia di Lega Pro chiedono a gran voce a Lotito di lasciare la Lazio per riportarli in serie A.

LA QUESTIONE CONTRATTI – Altro fronte caldo per il prossimo futuro della società capitolina è quello dei rinnovi contrattuali. Sono ben quattro i titolari in scadenza di contratto: Biava, Dias, Klose e Mauri. Il più certo del rinnovo sembra Dias, infatti il brasiliano ha esternato la sua volontà di chiudere la carriera all’ombra del cupolone; l’agente di Biava ha fatto sapere che intavolerà il discorso rinnovo con Tare a partire dal mese di maggio, ma le parti non hanno fretta e il giocatore ha buone possibilità di restare a Roma. Passando all’attacco Mauri è il più vicino a lasciare la Lazio, dei quattro giocatori in scadenza, ma le parti ancora non hanno rilasciato dichiarazioni ufficiali in merito. L’agente di Klose ha dichiarato che la volontà del giocatore tedesco è di restare a Roma, la Lazio sarebbe la prima scelta, ma non ha escluso contatti con altre squadre.

Il Toro arriva a Roma per giocarsi un autentico spareggio per l’Europa e troverà una Lazio desiderosa di far tornare i suoi tifosi allo stadio e con parecchi giocatori in cerca di un rinnovo contrattuale, Ventura e la squadra dovranno essere bravi a sfruttare a loro favore l’assenza di pubblico e cercare di mantenere la tendenza di risultati favorevoli contro i biancocelesti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy