Calciomercato Torino, dal diktat di Mazzarri allo scambio Bonifazi-Fares: il punto della giornata

Calciomercato Torino, dal diktat di Mazzarri allo scambio Bonifazi-Fares: il punto della giornata

La situazione / Il riassunto delle notizie di calciomercato delle ultime 24 ore in casa granata

di Luca Sardo

BONIFAZI-FARES

FERRARA, ITALY – MAY 26: Mohamed Fares of Spal celebrates after scoring his side second goal during the Serie A match between Spal and AC Milan at Stadio Paolo Mazza on May 26, 2019 in Ferrara, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

“Decolla la trattativa BonifaziFares“. Titola così Tuttosport questa mattina, affermando che i due giocatori potrebbero essere le pedine di scambio tra la Spal e il Torino: agli estensi piace molto il difensore granata, mentre la squadra di Mazzarri è alla ricerca di un esterno mancino, proprio come Fares. Ecco dunque che le due squadre starebbero pensando a uno scambio.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Garnet Bull - 1 mese fa

    Per fares la vedo dura…. La spal ha già venduto lazzari, si priverà di un altro esterno titolare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. tororussia - 1 mese fa

    cairetto milanista caccia i soldi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 1 mese fa

      Vannetto studia o a settembre perdi l’annetto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14287754 - 1 mese fa

    ma non criticare sempre gli acquisti arriveranno lasciamo lavorare chi di dovere io mi fido di cairo si può dire cosa si vuole ma alla fine si migliora ogni anno!! FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Kalokagathia - 1 mese fa

    Fares mi sembra proprio un ottimo prospetto per l’appunto la Spal ha grosse difficoltà nel privarsenes. In effetti non è proprio come ripetono gli articoli che lo scambio sia una soluzione ideale per entrambe le parti, la nostra situazione è molto più fluida visto che nonostante ci dovremmo privare di un ottimo e giovane elemento militante nella nazionale italiana(che è sempre Motivo di orgoglio) in quel ruolo siam ben coperti, per la Spal forse non è proprio così….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paul67 - 1 mese fa

      Tutto ha un prezzo….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-14153144 - 1 mese fa

    Lasciamo lavorare chi è preposto a farlo in questo contesto…io dico solo che stiamo migliorando anno dopo anno,pagato lo scotto dell inesperienza e ora raccogliamo qlc frutto…e ricordiamoci sempre che il buon Cairo ci ha portato in Europa alla faccia di chi spende soldi che non ha…quindi per me meglio rimanere così piuttosto che andare a buttare i soldi su qlc finto giocatore…e poi non mi sembra che le altre squadre stiano facendo sfracelli nel mercato…anzi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. SemperFidelis - 1 mese fa

    Mi sembra che conoscere la storia del Toro sia una cosa per pochi, per cui mi permetto un riepilogo, società nata nel 1906 leggendaria negli anni 40, grande negli anni 70 e nel mezzo di questi cicli qualche anno (pochi) dove ci siamo fatti notare.
    Il calciomercato finisce il 2 settembre e fino ad allora il giochino funziona a comprare bene a poco e vendere a molto chi ci riesce vince.
    Abbiamo una società che negli ultimi 7 anni anni ha sempre migliorato rispetto l’anno precedente, personalmente aspetto il 2 settembre a criticare, adesso mi sento solo di scrivere Forza Toro e nei prossimi 3 giorni una vacanza a Bormio per vedere da vicino la mia squadra del cuore.
    N.B per chi cerca squadra che fa un acquisto al giorno ci sono sempre i pigiami, altra squadra di Torino che da molte soddisfazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rogozin - 1 mese fa

      Finalmente qualcuno che scrive qualcosa di sensato ed aderente alla realtà e non ai sogni utopistici.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Paul67 - 1 mese fa

      Si ma qui nn si stanno chiedendo top players, tutti ormai siamo consapevoli che nn sarà un mercato rivoluzionario ma allo stesso tempo si devono colmare le lacune già emerse la stagione passata. Lo vogliamo dare un aiutino a Mazzarri che ha i giocatori contati in alcuni ruoli? Penso che se lo sia meritato sul campo, o dobbiamo sempre comprare al discount a fine mercato?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Mimmo75 - 1 mese fa

      A me sarebbe bastato un acquisto in questi primi 15 giorni. Perché serve, mica per altro. Non sono tra quelli che critica a prescindere e riconosco a Cairo i suoi meriti. Ma “presto e bene” l’ha detto lui, non io. E aveva ragione a dirlo. Solo che ora sta facendo il contrario. Che c’è di male a criticarlo quando sbaglia?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Mimmo75 - 1 mese fa

    Meno male che c’è questa utilissima rubrica a mettere ordine tra le convulse trattative di questo pazzo mercato granata! Verso le 13 già non si capisce più nulla tra visite mediche, ufficializzazioni e conferenze stampa di presentazione dei nuovi acquisti. A fine giornata serve proprio qualcuno che faccia il punto della situazione affinché il presidente riceva il giusto tributo per gli sforzi compiuti per rinforzare il Toro “presto e bene”. Applausi….applausiii…oh…ooohhhh…e daiii…ma perché nessuno applaude?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. soloperlamagliagranata - 1 mese fa

      ma non sprecare il tuo tempo a scrivere ste bagianate……….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Simone - 1 mese fa

    E anche oggi senza nessun acquisto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paul67 - 1 mese fa

      Oggi è domenica, giorno di riposo, dopo una settimana d’ intense trattative…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 1 mese fa

        Come dice qualcuno più su, lasciamoli lavorare.
        Aspettiamoci gli acquisti dell’ultimo min come Soriano e Zaza che ci sono stati utilissimi l’anno scorsoa.
        Aspettiamo…


        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy