Torino-Lazio 3-1, Mazzarri: “Il Toro mi è entrato dentro. Tifosi? Mi hanno fatto commuovere”

Torino-Lazio 3-1, Mazzarri: “Il Toro mi è entrato dentro. Tifosi? Mi hanno fatto commuovere”

Le voci / Le dichiarazioni dell’allenatore granata in conferenza stampa nel post partita di Torino-Lazio

di Nicolò Muggianu

SODDISFAZIONE

Al termine della gara tra Torino e Lazio, ha parlato Walter Mazzarri. Il tecnico granata ha tenuto una lunga conferenza stampa in cui ha fatto il punto su molti temi della stagione appena conclusa. Ecco le sue dichiarazioni: “Quando sono arrivato c’era un momento di depressione, non era facile pensare che dopo più di un anno si ritrovasse quel connubio tra squadra e tifosi che mi ha riempito di orgoglio e di gioia. Lo stesso Moretti che qui ha avuto delle ottime soddisfazioni, ha citato la partita di Empoli come una dei ricordi più belli qui. Essere riuscito a creare questa bella festa non era facile, questo ci responsabilizza ancora di più per il futuro, ma questa è la strada giusta”.

71 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. abatta68 - 7 mesi fa

    Mah… io mi rendo conto che mazzarri sia un allenatore vecchio stampo, ma quando mai noi abbiamo avuto allenatori moderni? Due volte… È sono coincisi con gli scudetti. Ma per il resto, Rocco, Fabbri, giagnoni, Giacomini, bersellini, Mondonico, colantuono, de Biasi, ecc ecc… secondo voi erano allenatori all ultima moda? Giocavano con 3 punti e 4 tornanti? Ma figuriamoci… la differenza la fanno gli atleti la tecnica e lo spogliatoio. I risultati poi arrivano con un buon portiere e uno che la mette dentro quando è ora… quindi ben venga anche uno come mazzarri, a maggior ragione se la società troverà davvero i 2/3 nomi giusti per fare alzare il livello di qualità di questa squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Policano - 7 mesi fa

    W Cairo… Vorrete mica i cinesi??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. luna - 7 mesi fa

    Una buona stagione, che lascia l’amaro in bocca se tutto dovesse rimanere così, mi riferisco al Milan se dovesse partecipare alle coppe.
    Ho difeso Mazzarri, quando ancora prima di prendere in mano un relitto semiaffondato veniva attaccato e accusato di essere troppo difensivista e rinunciatario addirittura scarso.
    E’ riuscito a rimettere in piedi quel che rimaneva di una squadra distrutta moralmente e tecnicamente dal suo predecessore, questo certamente il suo grande merito.
    L’ho anche criticato per la testardaggine con cui si ostinava a tenere in campo chi aveva invece bisogno di respirare, lasciando in panchina chi ha poi contribuito alla svolta, scelte fatte solo per causa di forza maggiore, avrebbe dovuto osare di più, mi riferisco in particolar modo a Lukic e Berenguer.
    Alcuni svarioni arbitrali hanno influito pesantemente, ma spesso non abbiamo avuto la forza ed il coraggio tatticamente per compensare ai torti subiti.
    Ritengo che potevamo fare anche meglio e spero che d’ora in avanti il Mister abbia capito il valore assoluto di tutti gli uomini a disposizione e che possa in futuro gestirli ancora meglio.
    Una buona stagione peccato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. rokko110768 - 7 mesi fa

    Dopo 1 anno e mezzo si può fare qualche considerazione sul lavoro di Mazzarri. Eccellente, i numeri lo testimoniano come determinate partite e la mentalità solida con tanto equilibrio in campo.
    Dove migliorare? Dove abbiamo perso l’EL e forse anche la CL, ovvero in quelle partite di medio cabotaggio (Parma, Cagliari, Fiorentina, Empoli, Bologna) dove l’atteggiamento mentale è stato sbagliato.
    Colpe a Mazzarri per quanto sopra? Ben poche, lui ha una visione precisa di calcio che è da sostenere.
    Come migliorare? Con un interno di qualità che possa avere la giocata che sblocca una partita ingessata, con un esterno di qualità (Lazzari?) e con un assetto variabile tra il 3511, il 3421 ed il 352. I primi due moduli li sosteniamo già ora, il 352 per la poca vena di Zaza meno.
    Possiamo migliorare ancora, se la società lavora bene e ci crede l’EL non è un miraggio ma fattibile. Neanche la CL è impossibile se la qualità aumenta e l’atteggiamento è costantemente quello visto contro il Sassuolo per esempio (non contro l’Empoli…. 🙁 ).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. GlennGould - 7 mesi fa

    Sul simpaticone (e di certo gobbo) di turno, chissenefrega. Mi fa solo un po’ senso che il nome di Policano (quello vero) sia usato per queste insignificanti perdite di tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Policano - 7 mesi fa

      Non dire stronzate

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. GlennGould - 7 mesi fa

        Non mi riferivo a te, mi sembrava evidente.
        Secondo, qualora dovesse succedere che tu ti rivolga al sottoscritto, cortesemente fallo in maniera più rispettosa ed educata visto che, chiArito l’equivoco, io con te non mi sono mai rivolto in questi toni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 7 mesi fa

          beh … finchè date agli altri del ‘gobbo’ non è che puoi pretendere…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. PrivilegioGranata - 7 mesi fa

        @Policano tu sei il Policano “liscio”, Glenn si riferiva al “big” Policano, quello uscito dalla neuro di venaria.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Policano - 7 mesi fa

    Ventura preferiva vives ad Iniesta…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. malva - 7 mesi fa

      anch’io..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. giancasortor - 7 mesi fa

    Ventura aveva testa ma non aveva grinta,Mihailovic aveva grinta ma non testa,Mazzarri a grinta e testa,con lui non possiamo che crescere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. rosario.pac_9901951 - 7 mesi fa

    lo scrissi in tempi non sospetti con mazzarri andremo lontano. ma io ero avvantaggiato rispetto ad altri: sono di reggio calabria e conoscevo molto bene mazzarri. ho rivisto lo spirito della reggina partita da meno 15 che si salvo abbondantemente. grande mister . a reggio non ti scorderemo mai. il miglior allenatore degni ultimi 50 anni a reggio . e non lodico solo io qui. un altr’anno ci devertiremo ancora di piu…. vedrete.. era dai tempi di mondonico che non avevamo un toro cosi…forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. prawn - 7 mesi fa

    Grazie Mister, dopo un giorone d’andata ingurardabile hai chiaramente trovato il bandolo della matassa e la squadra e’ creciuta molto. Mi piace soprattutto vedere ragazzi che erano ai margini e che sono emersi facendo delle belle prestazioni, penso ai berenguer, ai lukic e bremer, che veramente ha giocato benissimo.

    Io credo che piu’ che alle cappelle arbitrali e alle partite sbagliate (che ci stanno, anche per crescere) si doveva vincere il derby che era proprio alla nostra portata quest’anno con la gobba gia’ in vacanza da mesi…

    A quel punto poi si, si arrivava ad empoli con un altro punteggio.

    Comunque vada, per due estati di fila pensero’ che mi fidero’ di mazzarri, sperando che in autunno la squadra giri gia’ bene non come l’anno scorso facendomi perdere fiducia (e le staffe pure)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-14013284 - 7 mesi fa

    Come ti ho già scritto nell’altro articolo.. tu non sei grande Policano, ma un grande Pellicano…nel senso di un grosso uccello… perciò pussa via e torna nelle fogne di Vinovo da dove certamente provieni……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Mimmo75 - 7 mesi fa

    È vero, non avessimo sbagliato nulla saremmo arrivati primi con 114 punti. Non è tempo di rimpianti ma di programmazione e il mister ha le idee chiare, le ha pubblicamente ripetute alla società in questa intervista e ha detto che non ci sono problemi. Se è vero è buon segno, vuol dire che Cairo gli ha dato precise garanzie. Walter ha dimostrato, ancora una volta, di riuscire a spingere oltre il limite singolo e squadra. Merita di essere assecondato in tutto. Oggi, dopo aver dimostrato il suo valore a Cairo, è nella condizione di pretendere precise garanzie. Cairo ha tutti gli occhi puntati addosso e, forse, mai come oggi, sente il peso della grande responsabilità che ha nei confronti di tutti noi e delle nostre aspettative. E Mazzarri è un grande, punto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il_Principe_della_Zolla - 7 mesi fa

      Cairo delle nostre aspettative se ne infischia bellamente. Illuso te e quelli come te che gli aprono ancora note di credito. Deve dimostrare tutto, questo signore. Facesse la metà di quella che promette, Mazzarri dormirebbe su due guanciali.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mimmo75 - 7 mesi fa

        Non a caso ho usato il “forse”. Nessun credito a Cairo ormai, solo fredda valutazione e giudizio dei singoli fatti. Tanto lui abbiamo e lui dobbiamo tenerci. Proprio perché molto probabilmente se ne sbatte di noi è inutile ricamare sul suo operato, nel bene e nel male: farà comunque quel che gli pare. Ma, ripeto, mai come adesso si ritrova nella condizione di dover fare quel famoso “31” che non ha mai fatto. Continuare a cincischiare dopo aver sfiorato addirittura la CL non avrebbe giustificazioni. Oggi ha tutti gli ingredienti per entrare nel calcio d’elite e uno chef capacissimo. Serve solo il sale ormai, non ha giustificazioni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Tarzan - 7 mesi fa

          Anch’io penso e spero che Cairo si fidi di WM e che capisca che merita di avere quel che chiede. Visto che non è stupido sa di avere un allenatore capace e concreto e non un fanfarone come Mihajlovic.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. PrivilegioGranata - 7 mesi fa

      Mazzarri ha le idee chiarissime su chi inserire nella rosa e Cairo gli sta dietro.
      Sono convinto che saremo una bella squadra.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Wallandbauf - 7 mesi fa

    Condivido i commenti di complimenti a WM. Anche a me non ha mai fatto impazzire, però il risultato del suo lavoro c’è stato eccome. Nulla da dire, complimenti a squadra e società, arrivare alla penultima giornata e sperare ancora in qualcosa che non sia promozione o salvezza non capitava da un pezzo..continuate così che ci prendiamo gusto!
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. granatadellabassa - 7 mesi fa

    Mi fa piacere il commento su Bremer. La dedizione e il sacrificio sono condizione necessaria per diventare calciatori di livello. Speriamo bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. dattero - 7 mesi fa

    io lascerei da parte il solito stucchevole compra tu il toro,fai un nome,l’arabo,l’alieno,il cinese.
    cairo,se fa simili trattative mette il patto di riservatezza,quindi mai volera’ mosca.
    rispetto umano per il mister e x la sua cultura del lavoro,per aver reso un gruppo coeso,per aver unito e cementato la ove il ciaciarun serbo,che poi comunque a bologna ha dimostrato che tonto non è,ed il diversamente umile vate ligure,avevan diviso.
    ha chiesto tre elementi,lo ha detto,quindi non si interpreta,vediamo che succede,stavolta le richieste son nette e nitide

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il_Principe_della_Zolla - 7 mesi fa

      Condivido al 100%. Con l’aggiunta che tanto quanto è giusto riconoscere i “fatti” che Mazzarri e la sqaudra hanno mostrato, andando aldilà delle aspettative e nonostante il nessun risultato sportivo, usando lo stesso metro i “fatti” legati a promesse e intenzioni del nostro presidente lasciando pensare che alle chiacchere (molte) non seguiranno le azioni, quelle tese a rinforzare “veramente” la rosa. Staremo a vedere, ma mai come quest’anno le parole staranno a zero.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. GlennGould - 7 mesi fa

    Siamo tornati! Il toro è di nuovo il toro, e chi oggi riesce a polemizzare proprio non lo capisco. E sono gentile.
    Grazie a tutti, sono contento, molto ottimista e curioso di vedere come finirà il campionato e la faccenda Milan.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. andrea.granata - 7 mesi fa

    Spettacolo il post del grandepolicano, che per essere sicuro che venisse letto lo ha inserito anche in un altro articolo. Non capisco queste persone, negare che il Toro sia una realtà in crescita credo sia come negare che la Juve non vince la champions dagli anni 90.. il bilancio è in ordine, arriviamo a 63 punti come non era mai accaduto, abbiamo qualche giocatore in Nazionale, lo stadio va riempendosi sempre di più, settore giovanile in crescita continua.. ci metto anche il Filadelfia, il Robaldo e la gente che a Superga aumenta ogni anno di più.. e cosa dice il grandepolicano??? che Cairo non vale niente… roba da matti, evidentemente ci sono persone che hanno gravi problemi personali, e non sanno con chi prendersela per dare sfogo alle proprie frustrazioni..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianTORO - 7 mesi fa

      @micropolicano: “quando non sai che cosa dire…è meglio che non dici nulla” (cit)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. malva - 7 mesi fa

        Colle der fomento?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. PrivilegioGranata - 7 mesi fa

      IlGrandePolpettone è un poverino

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 7 mesi fa

        Ahahah…PrivilegioGranata mi spezzi con le tue battute!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. claudio sala 68 - 7 mesi fa

    Bravo mister, ho rivisto quest’anno il carattere Toro che si era un poco perso. Servono come il pane un centrocampista di qualità ed un attaccante da doppia cifra ed il prossimo anno ci divertiremo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Tarzan - 7 mesi fa

    Mister io ho fiducia in lei e sono convinto che con quei 3 acquisti che dice l’anno prossimo si diventa una squadra davvero rognosa per tutti. E penso anche che Cairo sia più disposto a spendere sapendo di avere un allenatore serio che non chiede figurine ma sa far crescere i giocatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Bilancio - 7 mesi fa

    Anch’io faccio i complimenti al mister ed alla squadra. Non sono un fan di questo mister e del suo gioco ma mi complimento per la sua professionslita e passione. Spero in almeno due innesti di qualita, tecnici ed offensivi/propositivi di centrocampo per l attacco e di non perdere nessuno dei titolari.
    Buon lavoro WM.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Conta7 - 7 mesi fa

    Sei semplicemente un grande…
    Mitico WM!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. ALESSANDRO 69 - 7 mesi fa

    Vogliamo spendere due parole su Bremer..???? Mi fa piacere che il mister lo abbia citato perché vuol dire che le voci che mi sono arrivate su di lui rappresentano la verità.
    E’ un ragazzo serissimo, si allena duramente con determinazione,è l’ultimo a lasciare il campo e pur facendo panchina per 2\3 della stagione non ha proferito parola e quando è stato chiamato in causa direi che ha svolto il suo compito in maniera egregia, ha avuto una piccola disattenzione nel derby ma teniamo presente che chi ha segnato si chiama Cristiano Ronaldo(inoltre non è nemmeno totalmente colpa sua,se dal fondo ti arrivano 6o 7 cross in mezzo all’area è ovvio che prima o poi uno lo canni),oggi credo la sua prova sia stata impeccabile fin quando è rimasto in campo. Niente male come Bidone ……….
    Può diventare un giocatore importante…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi - 7 mesi fa

      Lho detto durante Torino lazio che bremen ha ottime potenziale e che ha bisogno di giocare e maturare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. IlGrandePolicano - 7 mesi fa

    Il commento di questo campionato: nulla da dire ai giocatori, se non “Grazie”.
    Hanno dato tutto.
    Alcuni più di quanto credessi all’inizio.
    Suppongo per merito di Mazzarri, sul quale faccio mea culpa: l’ho criticato spesso pesantemente (e continua a non piacermi)…preferirei altri al posto suo, ma è palese che i risultati più positivi del previsto ottenuti specie nel girone di ritorno sono merito suo.
    Mazzarri ha fatto rendere questa rosa al 120%.
    Non riconoscerlo dimostrerebbe solo malafede.
    Detto ciò, la frequente assenza di gioco e le grandi difficoltà con squadre “più deboli” (fare 4 punti in 6 partite con Parma, Bologna e Cagliari la dice lunga) segnalano chiaramente i limiti di un “progetto” teso a vivacchiare e a illudere i tifosi ogni anno con le solite scuse.
    Non credo questa rosa meriti l’Europa come valore assoluto…è una squadra da 8°-12° posto…il 7° posto è merito del mister e dei giocatori che hanno fornito una prestazione fuori standard.
    Senza un proprietario/presidente decente non andremo mai da nessuna parte.
    Al massimo (come già successo) in annate eccezionali potremo pregare in squalifiche e punizioni per chi si piazza davanti a noi per un posticino in una coppa.
    Ci serve una società più ambiziosa, più pronta a rendere competitiva la squadra, evitando di vendere sempre i migliori, incassare 100 e spendere 20 per rimpiazzi sconosciuti e/o bolliti.
    Se Cairo avesse speso almeno parte dei milioni accumulati negli ultimi 7 anni di plusvalenze per rinforzare questa squadra forse si sarebbero centrati risultati clamorosi.
    Gli ultimi 10 anni ci hanno fatto vedere Inter e Milan più deboli rispetto al passato…ma noi non ne abbiamo mai approfittato per salire a un livello superiore.
    Cairo ha preferito curare i propri interessi e non la squadra.
    Magari Corriere e Gazzetta gli sono stati affidati dalla famiglia Agnelli proprio in cambio della garanzia di tenere il Toro sempre a livello di squadretta da centro classifica.
    Continuo a restare convinto che finché Cairo sarà il proprietario della squadra NON CAMBIERÀ MAI NULLA.
    Il massimo che si possa fare è gioire perché non giochiamo più con il Casteldisangro o il Licata.
    Punto. Senza illudersi con discorsi sull’Europa o altro.
    Per andare in Europa servono INVESTIMENTI, PROGETTI e AMBIZIONE.
    Non si va in Europa con un PRESIDENTE RIDICOLO di una SOCIETÀ RIDICOLA con una POLITICA SOCIETARIA RIDICOLA e DEL TUTTO Inadeguata.
    È già tanto che non si lotti per la salvezza come il Genoa di Preziosi. Cairo vale quanto Preziosi. Tutto qua.
    Da 14 anni zero programmazione.
    Zero rispetto per i tifosi.
    Zero rispetto per la storia del club.
    Zero ambizione.
    A breve l’ennesima dimostrazione: vedrete cosa farà Braccino nella prossima campagna acquisti…qualcuno crede ancora che spenderà per rinforzare la squadra tenendo tutti i migliori?
    Beh, se davvero qualcuno ci crede è un povero illuso.
    Aspettatevi di continuare a vedere la solita politica delle braccia corte.
    Cordialmente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. anpav - 7 mesi fa

      La squadra è stata costruita bene, da questa Società, Cairo compreso.
      Dire che è tutto merito dei ragazzi e del mister, e non anche di chi questi ragazzi li ha comprati rasenta il ridicolo. 63 punti non si fanno solo con l’impegno e la dedizione.

      Settore giovanile in crescita e sempre ai vertiti; numeri economici sempre in crescita, che significa in soldoni, la possibilità di comprare gli Izzo, i Belotti e di pagare gli ingaggi di Sirigu; solo 3/4 anni fa sarebbe stato impensabile. Nemmeno immaginabile. Dire che non c’è programmazione fa sorridere. Con tenerezza e un misto di pietà.
      E tralascio il resto del suo funereo pensiero.
      Quello che ho visto e sentito in questi giorni, mi riferisco al tifo ovviamente, mi dice chiaramente che il Suo pensiero è astiosa minoranza. Rispettabile come opinione; un po’ meno come toni.
      Comunque, altrettanto cordialmente, mi permetto di dirLe che il mondo è davvero diverso da come lo descrive Lei. Provi semmai a informarsi meglio.
      Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. IlGrandePolicano - 7 mesi fa

        Dai Urbanuccio, se proprio devi rispondermi fallo dichiarandoti pubblicamente, senza usare pseudonimi.
        😀
        Seriamente…se sono “astiosa minoranza” lo vedremo appena gli altri scopriranno la prossima, ennesima penosa campagna acquisti.
        Cordialmente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. gianTORO - 7 mesi fa

          …il vero Policano non parlerebbe mai così…e so cosa dico.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. fulvio.ferrari_611 - 7 mesi fa

          ma perchè non te ne vai a Venaria dai tuoi amici gobbi?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. marione - 7 mesi fa

      Ognuno ha i presidenti che si merita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. IlGrandePolicano - 7 mesi fa

        Vero.
        Quando volevano vendere Lentini abbiamo bruciato la città.
        Oggi nessuno muoverebbe un dito.
        A me restano bei ricordi. Ai “nuovi” tifosi non so.
        Cordialmente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. drino-san - 7 mesi fa

          Comunque Lentini l’hanno venduto, il presidente di allora é finito in galera e noi sull’onda lunga di quella fantastica gestione siamo falliti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 7 mesi fa

            hahahahah .. ma proprio lunga…..

            Mi piace Non mi piace
        2. rogozin - 7 mesi fa

          A questi rimane la nostalgia di Borsano e poi si lamentano della Juve ( la loro squadra ) se ruba.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. unasolafede - 7 mesi fa

          Quindi ti ricordi anche quando avete contestato Pianelli e Radice?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 7 mesi fa

            E Sergio rossi aggiungerei

            Mi piace Non mi piace
      2. BACIGALUPO1967 - 7 mesi fa

        Ciao Davidegranata@ cambiato nik?
        Te la canti e te la suoni?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. patricio.hernandez - 7 mesi fa

          ti ci vuole uno bravo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 7 mesi fa

            Presentami il tuo.
            Pato@

            Mi piace Non mi piace
        2. Marcogol - 7 mesi fa

          Davidegranata sei un malato mentale hai rotto i coglioni babbione di merda gobbo del cazzo vattene

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. DavideGranata - 7 mesi fa

            Ciao figlio di mille padri.

            Mi piace Non mi piace
        3. Marcogol - 7 mesi fa

          In altre occasioni ti sei sbagliato rispondendo con altri nick poi il lupo perde il pelo ma non il vizio, e sei un rompicoglioni non un tifoso, vattene schifoso

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        4. Marcogol - 7 mesi fa

          Bacigalupo questo tizio é proprio da ricovero

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        5. patricio.hernandez - 7 mesi fa

          coglionazzo non esprimi mai un concetto…sai solo commentare coglionazzoo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        6. DavideGranata - 7 mesi fa

          Ciao “scopato in economia da mille padri”.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. èunafede - 7 mesi fa

        Questo mentecatti parla del presidente del toro e dei suoi tifosi, a cui evidentemente non appartiene. FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. Marcogol - 7 mesi fa

        Sei cosí malato che scrivi e ti rispondi da solo con altri nick

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ALESSANDRO 69 - 7 mesi fa

      Abbi pazienza ma pur rispettando il tuo pensiero non lo condivido affatto. 63 punti non possono essere frutto del caso, evidentemente una programmazione c’è stata altrimenti avremmo fatto la fine della Fiorentina oppure della Sampdoria.E’ merito del Mister ??? Sono d’accordo ma chi lo ha scelto..???? Mica è caduto dal cielo…..Io non so ‘ cosa farà Cairo in futuro, non mi illudo ma semplicemente aspetto di vedere e comunque c’è un giudice inappellabile che si chiama “Campo da Gioco”….Il campo ha sentenziato che abbiamo fatto 63 punti ,record assoluto per noi battendo il precedente che se non ricordo male era di 57 punti, ma purtroppo questi non sono bastati anche in virtù di un regolamento bizzarro ,diciamolo onestamente…
      Se penso che ha rischiato di vincere la coppa Italia la Fiorentina, una delle semifinaliste, che sarebbe andata in EL con 20 punti meno di noi mi viene anche da ridere…..Su Cairo ognuno ha diritto ad avere le proprie opinioni, io non me lo sono sposato ma rimane il fatto che oggi come 14 anni fa non ho ancora visto questa fila di imprenditori pronti a scatenare un asta a suon di centinaia di milioni al fine di assicurarsi e assicurare alla società un futuro da top Player ,se hai un nome è il momento di proporlo …..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. IlGrandePolicano - 7 mesi fa

        …ma perchè?…che differenza c’è tra il nostro risultato e quello della Sampdoria?…nessuno.
        Entrambi salvi ma fuori dall’Europa.
        Cordialmente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ALESSANDRO 69 - 7 mesi fa

          Vallo a chiedere a un tifoso della Sampdoria…..
          Cordialmente….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. IlGrandePolicano - 7 mesi fa

            Nessuna differenza.
            Le loro prospettive addirittura migliori perchè forse ora li compra qualcuno di serio.
            Cordialmente.

            Mi piace Non mi piace
    4. Andrea 86 - 7 mesi fa

      “Parole dure, parole dure di un uomo davvero strano” (Cit.)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gianTORO - 7 mesi fa

        eheheh me lo vedo Homer con la maglia granata addosso eheheh

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. robcar106_10877998 - 7 mesi fa

      Hai sbagliato forum….il tuo è quello dei delusi ed illusi per la coppa con le orecchie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. renato - 7 mesi fa

      Stupidaggini

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marcogol - 7 mesi fa

        Il bello che sto coglione dai multinick non si stufa di scrivere cazzate prendendo per il culo il toro e noi tifosi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. Ardi - 7 mesi fa

      Non c’è bisogno che spenda per tenere i migliori e puntellare la squadra, ha a disposizione 117 milioni senza contare la vendita di ljajic niang ecc. sono fiducioso che non accamperà scuse, però per tenere i migliori dovrà alzare gli ingaggi e appunto puntellare la squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. user-13963758 - 7 mesi fa

    grazie mister. veramente un ottimo professionista e gran conoscitore di calcio. e la sua timidezza/introversione me lo rende ancora più simpatico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. alrom4_8385196 - 7 mesi fa

    Condivido quanto detto dal mister così come debbo ammettere che un girone di ritorno come quest’ultimo lo aspettavo da tempo .E’ stato mancato un traguardo ma forse sono state gettate le basi per qualcosa di serio ed importante sempreché alle belle parole seguano i fatti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy