Toro, una qualificazione alla portata: ma i granata non hanno brillato

Toro, una qualificazione alla portata: ma i granata non hanno brillato

Play-off Europa League, RNK Split – Torino 0-0 / I croati impegnano Padelli, gli uomini di Ventura ci hanno provato: tutto rimandato al ritorno all’Olimpico

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Si sapeva che non sarebbe stata una passeggiata, e questo è quanto accaduto: a Spalato, contro un RNK ben messo in campo, rognoso e con una punta di buon valore quale Mate Bilic, il Toro non riesce a trovare la rete che avrebbe spianato la strada per la qualificazione ai gironi. Ci hanno provato, gli uomini di Ventura, sempre attraverso la strada maestra che stanno seguendo da tre anni a questa parte, quella del gioco: ma l’ostica resistenza della difesa croata, oltre all’imprecisione dei suoi attaccanti nei momenti chiave, ha fatto sì che la partita terminasse a reti inviolate. Anzi, i croati hanno rischiato concretamente di trovare la rete, negatagli a più riprese da un Padelli già in forma eccellente.

A difesa dei granata si può sottolineare che la gara si è giocata su un terreno ai limiti dell’impraticabilità, soprattutto a causa della copiosa pioggia della ripresa. Ma quello che è certo è oggi, in quello che era il primo test probante della stagione, i granata non hanno brillato come si sperava. Nulla è compromesso, in ogni caso, e i granata avranno a disposizione la partita del ritorno per agguantare una qualificazione ai gironi di Europa League che resta ampiamente alla loro portata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy