Toro, ultimo posto nel triangolare su Pes: i granata perdono con Udinese e Parma

eSports / Due sconfitte di misura contro bianconeri e ducali nel torneo amichevole organizzato dalla Lega Serie A

di Alberto Giulini, @albigiulini

Continuano le amichevoli tra club in vista del fischio d’inizio della eSerie A. A scendere in campo è stato ancora una volta Christian Alloa, il professionista del Toro per le sfide su Pes, che ha sfidato i colleghi di Parma ed Udinese.

Toro, Belotti e Zaza non bastano: al Cagliari l’amichevole su Pes

FORMAZIONE E SCELTE – Da un punto di vista tattico Alloa, alias Highlander, ha confermato ancora una volta il 4-3-1-2. Davanti a Rosati linea a quattro composta da Izzo, Bremer, Singo e Lyanco. In mediana spazio alla grinta del “General” Rincon, affiancato dalla fisicità di Meité ed Adopo. In avanti, a supporto della coppia Verdi-Belotti, la fantasia di Vincenzo Millico. È bene ricordare, per quanto riguarda la scelta dei titolari, che per le sfide le rose sono state “livellate”: i valori delle seconde linee sono stati quindi aumentati, tanto da renderli in molti casi addirittura più forti dei titolari. Da qui la scelta di una formazione che, agli occhi dei più, potrebbe apparire alquanto particolare per via delle esclusioni eccellenti.

#IoRestoACasa con Toro News – Maniscalco e Alloa: “Così si diventa gamer professionisti”

SCONFITTE DI MISURA – Per quanto riguarda invece il torneo, la fortuna non ha sorriso ad Highlander. Le sconfitte maturate in entrambe le sfide hanno infatti costretto i granata all’ultimo posto. Contro l’Udinese, rivelatasi vera e propria bestia nera del Toro nelle ultime settimane, la gara è stata decisa solamente ai tempi supplementari. Un gol di Belotti, trascinatore anche nei videogiochi, aveva infatti risposto all’iniziale vantaggio dei bianconeri, che si sono poi imposti nell’extra time. Sconfitta di misura anche contro il Parma, che si è aggiudicato la sfida per 1-0. La classifica finale ha quindi visto al primo posto l’Udinese (che ha superato 5-4 i ducali), seguito da Parma e Toro. Ancora rimandato l’appuntamento con la vittoria di un torneo amichevole: le occasioni non mancheranno nelle prossime settimane, in cui continueranno le sfide in vista dell’inizio del campionato vero e proprio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy