Torino-Fiorentina: dubbio amletico sul modulo per Ventura

Torino-Fiorentina: dubbio amletico sul modulo per Ventura

Verso Torino – Fiorentina / Ventura medita se riproporre o meno il 3-5-1-1. In attacco per i viola il giovane Babacar

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

Ventura e Montella valutano le ultime scelte per la sfida dell’Olimpico in programma domani alle 15. In attesa della rifinitura di questa mattina, i due tecnici non sembrano intenzionati a sconvolgere le carte a loro disposizione rispetto alla giornata precedente. Entrambe le compagini non hanno giocatori squalificati, ma devono fare i conti con alcuni infortuni.

QUI TORO. Ventura sta valutando se riproporre il 3-5-1-1 di Cagliari o tornare al collaudato 3-5-2. Nel primo caso El Kaddouri agirebbe da seconda punta alle spalle di Quagliarella, altrimenti si aprirebbe un ballottaggio per il secondo posto in attacco, dove Amauri rimane leggermente favorito. Un altro dubbio di Ventura riguarda la fascia, dove Molinaro e Bruno Peres si contendono un posto da titolare. La difesa sembra essere confermata, con un Glik sempre più leader pronto a superare i cento gettoni appena raggiunti con la maglia granata.

QUI FIORENTINA. Montella, come di consueto, utilizzerà il 4-3-3. Viste le pesanti assenze in attacco di Gomez e Rossi, è praticamente certa la partenza dal primo minuto del giovane Babacar al fianco di Cuadrado ed Ilicic, preferito a Joaquìn. Ballottaggio in difesa tra Savic e Basanta. Al posto dell’ex granata Kurtic, le chiavi del centrocampo saranno affidate nuovamente a Pizarro.

Ecco le probabili formazioni prima della rifinitura:

TORINO (3-5-1-1): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Darmian, Sanchez Mino, Vives, Gazzi, Molinaro (Bruno Peres); El Kaddouri (Amauri), Quagliarella

FIORENTINA (4-3-3): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic (Basanta), Pasqual; Aquilani, Pizarro, Borja Valero; Ilicic, Babacar, Cuadrado

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy