Calciomercato Torino: Boyè, c’è anche un interesse del Middlesbrough

Calciomercato Torino: Boyè, c’è anche un interesse del Middlesbrough

Calciomercato / Il club di seconda divisione inglese ha avviato i contatti con il Torino per il giocatore

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

Continua ad essere incerto il futuro di Lucas Boye, da poco rientrato in granata dopo il prestito all’AEK Atene e di nuovo in uscita (attualmente si trova fuori rosa, completamente fuori dai piani del Torino con cui ha ancora un anno di contratto). Per lui adesso si è fatta avanti anche una società della Championship, seconda serie del campionato inglese.

MIDDLESBROUGH – Ad aver fatto un sondaggio è il Middlesbrough, società con sede nell’omonima città del North Yorkshire. Il club inglese avrebbe espresso forte interesse per l’attaccante argentino, con il Torino che dal canto suo è intenzionato a favorire tutte le condizioni per la cessione, preferibilmente a titolo definitivo. Il prezzo del giocatore è inevitabilmente calato dai 7.5 milioni a cui l’anno scorso fu fissato il riscatto dell’Aek Atene, ma il club granata spera di ottenere comunque una buona cifracon gli inglesi che si sono presi qualche giorno per fare le dovute valutazioni. Di sicuro il Middlesbrough necessita di attaccanti visto che Assombalonga (per lui 14 goal in campionato quest’anno) è in uscita: è stato associato dalla stampa scozzese al Celtic (che avrebbe offerto 15 milioni di sterline al Boro) e da quella britannica al Leeds United. Se dovesse partire, si richiederebbe necessario l’arrivo di un sostituto. Che potrebbe essere proprio il giocatore di proprietà del Torino.

Calciomercato Torino, Boyé può partire: l’Aek pensa al ritorno

ALLA FINESTRA – Il Middlesbrough, come si diceva prima, è solo l’ultima società ad aver intrapreso contatti con i granata, e si aggiunge ad AEK Atene (che vorrebbe con sé il giocatore anche per la prossima stagione) ed Estudiantes (che ad un primo sondaggio ha fatto seguire un contatto più concreto): a tutte e tre le società è stata ovviamente richiesta la stessa cifra, e tutte le contendenti stanno valutando il da farsi. I greci, che hanno iniziato da prima a parlare con la società di Urbano Cairo, vorrebbero archiviare la pratica ad un prezzo più basso di quello richiesto dal Toro l’anno scorso, mentre Estudiantes e Middlesbrough sembrerebbero al momento intenzionate a prendersi del tempo per vagliare con più attenzione le richieste di Bava. In una situazione del genere conterà molto la volontà del giocatore, che potrebbe indirizzare la scelta finale in un verso o nell’altro.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Flavio - 4 settimane fa

    Io quando l’ho visto la prima volta a Bormio, ho detto subito a mio figlio che secondo me Boye

    è tecnicamente forte, superiore non una ma due spanne su tutti.

    Così come lo dissi anche per Martinez e Lyanco.

    A Boye manca la cattiveria, il colpo di testa, ma soprattutto la convinzione dei propri mezzi.

    Ma se gli viene insegnato a capire i propri limiti, come calciatore non si discute.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Leojunior - 4 settimane fa

    Secondo me deve aver combinato qualcosa, altrimenti non si spiega il fatto che sia fuori rosa. Non ha dimostrato di essere un campione certo, ma neppure di essere un bidone … Deve essere un po testina tipo Liajic o Niang.
    Io peraltro mi ricordo un Toro-Roma 3-1, una delle prima di Mihajlovic, dove aveva giocato da grande giocatore. Il fatto è che secondo me è piu mezzala che attaccante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Madama_granata - 4 settimane fa

    Se Mazzarri lo ha messo fuori rosa, e visto che ha solo più un anno di contratto, bene venderlo prima possibile, cercando di realizzare più possibile.
    Secondo me, no ai prestiti: lo cederemmo gratis per una stagione, per poi perderlo del tutto il prossimo anno, se svincolato.
    Speriamo che nei suoi confronti non ci siano solo sondaggi, ma interesse concreto.
    E speriamo che il Toro riesca ancora a “farlo fruttare” una discreta cifra.
    Purché non diventi come “la bela Maria…”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. maxx72 - 4 settimane fa

    Questa volta non approvo…a me è sempre piaciuto e mi spiace molto che se ne vada!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. eurotoro - 4 settimane fa

    Mi piaceva il suo stile…se non vede la porta pero’…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-14052178 - 4 settimane fa

    Sinceramente per la mole di acquisti che abbiamo fatto fino ad ora…… potevamo fargli fare il ritiro poi in panchina con gli ungheresi,se poi serviva magari per uno spezzone di partita……. penso che a quel livello arrivi pure lui!!!! Poi è nostro e se lo volevano vendere magari si mostrava un po’ di più! Icardi style!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Simone - 4 settimane fa

    Se lo dobbiamo regalare non conviene tenerlo?
    Non mi sembrava così scarso da regalarlo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cerutti_Gino - 4 settimane fa

      Concordo, a questo punto un nuovo prestito magari in B? Anche a me sembra assurdo metterlo addirittura fuori rosa, ricordo un Toro Roma in cui fece faville! purtroppo si fermò lì 🙁

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Toro71 - 4 settimane fa

    È assurdo comprare giovani promettenti, mandarli in prestito per valorizzarli e metterli fuori rosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. christiangig_6042482 - 4 settimane fa

    Concordo con te PrivilegioGranata.
    L’abbiamo preso se non erro quando ancora non era 18enne che il Torino aspettava il transfer dall’Argentina, ma se ne parlò talmente tanto che ebbe una certa risonanza mediatica.
    Che fosse acerbo era sicuro, comunque in quelle pochissime volte che l’ho visto giocare, ricordo una partita dove era tecnicamente forte.
    Il problema rimane sempre che molti attaccanti non sono continuativi e questo lo ha penalizzato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. PrivilegioGranata - 4 settimane fa

    A malincuore, perché ci vedevo del buono in questo ragazzo, si vende. E avanti un altro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy